Alfa Romeo Giulia GTA: una supercar da 540 CV | Livree, configuratore e prezzi

30 Aprile 2020 65

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

L'Alfa GTA è tornata. La casa del Biscione ha tolto i veli sull'estrema e bellissima Giulia GTA. La presentazione doveva avvenire al Salone di Ginevra ma i noti problemi dell'epidemia del Coronavirus hanno portato il marchio italiano ad organizzare una presentazione digitale. Un lancio avvenuto attraverso la pubblicazione di un filmato in cui si ripercorre anche la storia del marchio GTA che ha fatto la sua prima apparizione sulla Giulia Sprint del 1965. Da allora, GTA (Gran Turismo Alleggerita) è sempre stato sinonimo dei modelli più sportivi della casa italiana.

ALFA ROMEO GIULIA GTA

In realtà, Alfa Romeo ha presentato due modelli e non uno solamente: la Giulia GTA e la Giulia GTAm dove m sta per "modificata". I prezzi non sono ancora stati comunicati ma complessivamente saranno realizzate solamente 500 vetture. La nuova GTA del biscione, dunque, sarà un'auto a tiratura limitata. I fortunati che la potranno acquistare e mettere nel garage riceveranno uno speciale kit comprensivo di un corso di guida oltre ad un telo copriauto, un casco, una tuta, guanti e scarpe.

Gli interessati possono già da subito prenotarla. Per i fortunati acquirenti Alfa Romeo ha sviluppato una customer experience esclusiva, con un processo di vendita one-to-one.

540 CV

L'Alfa Giulia GTA è basata sulla Giulia Quadrifoglio. Sia la GTA che la GTAm dispongono di un potente V6 biturbo di 2.9 litri in grado di erogare ben 540 CV. Le prestazioni sono mozzafiato anche perché i tecnici sono riusciti a ridurre sensibilmente il peso (circa 100 Kg) arrivando ad ottenere un rapporto peso/potenza di 2,82 kg/CV. Trattasi di un valore davvero sorprendente e record per la categoria.

Grazie a questo lavoro di affinamento sul motore e sul peso, entrambe le Giulia GTA riescono a scattare da 0 a 100 Km/h in appena 3,6 secondi. Trattasi di ben 3 decimi di secondo in meno rispetto alla Giulia Quadrifoglio. Per sfruttare al massimo la potenza nelle accelerazioni da fermo, le persone possono utilizzare la funzione "launch control". A trasmettere la potenza sulle ruote un cambio automatico a ben 8 rapporti.

Ovviamente, la cura dei tecnici ha riguardato anche altre parti dell'auto come l'assetto. Bellissimi, inoltre, lo scarico firmato Akraprovic ed il kit aerodinamico progettato dalla Sauber Engineering.

ALFA GTAM

L'Alfa Giulia GTA è adatta per l'utilizzo di tutti i giorni su strada sebbene disponga sempre di prestazioni da vera supercar. Il kit aerodinamico è meno estremo ed anche gli interni sono maggiormente "tradizionali", derivati strettamente dalla Giulia Quadrifoglio e rivestiti in pregiata Alcantara. Molto più estrema, invece, la Giulia GTAm. Spicca, in particolare, il generoso alettone posteriore in fibra di carbonio. Anche il kit aerodinamico dell'auto è stato progettato per rendere al meglio su pista.

Attenzione, però, sebbene la GTAm sia pensata per la pista, è comunque omologata per un utilizzo stradale. Che questo modello sia pensato per le gare lo si nota anche all'interno dove sono stati collocati solamente due sedili con cinture a 6 punti. Presente pure un roll bar all'interno del quale è possibile alloggiare i caschi ed un estintore. Il superfluo è stato rimosso per risparmiare quanto possibile sul peso.

Per la casa del Biscione, dunque, un eccellente modo per festeggiare nel 2020 i suoi 110 anni di storia.

LIVREE PERSONALIZZATE

Per rendere l'esperienza di acquisto ancora più personalizzata, il Centro Stile Alfa Romeo ha creato una serie di nuove livree che richiamano alcuni dei modelli più vincenti del marchio. I fortunati che potranno portarsi a casa le auto potranno scegliere ogni dettaglio estetico in modo da poter disporre di un'auto davvero unica. Tra le scelte possibili, le persone potranno optare, per esempio, su di un frontale caratterizzato dalla storica “maschera” bianca, abbinato alle strisce longitudinali. Si tratta di un mix estetico che porta subito alla mente le competizioni.

Altra livrea evocativa quella in ocra e bianco, un chiaro riferimento alle Alfa 1750 GTAm e 2000 GTAm con cui Toine Hezemans vinse il Campionato Europeo Turismo nel 1970 e 1971.

CONFIGURATORE E PREZZI

Gli interessati all'acquisto di queste sportive potranno accedere a un configuratore online sul sito Alfa che permette di personalizzare ogni minimo dettaglio. Capitolo prezzi. Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm sono disponibili a partire, rispettivamente, da 175.000 euro e 180.000 euro.

CONFIGURATORE ALFA ROMEO GIULIA GTA

Nota: articolo aggiornato al 30 aprile con il configuratore e i prezzi.

VIDEO

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Unieuro a 376 euro.

65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone

Quadrifoglio bianca ...

DarkVenu

Prova sul sito istituzionale a leggere i bilanci degli ultimi 4 anni, oppure su investing, così tanto per iniziare. Guarda la cassa positiva, l'utile annuale, le vendite e i margini per modello. Quanto ha guadagnato in capitalizzazione negli ultimi 8-10 anni.

The Jackal™

Avevo trovato una Giulia Quadrifoglio con 30.000km a 38.000€, cambio manuale, rosso competizione proprio come la volevo io, cifra ridicola per un'auto del genere. L'avrei comprata non fosse stato per l'assurdo superbollo che fa lievitare la spesa totale del bollo+superbollo a 5200€. Essendo un modello del 2016 già nel 2021 la cifra si sarebbe ridotta, ma erano sempre circa 3800€ regalati allo stato. Già il bollo normale di circa 1450€ sarebbe una tassa più che sufficiente.

The Jackal™

Ovviamente le venderanno tutte perché sono solo 500 unità, essendo un modello esclusivo i collezionisti e gli appassionati facoltosi vorranno accaparrarsene un'esemplare. Oltretutto è un modello destinato ad aumentare il suo valore nel tempo, quindi rimane sempre un investimento

The Jackal™

Fortunatamente svalutano tanto, infatti conviene un usato con pochi km o una km0 se ben scontata.

Davide Bonadeni

Veramente belli, starebbero benissimo sulla mia bianca. Meglio non guardarli troppo, altrimenti sale la voglia di comprarli

Gli italiani bla bla blabla

Anche a me continua a piacere un botto esteticamente. Non mi interessa buttare soldi nelle auto ma, se voglio avere un auto bella, la giulietta basta e avanza. (con i cerchi della GMP meglio ancora, ci stanno benissimo) https://uploads.disquscdn.c...

Davide Bonadeni

Alfa Romeo, 110 anni di storia e soli due modelli a listino, che dispiacere.
P.S.: felice possessore di una Giulietta.

simone

OT: a parte questa bella Giulia... io in questo periodo rimango sconcertato dai prezzi in generale che hanno raggiunto le auto serie 1,classe a e a3 a 40 euro... ma come si fanno a comprare? Cioè sono auto generalmente per un pubblico giovane e uno che guadagna 1500 al mese come se la può permettere?

Alex Li

Per le Maserati hanno utilizzato la LX di Chrysler modificandola pesantemente.
EXOR piuttosto le scorpora (Alfa e Maserati) e vende tutto il resto

Alex Li

La 4c ha svolto il suo compitino.....impiegando un anno in più.
Doveva essere un manifesto, una dimostrazione di esseri vivi e capaci di stupire....
Avevano detto di vendere 15000 unità in 5 anni quindi 3000 all'anno.....dal 2013 al 2019 e che a quel punto avrebbe liberato Modena........
Mi sembra che stiano facendo ciò che dissero.

luca bandini

ghibli cosa usa? pensavo fosse pure quella giorgio. dall'altra parte psa non ha alcun gruppo che potrebbe trarre vantaggio da una posteriore per questo speravo in un qualche miracolo alla volvo ovvero un cinese che compra il sottogruppo alfa-maserati in blocco e da carta bianca.

Alex Li

Ancora su due ......ma volendo potrebbero anche arrivare a 13......ma serve tempo!
Il tempo perso per l'azzeramento

luca bandini

basta che non finisca come la 4c

Alex Li

Vediamo cosa succede!

luca bandini

gli altri non chiudono perchè la usano su molti modelli (ed alcuni molto cari quindi con poche unità guadagni molto) non su 4 modelli in tutto.

luca bandini

affermativo. producono tutti più di quanto possono vendere e per smaltire fanno sconti, svendono ai noleggi e si rifanno sui concessionari.
peccato che ora tutto è saltato, concessionari saltati e noleggi saltati.

Alex Li

Impossibile tenere in piedi una piattaforma per motori longitudinali........
Allora domani tutti coloro che le hanno chiudono?

Alex Li

FCA e PSA hanno bisogno di aumentare la massa critica per poter stare sul mercato ma definirle in crisi.....
Tutti stanno cercando soldi, alleanze....anche da prima della pandemia.......sono tutti in crisi?

Alex Li

500 clienti in tutto il mondo li trovi.......

Alex Li

Una Q base parte da 86500€ aggiungi 10000€ di vernice e freni carboceramici poi ci sono altri optional che la portano abbondantemente sopra i 100mila aggiungi lo sviluppo del motore, dell'aerodinamica e della carrozzeria,le ruote da 20" e la lavorazione fuori dalla linea e quella cifra diventa reale.....

luca bandini

beh sono 200 in più allo stesso prezzo se non più alto.
ti sembrano poche da piazzare?

luca bandini

non c'è scritto che questa sia full optional, immagino sia il prezzo di partenza poi si potrà arricchire con inserti e qualche accessorio per un maggior confort volendo.
e 500 sono tante perchè la project 8 di jaguar costa 186k ma ne hanno prodotte 300

Alex Li

Fra GTA e GTAm ne faranno 500...... quindi?

Alex Li

Hai scritto che non è una Supercar........e non lo è.....
Se una Q full optional arriva a 107mila € .....questa può costare tranquillamente quelle cifre visto come verrà commercializzata.

luca bandini

dipende se uno è un estimatore del marchio o meno. questa auto non è da esibizionisti o da "acchiappa f1g@" quindi non ha una grande platea di acquirenti così danarosi. tieni conto che la jaguar con project 8 ne ha costruite solo 300 e costa 186k...

Alex Li

Alfa Romeo come Maserati e Jeep sono destinate al mercato globale.
Il SUV grande di Alfa è rimasto nel cassetto perché è stato ritenuto più importante prepararsi agli investimenti sulla elettrificazione e ad una necessaria alleanza.
I miliardi di € per Brennero/Castello/GTV sono serviti a rinforzare FCA per presentarsi al tavolo senza essere carne da macello.
Una eventuale skateboard può essere utilizzata per molti marchi carrozzandola e rifinendola a secondo delle caratteristiche di ogni marchio.

luca bandini

e cosa ho scritto? non ho detto che sia una semplice rimappatura anzi massai ha spiegato molto bene le modifiche al motore che risulta più affinato di molte altre supercar ma 175k sono un bella botta. non immaginavo superasse i 160 tutto qua

Alex Li

Tavares, sempre che la fusione vada a buon fine, dovrà affrontare molteplici difficoltà.
Integrare due aziende, complementari secondo me, mentre ci sono cambiamenti epocali, vedi regole sulle emissioni sempre più stringenti, non sarà una passeggiata .
Ritengo possa sfruttare al massimo ogni piattaforma senza abbandonare o snaturare i diversi marchi.

Alex Li

A livello di aerodinamica mi sembra che abbiano lavorato di fino nella galleria del vento di Alfa Sauber F1.
A livello di meccanica è stato fatto un lavoro diverso dal chip tuning e la vettura di base mi risulta essere una delle migliori del proprio segmento.......

Vae Victis

Io non ci vedo nessun senso in quella tassa.
L'unico effetto che produce è che gli italiani abbienti immatricolano le auto in paesi esteri confinanti. Tutte le leggi fatte dal Mario Monti hanno prodotto perdite economiche per l'Italia, il superbollo non fa eccezione.

Vae Victis

Quelle alette però le hanno dovute progettare apposta, il potenziamento di 30 cv del motore anche. Poi un minimo di test sulla resistenza e la rigidità del telaio alleggerito le devono fare. Dividi tutti questi i costi per 500 esemplari ed ecco la cifra esorbitante.

Comunque chi non ha i soldi (come me) non si sarebbe comprato nemmeno la Quadrifoglio da 510 cavalli. Chi invece ha soldi da buttare il pensierino ce lo farà sicuramente.
Io vedo molta gente che spende 500 euro per un telefono quando ne basterebbe uno da 150 euro. Il concetto è lo stesso.

Signor Rossi
Aristarco

Si parla comunque di un oggetto in tiratura limitata molto particolare quindi vedrai che non ne rimarrà nessuna invenduta

luca bandini

dimmi dove vedi numeri confortanti anche prima del covid...

luca bandini

vedremo ma in europa hanno cassato il suv più grande di stelvio e per giulia e stelvio non c'è nulla tolto un restyling nel 2021...
il resto sono b suv e c suv
se la piattaforma ev è di fascia alta non è detto che possa rientrare nei costi di una giulia.
finiranno per fare solo suv, ci metto la mano sul fuoco

DarkVenu

In crisi? Hahaha

luca bandini

lo spero ma non parliamo di supercar fatte a mano su di auto normali provenienti comunque dalla grande produzione.

Alex Li

Peugeot se le sogna auto di questo tipo!
Non hanno previsto nessun nuovo modello su GIORGIO?
Forse ti sei perso la notizia che........in America stanno sviluppando una evoluzione di Giorgio per la nuova Grand Cherokee insieme ad un tre litri sei cilindri biturbo plug-in (altra cosa che PSA si sogna).
Forse hai dimenticato che Maserati sta' sviluppando una piattaforma specifica per EV di fascia alta (altra cosa che PSA non ha)
Stai tranquillo che Giulia avrà una erede plug-in ed anche elettrica per il 2025 prossimo step delle normative sulle emissioni

Alex Li

Ne saranno vendute solo, e direttamente da Alfa Romeo Spa, 500 unità personalizzabili secondo le richieste dell'acquirente di ogni esemplare quindi......riescono a venderle tutte anche a quei prezzi.

luca bandini

La prossima sarà un peugeot visto che non hanno previsto alcun nuovo modello su piattaforma “giorgio”

luca bandini

Cavolo l’ing massai ci ha preso in pieno con il prezzo...purtroppo perché mi sembra troppo cara in rapporto alle modifiche.
Se riescono a venderle buon per loro comunque, l’auto è stupenda così come la sua meccanica.

Aristarco

Che tamarrata! Mi piace..

Aristarco

prestigio de che? facessero una gamma, invece che modelli di nicchia...

Aristarco

Se prenoto un auto simile il.giorno dopo trovo le valige davanti alla porta di casa

Garrett

Inizia a prenotarla. Poi ci penserai.

Garrett

In pratica un restyling e non un modello nuovo celebrativo.
2 turbo, un pò di carbonio e il gioco è fatto.

Alex Li

La Newco non è ancora nata quindi per ora ognuno continua a sviluppare i suoi progetti già finanziati autonomamente.
Tutte e due hanno componenti (motori e piattaforme) valide.
Quando sarà il momento sceglieranno quello più conveniente.
FCA non è inferiore ....
come pensa qualcuno.

Dongiovanni82

Si ma una coupé la si poteva fare anche per il prestigio

Aristarco

Completamente inutile

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio