Anche FCA ha il suo EcoBonus: fino a 6.000 euro di incentivi per Fiat, Lancia e Alfa

04 Febbraio 2019 23

Di auto elettriche o ibride, nel listino italiano di FCA, per il momento non ce ne sono (i primi modelli elettrificati dovrebbero arrivare nel 2020), ma chi fosse intenzionato ad acquistare una nuova vettura del Gruppo italo americano potrà comunque beneficiare dell'EcoBonus fino a 6.000 euro grazie alla promozione "Tutto Chiaro".

Fino al 28 febbraio, infatti, è possibile acquistare una vettura del Gruppo godendo degli ecoincentivi firmati e garantiti da FCA: fino a 6.000 euro di vantaggio per l'acquisto di una nuova vettura, a cui si aggiunge il finanziamento "Tutto Chiaro": anticipo Zero e prima rata a gennaio 2020 per Fiat e Lancia; anticipo Zero e Valore Futuro Garantito per Jeep e Alfa Romeo.


Come spiega il testimonial Fabio Rovazzi negli spot TV, web e radio on-air dal 1° febbraio, la promozione è valida fin da subito, su tutti i modelli in gamma aderenti all'iniziativa e per tutte le tipologie di clienti, senza alcun vincolo di rottamazione. Per promuovere l'iniziativa, gli showroom dei vari marchi proporranno tre Porte Aperte nei fine settimana del 9/10, 16/17 e 23/24 febbraio.

Sempre a febbraio, i clienti che entreranno nelle concessionarie FCA potranno godere di un extra-sconto di 500 euro per le versioni a GPL e metano di Fiat Panda (gamma parte da 7.600 euro). Il massimo importo dell'EcoBonus (6.000 euro) è possibile su numerosi modelli, tra cui le diverse versioni diesel di Fiat 500L e Fiat 500X, alcune versioni GPL e Metano di Lancia Ypsilon, Jeep Renegade, Jeep Compass e Alfa Romeo Giulietta.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 635 euro oppure da Yeppon a 760 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

No così l'energia cinetica viene assorbita, la macchina si rompe ma tu sopravvivi

Ste

cosi i corazzieri fanno più soldi ?

Paolo C.

Solito sconto sui listini gonfiati FIAT che ogni concessionario applica da anni. Possono chiamarlo come vogliono.

Aristarco

e meno male, non hai una cadillac del '55, le auto moderne si deformano tutte....

Ste

ci sono andato in retromarcia con una portiera della punto e andavo piano in retro la portiera della punto si era deformata

Dwarven Defender

ma, per essere proprio precisi, non è neanche quello il motivo, il motivo è che il produttore deve dire se "secondo lui" un determinato accessorio sarà o no montato sulla maggioranza dei prodotti venduti (non ricordo la quota della stima) per essere incluso o meno sul modello in test...

DefinitelyNotBruceWayne

La Panda nel 2012 non montava l'ESP di serie. Al giorno d'oggi mi sembra che, anche come optional, manchino ancora vari sistemi di sicurezza.
Nel segmento della Panda può anche starci, ma le segmento B hanno fatto passi da gigante.

Dwarven Defender

è proprio questo il caso e sei proprio tu il destinatario della mia frase... sono molte le vetture uscite nello stesso anno della Panda e che non si sono sottoposte a crash test... dal 2011/2012... pensi che otterrebbero punteggi tanto migliori ? Sai perché nel 2012 la panda non conseguì le 5 stelle e si fermò a 4 ?

Aristarco

perchè pensi che la up sia superiore in quanto a progettazione e qualità?????

Francesco

Perché hanno ritirato dal mercato le versioni gpl di tanti modelli Fiat e Alfa Romeo?

Aristarco

si, infatti la famosa grande punto dalla scocca in plastica..... sto parlando di resistenza e della protezione degli occupanti agli urti, cosa per la quale aveva preso un attimo punteggio all'epoca dell'uscita in commercio, mai detto che le plastiche fiat siano di qualità, anzi da possessore di 147 penso proprio il contrario

Ste

la gpunto è più fatta di plastica che di acciaio te lo dico per esperienza vissuta

DefinitelyNotBruceWayne

Ci mancherebbe. Punto è una segmento B e va confrontata con le segmento B.
Panda va confrontata con Up, i10 e simili ma la situazione non cambia.

Aristarco

allora se parli di panda e ypsilon e vuoi confrontarle con il gruppo vag puoi farlo con up, e come già scritto prima l'unica critica che si può fare è per gli adas, se come metro di paragone si utilizza l'euroncap,inoltre la polo è del segmento di punto che non è stata sostituita da fiat al momento, non certo di panda e ypsilon che sono citycar

DefinitelyNotBruceWayne

Non mi pare questo il caso.

DefinitelyNotBruceWayne

Non ho mica detto che si nebulizza in caso di incidente, solo che la progettazione dimostra i suoi anni. Un po' per dimensioni e gestione degli spazi, un po' perché mancano tutti quei componenti che al giorno d'oggi sono diventati quasi standard (tipo frenata automatica e riconoscimento del pedone) come sulla nuova Polo.
Le varie segmento B le conosco abbastanza bene e direi che si sono fatti passi da gigante.

Dwarven Defender

parlare e scrivere senza sapere... ahhhh che gioia...

Aristarco

il punto è che la valutazione euroncap negativa non dipende da una costruzione o progettazione scadente dell'auto, ma solo dalla mancanza di aiuti elettronici alla guida, cosa c'entra la lada niva?
l'acciaio con cui è fatta la grande punto, era buono quindici anni fa e lo è ora, idem la protezione degli occupanti, invece è scadente per elettronica

DefinitelyNotBruceWayne

Con questo criterio la Lada Niva è un gioiellino. Ai tempi della sua uscita c'era di peggio.
La GPunto, se confrontata con le altre segmento B mostra e dimostra tutti gli anni che ha.

Aristarco

no non lo dimostrano in quanto sono dovute principalmente alla mancanza di adas, le stelle euroncap vanno valutate alla presentazione del modello, in quanto negli anni sono cambiati sostanzialmente i criteri di valutazione, vedi la grande la punto

DefinitelyNotBruceWayne

Recenti, ma tecnicamente e tecnologicamente superate e le 0 stelle nel crash test della Panda o le 2 della Ypsilon lo dimostrano.

Aristarco

la terza serie della panda è del 2012, quindi non mi sembra così vecchia, idem per la ypsilon che è del 2011 con un restyling profondo più recente

DefinitelyNotBruceWayne

Panda e Ypsilon sono progetti così vecchi e superati che dovrebbero pagarti per prenderle.

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren