Porsche Taycan: la berlina elettrica ha raccolto più preordini di Volkswagen ID.3

29 Luglio 2019 19

"Porsche Taycan: la berlina elettrica arriva a settembre ma è già un successo". Così avevamo esordito lo scorso marzo dopo che Porsche aveva comunicato di aver ricevuto più di 20.000 richieste di prenotazione provenienti da tutto il mondo per la sua berlina elettrica Porsche Taycan. Numeri davvero elevati considerando sia le vendite annue del marchio di Zuffenhausen (nel 2018 sono state consegnate 256.255 vetture) sia soprattutto il fatto che la vettura non fosse ancora stata svelata.

Pur non conoscendo il prezzo della nuova Porsche Taycan (che secondo i rumor partirà da circa 80.000 euro) sono stati tanti i potenziali clienti ad aver depositato 2.500 euro "a scatola chiusa", al punto che la stessa Porsche aveva annunciato a suo tempo di aver adeguato la capacità produttiva stimata della vettura alle nuove richieste. Oggi, a distanza di circa 4 mesi, dalla dirigenza Porsche è giunto un nuovo aggiornamento: i preordini per Porsche Taycan sono ora più di 30.000. A riportare la notizia è il quotidiano tedesco German Handelsblatt, che ha parlato con due dirigenti Porsche, il responsabile della produzione Albrecht Reimold e delle risorse umane Andreas Haffner.

La cosa ancora più sorprendente è il paragone con il numero di preordini raccolti finora a Wolfsburg per Volkswagen ID.3: la monovolume elettrica, i cui preordini sono stati aperti lo scorso 8 maggio, è stata prenotata da circa 22.000 persone (dato riferito alla metà di luglio secondo quanto comunicato dal responsabile marketing Jürgen Stackmann).


Pur non conoscendo l'attuale quantità di preordini raccolta da Volkswagen, è significativo notare come due prodotti dal prezzo e dal target così distante abbiano alla fine registrato numeri paragonabili. Entrambe le auto erano già state annunciate da tempo, ed entrambe sono attesissime dalla rispettiva clientela, eppure una differenza c'è: per un cliente Porsche, pronto a spendere mediamente 100.000 euro per mettersi alla guida di una Taycan, quei 2.500 euro di deposito sono un'inezia. Al contrario, i 1.000 euro richiesti da Volkswagen per ID.3 - un'auto che parte da meno di 30.000 euro per arrivare a circa 50.000 euro nella sua versione top di gamma - iniziano ad essere impegnativi per l'utenza target.

Per entrambe, le poche camuffature che oggi nascondono il design definitivo saranno rimosse tra poco più di un mese: il 4 settembre è previsto l'evento di presentazione di Porsche Taycan, mentre Volkswagen ID.3 sarà svelata in concomitanza con il Salone di Francoforte, dal 12 al 22 settembre.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9, in offerta oggi da Clicksmart a 339 euro oppure da Amazon a 384 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massi91

eppure una differenza c'è: per un cliente Porsche, pronto a spendere mediamente 100.000 euro per mettersi alla guida di una Taycan, quei 2.500 euro di deposito sono un'inezia. Al contrario, i 1.000 euro richiesti da Volkswagen per ID.3 - un'auto che parte da meno di 30.000 euro per arrivare a circa 50.000 euro nella sua versione top di gamma - iniziano ad essere impegnativi per l'utenza target.

Ma che hanno scritto??? ahaha è esattamente la metà!! Considerando che una macchina buona la trovi a 20k significa che non sono persone proprio tirate per cui 1.000€ non cambiano molto

Ratchet

Tio can!!

luca bandini
Alla ricerca del tempo perduto

tuttavia non si porta dietro neanche il piacere di guida

bibendus

ha molto senso perchè a differenza delle altre Porsche questa non si porta dietro i terrificanti costi di gestione, superbollo, tagliandi, svalutazione, ecotassa, ecc...

HeisenbergP

30000 preordini per un'auto che parte da 80000€ fino ad arrivare ai 140000€ mi sembrano una buona dimostrazione di interesse. E un bel mucchio di soldi per Porsche.

Da vedere in quanto riusciranno ad evaderli tutti.

Spero che escano presto le foto definitive, perché i fari posteriori "finti" sono inguardabili a dir poco.

sgarbateLLo

Intendi dire che te li restituiscono se non ti interessa e te li scalano dal totale se decidi di comprarla, immagino

Igi

Resta da capire quante sono le prenotazioni dei concessionari/rivenditori che vogliono garantirsi una o più unità in pronta consegna, mi riferisco ovviamente alla Taycan.

il Gorilla con gli Occhiali

Ma logicamente uno preferisce sempre avere tra le mani una Porsche che una Volkswagen.

Desmond Hume

no semplicemente è più da ricchi preordinare auto a scatola chiusa senza conoscerne manco la dotazione :D

Tom Smith

Infatti, la versione buona della id è quella da 30000.

Ngamer

io prima vedere cammello

Tony Musone

Peccato che i preordini per la ID3 sono limitati al mercato europeo, invece quelli della Taycan sono estesi a tutto il mondo. Furbetti ;)

gioboni

Ma per forza! Hanno molto più senso 80-100K per una Porsche piuttosto che 40K per il rimpiazzo elettrico della Golf.

MartinTech

si, con la differenza che la porsche difficilmente andrà oltre quel numero, mentre per la vw il "basso" conteggio dipende solo dalla, comprensibile, diffidenza iniziale di molta gente che non vuole fare da apri pista ma vederla dal vivo, magari qualche prova etc Se il prodotto sarà valido, altro che 22k...quel numero sono solo i "temerari".

Super Rich Vintage

Ma bisogna specificare che questa porsche è un'auto familiare corsaiola, logico che avrà un grandissimo appeal per le famiglie moderne.

Giulk since 71'

Non ci vedo nulla di strano, la Taycan difficilmente la si userà tutti i giorni per andare al lavoro anche se volendo uno lo può fare, non è solo una questione di soldi ma di differenza rispetto ai modelli benza / diesel, come ho già detto le Tesla sul mercato sono molto più competitive rispetto a una zoe o leaf

CAIO MARIOZ

Finalmente ci sono più ricchi che povery

E' da anni che VW usa questa cosa del deposito. Ma non é una specie di rata come sembra dall'articolo.

Anche un mio amico ha pagato 2000€ 1 anno fa per la E-Tron. Ma non é una rata.
In pratica paghi per 2 semplici motivi:
1 - Puoi andare all'anteprima e riservare l'auto per essere sicuro di essere uno dei primi 100/1000 fortunati a riceverla (prima di tutti gli altri)
2 - Pubblicizzi il prodotto in maniera gratuita, perché dirai a tutti gli amici di essere uno dei primi

Quei soldi, li puoi restituire quando vuoi per dire "non mi interessa più". Oppure te li accreditano se dovessi decidere di comprare la vettura.

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti