Mercedes Classe B: i prezzi della monovolume tecnologica e connessa

12 Dicembre 2018 0

Mercedes-Benz Classe B 2019: annunciati i prezzi per l'Italia della nuova generazione della monovolume tedesca. Un modello che si rinnova totalmente ereditando la tecnologia dalla nuova Mercedes Classe A. Il listino italiano della vettura, in concessionaria da febbraio, parte da una base di 27.140 euro, riferito alla nuova Mercedes-Benz Classe B 180 Automatic da 136 CV in allestimento Executive.

Quattro le versioni a listino (Executive, Sport, Sport Plus e Premium) e cinque i motori: B 180 (1.3 turbo benzina da 136 CV), B 200 (1.3 turbo benzina da 163 CV), B 180 d (1.5 turbodiesel da 116 CV), B 200 d (2.0 turbodiesel da 150 CV) e B 220 d (2.0 turbodiesel da 190 CV), tutti con cambio automatico a doppia frizione.

La dotazione si presenta già piuttosto completa fin dall'allestimento Executive, dal momento che di serie i clienti troveranno il sistema di infotainment MBUX con doppio display da 7 pollici (quello a destra touch) e modulo LTE integrato per godere dei servizi connessi Mercedes me (per esempio la condivisione della vettura con altre persone). La vettura propone luci diurne a LED, mascherina del radiatore con doppia lamella e Stella centrale, alloggiamenti dei retrovisori in tinta con la carrozzeria, cerchi da 16 pollici con coppe ruota ( in lega da 17 pollici con motorizzazioni a partire da 120 kW), volante sportivo, clima automatico e inserti in carbon look. Presenti anche alcuni ADAS, tra cui il sistema di rilevamento automatico del limite di velocità, il lane assist con vibrazione del volante, il Brake Assist attivo, l'Attention Assist e il cruise control standard.


L'allestimento Sport aggiunge un elemento cromato nella nei paraurti, i listelli sulla linea di cintura color cromo, cerchi in lega leggera da 16 pollici (a partire da 120 kW: 17 pollici) e il sottoporta in tinta con la carrozzeria. Sport Plus, rispetto a Sport, prevede inoltre un elemento decorativo cromato sulla linea dei finestrini, le mascherine dei terminali di scarico integrate, i cerchi in lega leggera da 17 pollici e fari LED High Performance.

Il top di gamma Premium presenta di serie la mascherina del radiatore Matrix con lamella singola, grembiulatura anteriore e posteriore AMG (con mascherine dei terminali di scarico a vista), rivestimenti dei sottoporta AMG, cerchi in lega leggera AMG da 18 pollici e sempre i fari LED High Performance. Infine, con il pacchetto Night (solo per le Sport Plus e Premium), ci sono la doppia lamella nera della mascherina del radiatore, dettagli neri sugli alloggiamenti dei retrovisori esterni ed elementi decorativi nei paraurti, vetri del vano posteriore oscurati, cerchi in lega leggera bicolore da 18 pollici.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente