Formula E: Vergne si aggiudica il titolo Piloti, Audi leader nei Team

16 Luglio 2018 0

Con la vittoria assoluta di Jean-Eric Vergne tra i piloti e di Audi Sport ABT Schaeffler tra i costruttori si chiude all'ombra dei grattacieli di New York la quarta stagione di Formula E. Il campionato per monoposto elettriche targato FIA traccerà a breve il bilancio di una stagione ricca di colpi di scena, iniziata con le migliori premesse per Felix Rosenqvist, ai vertici della classifica piloti fino a circa metà stagione ma poi colpito da una serie di sfortunati eventi che hanno portato "fast Felix" ad un quinto posto complessivo.

Alle sue spalle, in silenzio, il francese Jean-Eric Vergne di Techeetah si è portato a casa, giorno dopo giorno, senza particolari errori, una quantità di punti sufficiente a renderlo un papabile candidato alla corona d'alloro. A questo si sono aggiunte quattro vittorie (tra cui l'ultima delle due giornate di New York) e due podi.


Il francese si è portato a casa il titolo piloti ad una gara dalla fine, nonostante la penalizzazione in qualifica e la partenza dall’ultima posizione, lo abbia fatto finire al quinto posto durante la gara 1 di sabato. Nona posizione per l'avversario principale di questa stagione, l'inglese Sam Bird di DS Virgin Racing, che ha concluso in nona piazza rinunciando definitivamente al titolo.

Protagoniste della gara 1 di New York sono state le due Audi: la vittoria è infatti andata a Lucas Di Grassi, il pilota brasiliano che ha iniziato la quarta stagione nel peggiore dei modi, totalizzando zero punti nel corso delle prime quattro gare per poi recuperare alla grande a partire dall'e-Prix di Punta del Este. Al secondo posto a New York gara 1 c'è anche il compagno di squadra Daniel Abt, mentre fast Felix si è portato a casa il giro più veloce.


La vittoria dell'ultima tappa di New York, nonché gara conclusiva della quarta stagione di Formula E, è stata conquistata da Jean-Eric Vergne, che in questo modo ha legittimato ancora di più la propria laurea di Campione, con 198 punti complessivi. Il francese ha mantenuto il comando della gara fin dal primo giro, conquistando la prima posizione grazie ad una staccata sul poleman Sebastien Buemi, il pilota Renault e.Dams che concluderà la sua quarta stagione al quarto posto complessivo dietro Di Grassi (144) e Bird (143).

Rinforzano la posizione di Audi anche Lucas di Grassi e Daniel Abt, rispettivamente al secondo e terzo gradino del podio: al team tedesco Audi Sport ABT Schaeffler ecco il titolo costruttori, ottenuto con soli due punti di vantaggio (264) rispetto a Techeetah (262). Terzo posto invece per DS Virgin Racing: quest'anno, dopo la meritatissima vittoria di Sam Bird a Roma, la vittoria era davvero vicina.

Si conclude così, tra conferme e sorprese, la quarta stagione della prima serie per monoposto 100% elettriche, l'ultima per le vetture di prima generazione. Al loro posto, a partire dal prossimo 15 dicembre a Riad (Arabia Saudita), debutteranno le Gen2, le "batmobile" con più autonomia e aerodinamica rivoluzionata. Tante le novità attese per la prossima stagione, dall'ingresso ufficiale di Nissan e BMW ai regolamenti che non impongono più il cambio auto a metà gara. Clicca qui per tutte le novità della quinta stagione.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE