Suzuki GSX-S750 Yugen: il tuning by SC-Project

23 Febbraio 2018 3

Suzuki sta spingendo sull'acceleratore per quanto riguarda le versioni speciali dei modelli della gamma. A Motodays 2018, in programma a Roma dall'8 all'11 marzo, arriverà Suzuki GSX-S750 Yugen, moto che arricchisce la dotazione andando proprio a sostituire quegli elementi che rappresentavano una criticità - seppur prevalentemente estetica - nel modello di serie.

Così porta targa e frecce LED sono sono di SC-Project, lo stesso marchio che si è occupato dello scarico, sostituendo il silenziatore di serie con un SC1-R con corpo in titanio e fondello in carbonio. Il terminale è omologato e in linea con la normativa Euro 4, avvantaggiandosi però di un peso ridotto e di un suond più coinvolgente. Il porta targa è invece in ergal, eralizzato tramite macchinari a controllo numerico. Infine ci sono il cupolino fumé che migliora la protezione del pilota e l'adesivo a protezione del serbatoio.

Il resto è quanto proposto di serie per questa moto con quattro cilindri da 114 cavalli, controllo di trazione in tre modalità, dorcella Kayaba regolabile nel precarico e strumentazione LCD. GSX-S750 YUGEN costa 9.190€ nella versione bicolore o 9.290€ con la livrea opaca nera.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 329 euro oppure da ePrice a 381 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Varbaro

Quando una versione F come per la 1000. A mio parere avrebbe senso (visto che si è rimasti orfani delle Bandit, anche se il target è leggermente diverso pur intercettando le stesse esigenze anche se votate più al confort) e consenso (il popolo Suzuki e non solo non la disdegnerebbe specie se con il prezzo giusto).....sogniamo.....

ironmel

si ci stanno andando molto aggressivi con queste versioni speciali. anche la SV650X-Ter, per quello che monta rispetto alla versione base, ha una bella convenienza. Diciamo che sono dei "
tuning" che in realtà portano i modelli in gamma più vicini ad un'estetica moderna (vedi frecce a led e portatarga più fine dei soliti pali della luce ad esempio)

Gaio Giulio Cesare

Bhe considerando che costa 300€ in più della versione senza niente, non male. Peccato per Suzuki, i miglior motori in affidabilità e precisione, ma purtroppo sono rimasti un pò indietro dal lato estetico.

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE