Volvo e DiDi insieme per lo sviluppo di una flotta di robotaxi

21 Aprile 2021 2

Volvo da tempo è impegnata direttamente nello sviluppo di soluzioni per la guida autonoma. Adesso, è arrivata la notizia di un nuovo accordo di collaborazione con la società cinese DiDi.

IL PROGETTO

DiDi è una realtà attiva nei servizi per la mobilità e lavorerà con Volvo per arrivare a creare una flotta di prova di veicoli a guida autonoma. Nello specifico, l'accordo prevede che Volvo collaborerà con la divisione DiDi Autonomous Driving della società cinese, specializzata nello sviluppo di soluzioni relative alla guida autonoma. Il costruttore metterà a disposizione alcune sue XC90 all'interno delle quali saranno integrati il software e l'hardware necessari per renderle completamente idonee alla guida autonoma.

Tali modelli saranno già forniti da Volvo con i necessari sistemi di backup per funzioni quali sterzata e frenata. Le XC90, in particolare, saranno le prime vetture a poter disporre della nuova piattaforma software per la guida autonoma chiamata DiDi Gemini. In futuro, queste autovetture così equipaggiate saranno utilizzate per il servizio di ride-hailing nella rete di DiDi. Le auto, dunque, grazie ai sistemi sviluppati da Volvo e DiDi potranno circolare senza autisti di supporto nell'ambito dei servizi di robotaxi.

Le due società puntano nel tempo ad ampliare la loro collaborazione. Non è la prima volta, comunque, che Volvo e DiDi lavorano insieme. Nel 2020, la casa automobilistica aveva fornito a DiDi delle Volvo XC60 da utilizzare nel primo programma pilota di robotaxi svoltosi a Shanghai. Gli abitanti di alcune zone della città potevano prenotare la corsa tramite l'app DiDi ed essere trasportati all'interno delle auto a guida autonoma che venivano monitorate da un autista di supporto e da un ingegnere. Håkan Samuelsson, amministratore delegato di Volvo, su questo accordo ha commentato:

Questa collaborazione strategica con DiDi Autonomous Driving è un'ulteriore conferma della nostra ambizione di diventare il partner di riferimento per le principali società di ride-hailing del mondo. Abbinando il programma di robotaxi di DiDi, in costante espansione, con le nostre auto sicure, realizziamo le premesse per creare fiducia tra i consumatori nei confronti del ride-hailing con vetture a guida autonoma.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mirko

Ed i nostri tassisti come faranno poi a fregare i turisti giapponesi?

K.I.T.T. è ormai vicino.
:D

Auto

Kia EV6: come è fatta e quanto costa? Dotazioni e prezzi in Italia | VIDEO

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video

Auto

Mercedes e Aci insieme per la guida sicura: la mia esperienza con un minicorso