Volkswagen ID.4: debutta il SUV elettrico con 520 Km di autonomia | Prezzi italiani

25 Settembre 2020 732

Dopo una lunga attesa è arrivata ufficialmente la Volkswagen ID.4. Il marchio tedesco ha tolto i veli sul suo nuovo SUV elettrico su cui punta molto visto che intende venderne ben 500 mila ogni anno. Inizialmente sarà proposto nelle versioni di lancio ID.4 1ST e ID.4 1ST Max basate sulla ID.4 Pro Performance. Entrambi i modelli sono prodotti in serie limitata, per un totale di 27.000 esemplari. Successivamente, arriveranno le "varianti di serie".

DESIGN ED INTERNI

Volkswagen ID.4 è il secondo modello del costruttore ad essere sviluppato sulla piattaforma modulare MEB che è stata creata appositamente per le auto elettriche e su cui nasceranno molti altri modelli del Gruppo. Il nuovo SUV a batteria misura 4.584 mm lunghezza x 1.852 mm larghezza x 1.612 mm altezza. Il passo è di 2.766 mm, mentre la capacità del bagagliaio arriva a 543 litri. Abbattendo gli schienali dei sedili posteriori, la capacità di carico sale a 1.575 litri. Grande lavoro è stato fatto sull'aerodinamica visto che il Cx fa segnare un valore di 0,28.

Parlando delle linee del SUV, il design è pulito ma allo stesso tempo muscoloso. Il disegno dei fari conferisce al frontale una personalità moderna. Ad esaltare il look sportivo dell'auto i cerchi in lega di grandi dimensioni. I modelli ID.4 1ST e ID.4 1ST Max potranno essere scelti nelle colorazioni Blue Dusk Metallic, Glacierwhite Metallic, Honey Yellow Metallic e Mangangrey Metallic.

Aggiungendo il pacchetto Style, sarà possibile caratterizzare l'ID.4 con alcuni elementi che permettono di aumentare l'eleganza del veicolo: mentre il tetto e gli specchietti esterni restano neri, i montanti posteriori, la linea del tetto e i mancorrenti sul tetto sono in argento brillante. I particolari nella zona inferiore della carrozzeria sono in Grey Tech o nero a seconda del colore della carrozzeria.

Sulla ID.4 1ST Max sono di serie i fari interattivi IQ.Light LED Matrix che all’apertura dell’auto “salutano” il guidatore con un lieve movimento dei moduli luminosi. Inoltre, emettono un fascio abbagliante permanente a regolazione intelligente che illumina il percorso senza abbagliare gli altri utenti della strada. Sempre su questo modello sono di serie anche i gruppi ottici posteriori a LED 3D che integrano gli indicatori di direzione dinamici.

Passando agli interni, il passo lungo ha permesso di realizzare un abitacolo spazioso e confortevole. Ad amplificare la sensazioni di spazio, il tetto panoramico in vetro, di serie sulla ID.4 1ST Max. La console centrale, non collegata alla plancia, dona un aspetto ordinato all’ambiente. Il cruscotto non dispone di pulsanti fisici, aspetto che enfatizza le linee essenziali degli interni.

Il guidatore visualizza le indicazioni principali su un display compatto, che può controllare attraverso il volante multifunzione. A destra dello schermo è presente una grande leva per la selezione delle modalità di guida. Al centro della plancia c’è l’ampio display touch per le funzioni di navigazione, telefonia, media, sistemi di assistenza e impostazioni della vettura. Sulla ID.4 1ST lo schermo ha una diagonale di 10 pollici, che sale a 12 pollici sulla ID.4 1ST Max.

All'interno dell'abitacolo, di serie, presente anche la soluzione ID.Light, una striscia sottile sotto il parabrezza che in diverse situazioni, per esempio in fase di svolta o di frenata, supporta il guidatore emettendo indicazioni luminose. Sulla ID.4 1ST Max troviamo di serie un head-up display con funzione di realtà aumentata.

INFOTAINMENT E CONNETTIVITÀ

Ampia la dotazione tecnologia del nuovo SUV elettrico ID.4. Entrambi i due modelli di lancio dispongono del sistema di navigazione Discover Pro. Il sistema infotainment può essere gestito anche attraverso comodi e semplici comandi vocali. Presenti gli immancabili supporti ad Apple CarPlay e ad Android Auto. Il conducente può contare pure sull’interfaccia telefonica Comfort, che collega lo smartphone al sistema elettronico di bordo (di serie sulla ID.4 1ST Max).

Il SUV elettrico tedesco mette a disposizione We Connect Start che collega l’auto allo smartphone del proprietario e all’infrastruttura del traffico. Il pacchetto include i servizi di navigazione, che comprendono i dati sui flussi di traffico e l’indicazione delle stazioni di ricarica nelle vicinanze, con informazioni aggiornate in tempo reale. Attraverso l’app We Connect ID., i possessori di una ID.4 possono controllare la carica e la climatizzazione della vettura direttamente dal loro smartphone e consultare il livello della batteria e l’autonomia.

L'auto elettrica offre pure la funzione Online Remote Update, che consente di aggiornare il software dei servizi e i sistemi del veicolo attraverso la rete mobile. In questo modo è possibile migliorare costantemente moltissime funzioni.

MOTORE E AUTONOMIA

I due modelli di lancio del SUV elettrico dispongono di un powertrain composto da un motore in grado di erogare 150 kW (204 CV), con una coppia di 310 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 8,5 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 160 km/h. Per il 2021 è previsto il lancio di un modello con prestazioni ancora maggiori e la trazione integrale. Con il gancio di traino disponibile a richiesta, il SUV elettrico può trainare rimorchi fino a 1.000 kg di peso. Ad alimentare il motore una batteria da 77 kWh (capacità netta), dal peso di 493 Kg, in grado di offrire un'autonomia sino a 520 Km.

Il marchio garantisce che l'accumulatore, dopo 8 anni o 160.000 km, presenti ancora almeno il 70% della propria capacità originale. Parlando di ricarica, in corrente continua è possibile alimentare l'auto sino ad una potenza massima di 125 kW. In circa 30 minuti si potrà recuperare una percorrenza di 320 Km. In corrente alternata si può ricaricare sino a 11 kW di potenza.

Con il suo SUV, Volkswagen offre We Charge: un pacchetto completo per ricaricare le auto elettriche sul mercato in modo pratico, connesso e sostenibile, che mette a disposizione la soluzione più adatta per rifornire di energia durante i tragitti lunghi, in viaggio o a casa. L’app We Connect ID. consente un pratico accesso all’ecosistema di ricarica.

ADAS

Le ID.4 dispongono di avanzati sistemi alla guida (ADAS) che sono chiamati IQ.Drive. I sensori di parcheggio acustici di serie includono una funzione automatica di frenata in fase di manovra. Di serie, pure, il sistema di assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist, l'assistente alla frenata d’emergenza Front Assist con funzione di frenata in curva, il sistema di assistenza nelle manovre di scarto e il regolatore automatico della distanza ACC stop & go con limitatore della velocità.

Il SUV elettrico dispone anche del Travel Assist che regola la distanza dal veicolo che precede e mantiene l’auto al centro della corsia. Per mantenere attiva la funzione, il guidatore deve solo toccare leggermente il volante capacitivo, che è parte integrante di questo sistema. Il Side Assist avvisa prima di un cambio di corsia potenzialmente pericoloso. L’Emergency Assist rallenta la ID.4 fino all’arresto, se il guidatore non è in grado di farlo.

ALLESTIMENTI E PREZZI

Entrambe le varianti offerte al debutto presentano dotazioni molto ricche. In particolare, La ID.4 1ST include: cerchi da 20 pollici, pacchetto Style, sedili anteriori e volante riscaldabile, telecamera per la retromarcia, climatizzatore Climatronic a due zone, parabrezza riscaldabile, sistema di navigazione Discover Pro, quattro prese USB, Front Assist, regolatore automatico della distanza ACC stop & go e sistema di assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist.

La ID.4 1ST Max aggiunge: fari Matrix a LED, luci posteriori a LED 3D, cerchi Narvik da 21 pollici, sterzo progressivo, regolazione adattiva dell’assetto DCC, tetto panoramico in vetro, cristalli con isolamento acustico, Climatronic a 3 zone, portellone a comando elettrico Easy Open & Close, head-up display con funzione di realtà aumentata, display da 12 pollici, interfaccia telefonica Comfort, Travel Assist, Side Assist e Emergency Assist.

Capitolo prezzi. La ID.4 1ST e la ID.4 1ST Max, in Italia, partiranno da 48.600 euro e 58.600 euro.

CONFIGURATORE VOLKSWAGEN ID.4

Nota: articolo aggiornato al 25 settembre con informazioni sui prezzi.


732

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mark MILLER

Dai t aspetto per la 18

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL e CONTABALLE da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (17)

Mark MILLER

12 volte la stessa b.ll.c.zz.t. classico d chi non ha argomenti si commenta da sé

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL e CONTABALLE da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (12)

Mark MILLER

Infatti continui a copiare la stessa b.ll.c.zz.t. t , classico d chi non ha argomenti, aspetto per l'11esima, ciao troll da tastiera senza argomenti

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL e CONTABALLE da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (10)

Mark MILLER

Infatti continui a copia incollare la stessa b.ll.c.zz.t. t aspetto per la nona volta altrove. Ciao TROLL da tastiera senza argomenti

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL e CONTABALLE da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (8)

Mark MILLER

Libero d copia incollare la stessa b.ll.c.zz.t.in vari articoli link, classico TROLL da tastiera senza argomenti, t aspetto per la decima volta altrove, si commenta da sé

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (7)

Kamgusta

Classico TROLL e CONTABALLE da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé

Mark MILLER

Libero d copia incollare b.ll.c.zz.t. in vari link articoli, classico TROLL da tastiera vuoto senza argomenti, attendo che copi per l'ottava volta altrove, si commenta da sé

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (7)

Mark MILLER

Libero d continuare con discorsi vuoti come te, in attesa che copi per l'ottava volta altrove la stessa b.ll.c.zz.t vuoti come te., non avendo ARGOMENTI, ciao TROLL da tastiera

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (7)

Mark MILLER

Infatti continui a copia incollare le stesse b.ll.c.zz.t. classico troll da tastiera senza argomenti. Dai copia per la settima volta da qualche altro articolo link

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (6)

Mark MILLER

Infatti... L'hai copia incollato 4 volte in vari link articoli, classico troll da tastiera, non avendo ARGOMENTI, libero d scrivere ripetere b.ll.c.zz.t., discorsi vuoti come te

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (4)

Mark MILLER

Libero d ripetere le stesse b.ll.c.zz.t. in vari articoli link, classico d chi non ha argomenti, si commenta da sé, ciao troll da tastiera

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI, VIDEO o FOTO... si commenta da sé (2)

Mark MILLER

Infatti libero d continuare con discorsi vuoti come te, senza dimostrare nulla, non avendo ARGOMENTI, ciao troll da tastiera, si commenta da sé

Kamgusta

Continui con discorsi vuoti senza dimostrare nulla, classico TROLL da tastiera che INVENTA e che NON HA ARGOMENTI e FOTO... si commenta da sé

Mark MILLER

D non che, non sai neanche scrivere, vabbè, libero d perderti in discorsi inutili e nelle b.ll.c.zz.t. che scrivi, classico d chi non ha argomenti, si commenta da sé

Kamgusta

torna quando avrai FOTO e VIDEO che dimostrino le enormi balle che scrivi... invece che perderti in discorsi inutili... vabbè si commenta da sé

Mark MILLER

Una marea o un mare, non sai neanche scrivere, vabbè, si commenta da sé

Mark MILLER

Una marea o un mare, non sai neanche scrivere, vabbe, si commenta da sé

Kamgusta

torna quando avrai FOTO... racconti solo una mare di balle, inventi viaggi mai esistiti... vabbè si commenta da sé...

Kamgusta

torna quando avrai FOTO e ARGOMENTI... racconti solo una mare di balle, inventi viaggi mai esistiti... vabbè si commenta da sé...

Ginomoscerino

su quelle dimensioni trovi i "SUV" derivati dal segmento C-B, esempio T-Roc (base Golf) o T-Cross (base Polo).
SUV puri sono tutti come il Tiguan o più grossi

Grewal

Un operaio se dovesse prendere un'auto che non gli pesi a livello economico dovrebbe spendere non più di 10k

piero

tu che correggi tutti gli errori sei sotto stretta osservazione. comunque fai bene. la gente scrive veramente, veramente male (non è il tuo caso, il tuo era evidentemente solo un errore di digitazione)

sgarbateLLo

Badum tss può accompagnare solo

Guez87

Con la macchina a batteria, ci vanno per forza i freni a tamburo

Fino alla fine

O per i dipendenti Volkswagen che le pagano meno e le rivendono

Silvano

Si 50000 euro un operaio comune non li ha per acquistare una macchina. Una macchina per benestanti e per pensionati che hanno tempo per ricaricarla.

MatitaNera

Uff. Dai. Per i.

Falloppo

Certo mi riferivo all'italia.
Meglio dei VW ci vuole poco.
E pensare che dovrei difenderla avendo una Golf...

piero

sai?

Ruppolo

50 mila sono tantissimi, max 27-30 pero' c'e' da dire che con il risparmio dell'elettrico nell'uso , è abbastanza compensata come spesa.

Ruppolo

Sono entrambe belle va a gusti tra m3 d y. Il fatto è che Tesla ti fornisce una macchina con molte funzioni gia' incluse e autopilot.... questa ci devi aggiungere cose. Tesla sembra molto avanti e poi ci sono i supercharger e sembra consumare meno

Fabrizio

Sono cresciuti tanto anche in America con i modelli classici rivisitati tipo Gladiator e il Grand Commandeer (anche PHEV in Cina) e le versioni TRX, tenendo testa a GM e Ford in settori dove sono forti da sempre.
Non limitiamoci a quello che vediamo sotto casa.
In ogni caso Renegade / Compass sono fra i pochi SUV che quando devono andare fuoristrada o sulla neve si comportano più che degnamente e fanno il loro lavoro, non come questi giocattoli VW a trazione posteriore

Zeddicus Zu'l Zorander

E poi, ha i freni a tamburo dietro.

Mark MILLER

anch'io non ho doveri, tu avresti il dovere d non pregiudicare, dando per scontato che ciò che chiunque scrive, sia falso... anche portassi foto video, diresti che non corrispondono ai fatti, quindi inutile superfluo

quando vuoi, scrivimi pure un percorso che fai abitualmente, lungo o corto che sia, e t scrivo il dettaglio dove / quanto ricaricare e vedrai che corrisponde

Falloppo

Ma se me l'hai detto tu di cercare su Google chi cavolo era sto Hégésippe Simon?
Allora aspetta un po' prima di rispondermi :D

MatitaNera

Ti acciuffo sai capelli, salvato per miracolo

Falloppo

Hey io sono un terun riminese!
Vacci piano :D

MatitaNera

Dal po in giù...

Hégésippe Simon

"Finto" un #####, che, tu ti chiami per davvero "Falloppo"? E poi se io leggo un post e gli rispondo Disqus non me lo scrive mica che tu lo stai cambiando, GENIO!

Falloppo

Va bene. La prossima volta ci metto EDIT.
Contento?
Mammia mia che precisini sti finti francesi.

Auto

Citroen Ami è piccolissima, elettrica e si guida a 14 anni: la nostra prova | Video

Auto

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Live con Hyundai Nexo

Elettriche

Recensione Xiaomi Mi Scooter Essential: piccolo, economico e meno stradale

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6