Fase 2, De Micheli riconferma incentivi per bici e monopattini sino a 500 euro

08 Maggio 2020 404

Gli incentivi per l'acquisto di bici, di eBike (Qui la guida) e di monopattini elettrici si avvicinano. La Ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, in un'intervista a La Repubblica, ha confermato ancora una volta che il Governo si sta muovendo in questa direzione e ha aggiunto alcune importanti novità. Il bonus servirà non solo per l'acquisto ma anche per lo sharing di monopattini e bici.

Per le biciclette, in particolare, il contributo potrà arrivare sino ad un massimo di 500 euro e arriverà come rimborso dopo l'acquisto. Per il calcolo non saranno prese in considerazione le soglie di reddito. Inoltre, con l'obiettivo di agevolare la diffusione della mobilità dolce, il Governo si impegnerà a dare ai Comuni soldi e regole per realizzare piste ciclabili temporanee. Si tratta tutte di buone notizie.

Con un messaggio pubblicato su Twitter nelle scorse ore la Ministra riassume in tre punti il piano per assegnare i bonus:

  • si potranno chiedere nei comuni con più di 50.000 abitanti
  • il bonus sarà pari al 70% della spesa d'acquisto
  • potrà essere utilizzato per comprare biciclette tradizionali ed elettriche, monopattini, hoverboard, segway e monowheel

Ovviamente, si dovrà attendere la formalizzazione del decreto per conoscere tutti i dettagli dei bonus economici. L'Italia sembra quindi intenzionata a spingere con decisione nella direzione della mobilità dolce. La Fase 2 del Paese richiede un cambiamento nelle abitudini della mobilità visto che i mezzi di trasporto pubblici non potranno garantire più la stessa portata di prima. Inoltre, si vuole evitare il rischio che le persone scendano in strada con le loro auto bloccando il traffico dei centri urbani.

Alcuni Comuni si stanno già attrezzando e al riguardo si ricorda il piano di Milano ma per favorire davvero la diffusione delle 2 ruote, anche elettriche e dei monopattini elettrici sono necessari precisi incentivi per rendere questi mezzi di trasporto più accessibili dal punto di vista economico.

Nota: articolo aggiornato all'8 maggio con i nuovi dettagli comunicati dalla Ministra su Twitter

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 215 euro.

404

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
djxkill

e chi è nei comuni con meno di 50mila abitanti?.............................. solita vaccata all'italiana

Simone

quando firmi un contratto di affitto ti chiedono i dati, quindi anche dove sei residente

Body123

Perché illegalità? (sono serio)

Body123

Eh?

DonBuro

Tu potrai tranquillamente continuare ad usare l'auto!
Lo scopo è far evitare ai residenti di prendere l'auto non ai pendolari!

Non gliela fate proprio!

Adri949
Cristoforo Di Cuia

Nella foga di rispondermi citando organi anatomici maschili, ti sei dimenticato di leggere quello che ho scritto. Eppure è in italiano! Io ti semplicemente corretto dicendoti che la residenza può non coincidere con il domicilio e che non è reato che le due cose non coincidano. Tu hai dato risposte a cacchio dimostrando la tua ignoranza e la malafede che ti pervade e addebitando ad altri comportamenti non rispondenti assolutamente alla realtà. Dovresti vergognarti.

Ahahaha

Adri949
MatitaNera

Faccia

Dario Lampa

Scusi mr. "so tutto io": abito in un paese limitrofo ad una grande città e questo paese fa 48.000 abitanti. Mi muovo da questo paese a questa città per lavoro. Non aggiungo altro perché mi pare su per fluo..

DonBuro

Ma hai capito lo scopo di questi incentivi?

Non è fare andare in giro te a ca zze ggia re ma decongestionare i grandi centri.

Ma in Italia purtroppo non ce la fate.

DonBuro

Ti sei dimenticato che l'articolo 43 della costituzione dice che la residenza è il luogo in cui una persona fissa la propria dimora abituale.
Pertanto deve essere registrato presso anagrafe.

Oppure da buoni italianisch riportiamo come sempre il c a z z o che ci pare?

Gioele Corsinovi

Vabbè te lo fai comprare da un amico XD

Parla con il tuo ragioniere e con la tua azienda.
Non dovresti pagare le tasse due volte, ma una volta per competenza.
Che tasse ti riferisci?

Simone

come affittuario non paghi nessuna tassa al Comune se non la raccolta rifiuti. Se poi il tuo proprietario di casa, ti carica l'IMU sull'affitto, non fa una cosa regolare.

Simone

sul contratto di affitto ti chiedono residenza e domicilio...

Navi

Si che è un errore grave. Io sono residente fuori Roma, ma ho regolare contratto d'affitto e quindi Domicilio a Roma (e qui pago le tasse ovviamente, al mio padrone di casa che poi le gira al comune). Dovrebbero riconoscerlo anche in questi casi con numero del contratto d'affitto (che possono poi verificare).

Cristoforo Di Cuia

La residenza di una persona è nel luogo in cui ha la dimora abituale e coincide con il comune dove il soggetto è iscritto anagraficamente. (art. 43 del Codice Civile). Il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi.
(art. 43 del Codice Civile)
Il domicilio può non coincidere con la residenza. Un cittadino può ad es. avere la residenza a Roma (quindi iscritto all'anagrafe del Comune di Roma) ma avere il domicilio a Modena perchè i sui principali interessi e affari sono a Modena, ad es. svolge la sua attività lavorativa a Modena oppure è iscritto all'Università di Modena.

DonBuro

E che tasse ci paghi?

Paghi la comunale? Paghi la regionale?

No le paghi dove risiedi, quindi non paghi na mazza.

DonBuro

Perchè la residenza deve coincidere col posto in cui vivi effettivamente, dichiarare residenza differente dal posto in cui realmente si vive è un reato.

Il Concetto è semplice l'incentivo non nasce per risolvere dei trasporti pubblici. STOP
Ciao figurati è giusto che ognuno dica la sua! ciao!

Dai sii serio, se ci sei andato in mini quante gliene avresti dette ad uno con il monopattino. Sai bene che è pericoloso pure le automobili.

Adri949
Alessio

Beh oddio, io in realtà nel mio domicilio ci vivo effettivamente e ci pago le tasse dovute

Alex Neko

E comunque si parla di residenza non di domicilio.
Ma il decreto è ancora in bozza

Alex Neko

il decreto ancora non e' uscito
dovrebbe essere massimo 500€ per massimo il 70%
paghi 1500 ti rimborsano 500
paghi 1000 ti rimborsano 500
paghi 700 ti rimborsano 490

Il problema del trasporto pubblico in provincia è difficilmente risolvibile a breve termine.
Semplicemente non c'è la possibilità di organizzare un trasporto pubblico efficiente e capillare allo stesso tempo.

Il fatto che la popolazione sia mediamente più anziana è vero, ma questo non implica che i giovani non possano utilizzare gli strumenti a loro dedicati.
In tal caso l'incentivo sarebbe sfruttato da una platea inferiore, andando ad intaccare in modo poco importante il budget totale a disposizione (il che, se vogliamo, è un bene).

Credimi - almeno nel mio caso - non è proprio questione di egoismo:
1) ho già scooter e ebike
2) in caso di limitazioni sul reddito non potrei usufruirne, e come ho detto troverei questo più giusto che una limitazione sul numero di cittadini
3) fortunatamente lavoro a 500m da dove vivo, quindi posso comodamente raggiungere il posto di lavoro a piedi.
4) ho un lavoro che mi assicura(va, visto che è nel turismo, lol) una stabilità economica sufficiente: questi bonus non sono dedicati a me

Il mio discorso è generale e totalmente disinteressato: come vedi di egoistico c'è ben poco.

Possono alzare a quanto vuoi il limite di popolazione: tieni conto che Alzano Lombardo e Codogno, due dei comuni focolaio, sono entrambi ampiamente sotto i 50k.

Gli assembramenti vanno ridotti ovunque, non solo in città.
Se in città ci sono più persone significa che saranno di più quelli che chiederanno il bonus.
Ma discriminare sulla popolazione, come già detto da circa tutti, è senza senso.

Spero di averti spiegato il mio punto di vista.
Credo sia inutile discutere oltre, perché in ogni caso non ci verremo mai incontro... ;-)

Ti ripeto stai completamente sbagliando il senso di questo bonus.
Se vuoi risolvere il problema del trasporto pubblico con incentivi sul trasporto elettrico personale sei completamente fuori strada. In primis perchè la questione dei trasporti locali non sono di competenza governativa quindi dovreste utilizzare gli strumenti (che nei paesi piccoli sono molto forti) per risolvere i problemi della vostra comunità di cui non siamo qui a parlare. Secondo perché non tutti possono andare in monopattino o in bicicletta anzi sono veramente poche le persone che ne possono usufruire al posto del trasporto pubblico, nei piccoli centri in particolare dove la popolazione mediamente è più anziana (e se avete il problema del parcheggio manco il mini reale puoi prendere).
Il bonus non è per risolvere i problemi del trasporto pubblico ma è per evitare assembramenti STOP.
Il problema è che siamo talmente egoisti che pur di avere anche noi lo sconto sul giocattolino non pensiamo agli altri che poi siamo noi stessi.
Io penso che invece che dovrebbero alzare fino a 300k se viene giù un'altro focolaio come quello lombardo in città grandi al SUD è la fine del nostro paese altro che monopattino.

Lorenzo Cot

potrevve essere residente da una parte ma avere un immobile e pagare le tasse anche in un altro comune

il bonus non è per farvi andare più comodi a Montecarlo, in costiera, e regalavi soldi per qualcosa che (come dici) già fate per altri motivi.

Perdonami, ma questo è proprio sbagliato.
Il fatto che molti di noi lo facciano, esattamente come accade in città, non implica che già tutti lo facciano.
Ci sono un numero enorme (relativo) di famiglie che non lo fanno perché non possono permetterselo.
Ha più senso un blocco sul reddito, se lo vogliamo, piuttosto che sulla popolazione.

Il bonus è per non far prendere mezzi di trasposto pubblico in quelle città in cui spesso i mezzi sono pieni di gente tanto da diventare un carro bestiame per evitare focolai di corona virus.
Questo nei paesi non succede MAI, nelle piccole città succede alle volte, nei grandi centri è prassi.

I mezzi pubblici da noi sono quasi completamente assenti, ed ovviamente carichi all'inverosimile dove presenti. Non abbiamo nemmeno più il treno, da quando hanno spostato la linea.
Come ci spostiamo?
Acquistando mezzi propri, regolarmente SENZA alcun incentivo.
Sinceramente non comprendo per quale ragione io dovrei pagare le stesse tasse tue per pagare un incentivo a te, quando io, per spostarmi - proprio come te - devo acquistarmi da solo lo stesso mezzo che tu compri con incentivo.

I fondi sono limitati e al posto di lamentarvi dovreste capire che purtroppo nel mondo c'è chi vive la vostra situazione in città con 5 milioni di persone ed evitare contaggi è un bene anche (Sopratutto) per voi.

Secondo me occorre trovare un modo diverso per decidere a chi destinare i fondi.
Di sicuro il numero di abitanti di una città non è un metodo congruo, né intelligente (come stanno facendo notare circa tutti).

In città ci sono mezzi pubblici di ogni genere, car sharing, abbonamenti agevolati e quant'altro.
Fuori città, e non significa necessariamente in campagna, non c'è nulla di tutto questo.
Eppure ci spostiamo anche noi... pagandoci un mezzo proprio al 100%, senza incentivi.

Le ragioni per cui lo facciamo sono diverse, ma l'effetto è lo stesso.
E' un provvedimento offensivo.

Continuo a non capire, il vostro punto di vista...
il bonus non è per farvi andare più comodi a Montecarlo, in costiera, e regalavi soldi per qualcosa che (come dici) già fate per altri motivi.

Il bonus è per non far prendere mezzi di trasposto pubblico in quelle città in cui spesso i mezzi sono pieni di gente tanto da diventare un carro bestiame per evitare focolai di corona virus.
Questo nei paesi non succede MAI, nelle piccole città succede alle volte, nei grandi centri è prassi.

I fondi sono limitati e al posto di lamentarvi dovreste capire che purtroppo nel mondo c'è chi vive la vostra situazione in città con 5 milioni di persone ed evitare contaggi è un bene anche (Sopratutto) per voi.

Tu non sei mai stato sulla costiera vero? Altrimenti sapresti che già andare in auto è pericoloso... Monopattino in costiera dopo le 18:00 d'inverno è una follia.

Stitchre

E spesso chi sta fuori nei comuni limitrofi va a lavorare in quelli grandi. Bella fregatura. I soliti decreti fatti alla ... vabbè ci siamo capiti!!

Cristoforo Di Cuia

Perché illegale? La residenza è una cosa, il domicilio un'altra.

Cristoforo Di Cuia

Ma se chi la compra a 600 euro può a sua volta averla a 720-500 perché dovrebbe comprarla a 600€?

DonBuro

Tu sei in una situazione di illegalità e passibile di denuncia.

Altro che incentivo.

DonBuro

Chiaro visto che il rimborso lo daranno i comuni.
Quindi l'incentivo va a chi paga le tasse, non ai furbacchioni che vivono da una parte e pagano le tasse altrove.

belial

Spero di rientrarci pure io, ho preso una bici elettrica 1 mese fa

alex-b

Buono a sapersi. Rientrerei nei requisiti di questo bonus, stiamo a vedere.

Sono Giapponese!

Idem penso di sì

Sono Giapponese!

Non ho capito una cosa: rimborsano il 70% oppure max 500€?
La bicicletta elettrica costa 1200€ -70% (cioè 840€) restano 360€

Marco Magno

E' necessario avere la residenza nel comune oppure è sufficiente il domicilio?

belial

giò si poteva fare dal 1 gennaio 2020

Ten. Colombo

In italia la maggior parte dei centri abitati è sotto i 50.000 abitanti, che gran putt@nat@

No. Dovresti risiedere dove vivi abitualmente... é un obbligo. La monnezza é un esempio: generalmente vivi dove generi immondizia o viceversa questo é importante perché fa capire quanto impatti sul comune dove sei domiciliato senza spostare residenza (o pagamento dei rfiuti che nessuno fa).

Il domicilio fiscale é un altra cosa.

KiTo
Snap

ma per i poveracci che abitano in paesi con meno di 50mila abitanti almeno due ciabatte te le rimborsano?

alex-b

È da tempo che penso a un monopattino elettrico... ma quindi è finalmente possibile girarci legalmente in tutte le città italiane?

Teomondo Scrofalo

Tu quanti 8?

Speciale

Pronti a ripartire? Il punto sul presente e il futuro dei viaggi | Podcast

Elettriche

Le migliori biciclette elettriche pieghevoli da comprare | Maggio 2020

Xiaomi

I 5 migliori monopattini elettrici da comprare | Maggio 2020

Auto

La differenza tra kW e kWh e perché è importante | Guida auto elettriche