Renault al CES 2020: Master Z.E. Hydrogen a idrogeno e auto connessa alla casa

30 Dicembre 2019 26

Renault al CES 2020 di Las Vegas si dividerà fra veicoli ad idrogeno e connettività. Con Faurecia, Renault presenterà Master Z.E. Hydrogen, il veicolo commerciale con StackPack a idrogeno che affianca la batteria e permette un totale di 350 chilometri di autonomia a zero emissioni in ciclo WLTP, triplicando a conti fatti la versione a sola batteria.


Renault Master Z.E. Hydrogen è il secondo modello ad idrogeno lanciato dai francesi dopo Kangoo. Il primo ha debuttato ad ottobre 2019, il secondo arriverà proprio nel 2020 e si mostrerà in azione al CES con la pila a combustibile da 10 kW, possibilità di ricarica in 5/10 minuti e più di 350 chilometri di autonomia grazie a due serbatoi di idrogeno situati sotto la scocca. L'aumento di peso rispetto alla versione elettrica (solo batteria, 120 km di autonomia) è di 200 chilogrammi, a fronte di un volume di carico inalterato che va da 10,8 a 20 metri cubi a seconda della versione scelta.


Con Otodo, invece, Renault parlerà di connettività tra auto e casa (Car-to-home) in uno scenario dove gli oggetti smart e connessi saranno gestibili direttamente dal cruscotto del veicolo tramite sistema di infotainment, un ulteriore esempio dopo Nissan che ha connesso Leaf alla casa per scambiare l'energia elettrica.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

le auto a idrogeno pesano di più di quelle elettriche.
Senza un garage non prenderei neanche in considerazione l'acquisto di una auto elettrica, è semplice.

billkilluscoTrmp2020

Tu invece sei sano?

billkilluscoTrmp2020

Si come No!! Salvaci tu visto che sei convinto dell'amore e degli arcobaleni!!

sassi

fermi tutti... questo spacca ))

Giulk since 71'

Come è umano lei :P

Yafusata

Io ho 3 posti auto a casa mia.
Te la posso tenere io :P

Yafusata

ahahahah

Giulk since 71'

Se vuoi avere la voce carina dopo si :)

Yafusata

Possono scoppiare?

Yafusata

Non si puo' stoccare nei palloncini come l'elio?

Yafusata

L'acqua e' piena zeppa di idrogeno!
H2O
Ma non ci sei andato a scuola?
Sempre e solo a combattere...

Giulk since 71'

Beh i benzina moderni con iniezione diretta non è che non inquinano, non è che hanno l'scr per bellezza eh :)

Yafusata

Guarda che tutti gli ambientalisti lo sono.

Giulk since 71'

Scusa ma perchè le batterie non pesano una fava? :D il costo è normale che sia alto visto che praticamente non c'e distribuzione al momento, in Italia è attiva solo un distributore sperimentale, con l'economia di scala i prezzi andrebbero giù.

Il problema maggiore rimane il trasporto e lo stoccaggio, quelli sono i due problemi principali dell'idrogeno

Poi scusa mi fa sorridere che parli di markette e poi dici che l'auto te la puoi caricare a casa, peccato che c'e una larga fetta della popolazione che non può, semplicemente perchè non ha un garage o posto auto dove caricare l'auto di notte, sarebbe utile cercare di ragionare non basandosi solo su cosa conviene a noi :)

Yafusata

Greta ci salvera' a tutti!

Yafusata

Scusa ma se la torre e' dorata come fa ad essere d'avorio?

Yafusata

Scassabot ci sei?

Giulk since 71'

Beh veramente ci sono un sacco di modi per reperire l'idrogeno, molti chiaramente non sono a impatti zero sull'inquinamento, la natura non da nulla gratis, ma il problema maggiore dell'idrogeno rimane il trasporto e lo stoccaggio

asd555

Poverino.
Sembri uno di quelli convinti che la Terra sia piatta e che tutto si risolva con l'amore tra le persone e gli arcobaleni.

Desmond Hume

Fosse solo il rischio di trasporto... Il costo di produzione dell'idrogeno e il suo costo esagerato al distributore, il costo e il peso esagerato delle auto a idrogeno...

Semplicemente c'è chi fa informazione e chi fa markette a senso unico.
L'auto elettrica me la posso virtualmente caricare da casa, le postazioni di ricarica rapida servono a particolari esigenze (esempio viaggi lunghi o ricariche d'emergenza), non hai il problema di una distribuzione praticamente inesistente sul territorio.

Jon Knows

Grazie al tuo illuminante commento, innescherai una trafila di commenti che ti diranno che i diesel moderni inquinano meno del benzina.
Grazie tante.

Account Anniversario

Ma ti rileggi prima di pubblicare? Sembri un invasato.

billkilluscoTrmp2020

I petrolieri di sicuro non vogliono l'idrogeno perchè perdono il mercato gli ammazzano le inquinanti macchine pesanti a diesel gasolio benzina!! Adesso o i petrolieri si decidano di investire sull'idrogeno o si chiudono nella loro torre dorata d'avorio!! Non ci sono alternative o si va oltre o si rimane sull'inquinamento anche pesante con le vecchie e puzzolenti macchine da lavoro diesel che sputano fumi neri maleodoranti!!

Jon Knows

Come aspetto negativo, intendi il BOOM eventuale?

Jon Knows

Certo rimane il problema dove reperire l'idrogeno.

Desmond Hume

basta che non vi unite anche voi ai "giornalisti" che esaltano l'idrogeno dimenticandosi gli svariati aspetti negativi del suo utilizzo sulle auto.

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR