Porsche punta sulle eBike e acquista la maggioranza di Greyp

22 Novembre 2021 2

La strategia per la mobilità sostenibile di Porsche non riguarda solamente le auto. Infatti, da tempo, il marchio tedesco commercializza eBike realizzate in collaborazione con alcuni partner. A quanto pare, la casa automobilistica intende puntare sempre di più in questo settore che sappiamo essere in forte crescita. Infatti, Porsche ha comunicato di aver rilevato la quota di maggioranza di Greyp Bike, un'azienda croata che si occupa di bici elettriche a pedalata assistita legata a Rimac e di cui deteneva già una piccola quota (10%).

L'operazione è stata condotta attraverso Porsche Ventures. A seguito dell'acquisizione, solo Mate Rimac e i fondatori di questa società dispongono ancora di una piccola quota azionaria.

Porsche è un pioniere della mobilità sostenibile e porta avanti costantemente la sua strategia di mobilità elettrica. Le nostre attività nel settore delle e-bike sottolineano il nostro approccio coerente.

Le biciclette elettriche hanno un posto importante all'interno della strategia dell'azienda tedesca. Per questo, nonostante l'acquisizione della quota di maggioranza della società croata, continuerà comunque la collaborazione di lunga data con Rotwild. Proprio assieme a questa azienda tedesca specializzata in bici, nel marzo del 2021, Porsche aveva presentato i modelli eBike Sport ed eBike Cross, con un design ispirato a quello delle elettriche Taycan, che a quanto pare hanno avuto un ottimo successo nonostante i prezzi non certo alla portata di tutti.

Infatti, il marchio fa sapere che entrambi i modelli sono quasi esauriti. Nessun problema, però, perché a quanto pare si sta già lavorando ad un aggiornamento delle bici con Rotwild. Sarà dunque molto interessante scoprire quali nuovi prodotti Porsche commercializzerà in questo settore e se il marchio in futuro conta di creare una gamma di eBike molto più ampia di quella attuale.

Greyp Bike, infatti, è nota per la qualità e la tecnologia delle sue bici elettriche. Il costruttore tedesco potrebbe quindi sfruttare l'acquisizione per lanciare sul mercato nuovi ed interessanti modelli.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
daniele

vero ahaha

idrovorox

ci sta, visto anche i prezzi che si stanno avvicinando a quelli delle Porsche

Auto

Kia UVO, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kia XCeed Plug-in Hybrid

Auto

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video

Auto

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Auto

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio