Mercedes eSprinter, la seconda generazione sulla nuova piattaforma EVP

10 Dicembre 2020 3

Il progetto di elettrificazione di Mercedes passa attraverso anche i suoi veicoli commerciali. Il costruttore tedesco ha annunciato la seconda generazione del suo eSprinter che poggerà sulla nuova piattaforma "Electric Versatility Platform" (EVP). Si tratta di una piattaforma modulare progettata appositamente per facilitare lo sviluppo di modelli dalle dimensioni differenti. Grazie alla nuova EVP, il futuro nuovo eSprinter potrà essere proposto anche in quelle configurazioni di carrozzeria disponibili in precedenza solo per la variante endotermica.


Gli elementi cardine della nuova piattaforma sono 3 moduli che permetteranno ai progettisti di disporre della massima flessibilità nello sviluppo dei nuovi veicoli a batteria. In questo modo, Mercedes punta a soddisfare le esigenze dei suoi clienti offrendo veicoli commerciali ad emissioni zero adatti ad un po' tutte le esigenze professionali. Per questa nuova piattaforma, Mercedes ha investito 350 milioni di euro. EVP rivestirà un ruolo chiave nel progetto di elettrificazione del marchio tedesco.

Il settore dei veicoli commerciali elettrici si sta dimostrando sempre più dinamico. Nel corso del 2020 hanno debuttato diversi modelli. Con le città che sempre di più stanno limitando l'accesso ai veicoli endotermici, questi mezzi a batteria stanno diventando molto importanti per il mondo del lavoro. Tornando al futuro eSprinter, Mercedes fa sapere che sarà proposto con un pacco batteria di 3 capacità differenti. Accumulatore che sarà collocato sotto il pianale per non diminuire la capacità di carico. Maggiori dettagli arriveranno in futuro anche perché il debutto avverrà solo tra diversi anni.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mark MILLER

Mercedes-Benz eSprinter 55kWh, da Predoi/BZ a Marsala/TP, partito con il 100% d batteria, arrivato con l'1% d batteria (potevo ricaricare a destinazione), 1893 km percorsi in 27 ore abbondanti + 15 ore abbondanti per ricaricare 21 volte, pagato € 105 d corrente elettrica, consumo medio 373 Wh/km - 2.68 km/kWh

Mark MILLER

Mercedes-Benz eSprinter 55kWh, percorrenza ideale 131 Km a 105 Km/h, tempo d ricarica ideale 49 minuti, tempo d guida ideale 57 minuti (53,6%)

Mark MILLER

Mercedes-Benz eSprinter 41kWh, percorrenza ideale 94 Km a 105 Km/h, tempo d ricarica ideale 49 minuti, tempo d guida ideale 41 minuti (45,2%)

Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video