Boeing va in rosso: il 737 Max affossa i conti

29 Gennaio 2020 68

Il 2019 per Boeing si chiude nel peggiore dei modi dal punto di vista economico. La società americana ha chiuso l'anno in forte perdita con un rosso di 636 milioni di dollari.

A pesare inesorabilmente sui conti il disastro del Boeing 737 Max ancora costretto a terra da molteplici problemi. Forse solo dalla metà del 2020, questo sfortunato modello potrà tornare a volare, sempre che non si presentino ulteriori guai. Al momento, anche la produzione è stata sospesa da diverso tempo in attesa della risoluzione di tutte le problematiche.

Il Boeing 737 Max sta costando all'azienda americana una cifra vicina ai 19 miliardi di dollari.

Era dal 1997 che Boeing non andava in rosso. La storia della società americana, dal punto di vista economico, è sempre stata molto solida. Nei 104 anni di storia, il 2019 è solo il quarto anno "storto". Tuttavia, i guai del 737 Max sicuramente si faranno sentire a lungo e non solo sul fronte economico visto che la società dovrà riprendersi anche dal punto di vista dell'immagine.

C'è molto da lavorare come ha sottolineato il nuovo CEO di Boeing Dennis Muilenburg. La reazione di Wall Street ai dati economici dell'azienda americana sembra essere stata benevola.

Infatti, alcune stime avevano fatto presagire che il 737 Max potesse pesare ancora di più sui conti. Un'annata comunque molto difficile e a peggiorare il tutto il fatto che Airbus ha messo la freccia ed ha superato l'azienda americana.

Inoltre, sono stati annunciati ulteriori tagli alla produzione dei velivoli. Il più colpito sarà il 787 Dreamliner, un vero gigante dei cieli, a causa della poca domanda.

A "sollevare il morale" il successo del primo volo del Boeing 777X che è andato per il meglio anche se la sua entrata in servizio è ancora lontana.


68

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SteDS

"Prima di tutto" non vuol dire "solo" (poi sono sempre parole di Boeing che tenta di giustificare l'accaduto in qualche modo), la sua funzione era anche quella di correggere il muso (come spiegato nel mio primo commento, anche quello era un modo per rendere la guida simile a NG, altrimenti si, avrebbero dovuto correggere manualmente perchè i sistemi di navigazione non sarebbero bastati). In rete si trovano moltissime notizie ormai, quasi tutte provengono da dipendenti stessi, piloti, collaudatori, ci sono anche registrazioni. Tutti sapevano dell'immane carenza progettuale, tutti sapevano che si stava tentando di metterci una pezza attraverso il software... per risparmiare.

The_Th

Non serve per evitare che i piloti continuino a correggere manualmente, o meglio, ogni aereo ha dei sistemi che aiutano nella navigazione, basta pensare che ormai tutti gli aerei hanno il pilota automatico, che gestisce in tutto e per tutto il volo...
Il sistema MCAS è nato prima di tutto per fare in modo che il max avesse lo stesso identico comportamento dell'NG, per facilitare il cambio tra i due, che dati i baricentri diversi hanno comportamenti diversi...

SteDS

Appunto, tendenza causata da una errata distribuzione dei pesi (quindi progettazione carente), senza MCAS costringerebbe i piloti a continue correzioni, con MCAS abbiamo visto tutti cosa è successo, quando il software non riusciva a correggere la direzione del muso i piloti non potevano intervenire efficacemente

Markk

Trump metterà nuovi dazi, intanto il servo Salvino vende l'Italia per qualche milione.

The_Th

Non è un errore di progettazione, ma una tendenza data dalla distribuzione dei pesi...

The_Th

certo, come qualsiasi sistema automatico, se riceve un dato risponde con una azione, secondo quanto programmato.
Se arriva un dato errato la risposta è errata...

SteDS

Fra le funzioni del MCAS c'è quella di correggere il muso che sul MAX tende ad assumere una posizione non corretta, in tal modo i piloti non avrebbero dovuto occuparsi manualmente della correzione, anche per questo, in teoria, l'esperienza di guida doveva essere simile a quella dell'NG. Il problema di fondo però è rimasto, ovvero, si è cercato di correggere un errore di progettazione attraverso il software.

Lorenzo Milani

Volasse....

luca bandini

ahaha vero infatti mai viaggiato con rayanair e anche chi la usa si lamenta sempre, certo risparmi qualcosina ma ti rovini la vita

sgarbateLLo

C’erano già motivi validi per fare questa scelta prima delle catastrofi...

sgarbateLLo

747-10

Tu come passeggero hai ben poche possibilità di scelta. Sono pochissimi a sapere su che aereo sono imbarcati. Ancora meno quelli che conoscono la flotta di una compagnia aerea.

Al limite sono i piloti a non volerlo più e a far pressione per non prenderlo.

Del 737 ci sono parecchie varianti... Non lo chiameranno sicuramente più MAX... spero!

admersc

ti ridaranno lo stesso aereo con rebrand

SteDS

"Chi è causa del suo mal pianga sé stesso è un proverbio italiano dal significato piuttosto chiaro: chi ha prodotto per proprio conto una determinata situazione che ha finito per danneggiarlo deve prendersela unicamente con sé stesso e non con altre persone o con la sorte avversa."
direi che è perfetto

Suppaman

Il muso tende ad alzarsi, se (e quando) l'angolo e' prossimo a quello di stallo, il mcas riabbassa il muso a valori ottimali.
non e' un "anti stallo" come giustamente dici, ma comunque lo previene. nel caso di lettura di valori errati (come sembra sia avvenuto) il mcas abbassa comunque il muso dell'aereo...

baldanx2

A quel che so le cose stanno cosí: avevano bisogno di inserire motori piú efficienti sul 737, ma il 737 era troppo vicino a terra per poterli alloggiare sotto le ali, per non dover creare un nuovo modello di aeromobile hanno deciso di adattarceli spostandoli in avanti e alzandoli. Questo ha prodotto problemi di flusso di aria sulle ali ad un certo angolo di attacco che portava allo stallo, per questo motivo é stato introdotto l'MCAS come sistema antistallo. Il problema é che se fosse stato basato su 3 sensori questo per regolamentazione avrebbe portato ad una necessario corso di addestramento per i piloti con conseguenti costi e disagi per le compagnie. Per essere competitivi con l'A321 (mi pare) questo era un bell'impiccio ed hanno quindi optato per basarlo sulle letture di un solo sensore. Dato che pare che gli incidenti siano dovuti su false letture di questo sensore (sensa sensori supplementari di controllo succede) i problemi strutturali sarebbero quelo dei motori e principalmente quello del singolo sensore dell'MCAS

The_Th

Il MCAS non è un sistema anti-stallo...

https://en. wikipedia . org/wiki/Maneuvering_Characteristics_Augmentation_System

Lorenzo Milani

Ryanair è un caso particolare, ha solo un modello in flotta, assiema alla Southwest. Loro non possono cambiare ma altre compagnie hanno ritirato gli ordini o non ne faranno, della produzione stimata del max, alla fine del suo ciclo di vita(presumo nettamente accorciato), ne verranno prodotti nettamente meno dei predecessori.
Poi ai voglia a riconquistare clienti.

Lorenzo Milani

Guarda che MCAS è un sistema antistallo, piu esteso perche il mx rispetto NG è peggiorato su questo aspetto.

E se questo non è un accrocchio ...

Lorenzo Milani

E nel futuro gli costerà 1000. Gli ordini delle compagnie aeree virate su Airbus equivalgono a decenni di mancati introiti.

sibir

No, alla base il problema è fisico. Corretto malamente tramite controllo. Il tutto perchè è stata applicata a una cella cotta e ricotta una logica che richiedeva di riprogettare il tutto. IL fatto è tutto qui, pertanto ben più difficile da superare, sempre che accettino le pezze sw per correggere un limite fisico.

Dike Inside
The_Th

Se vai a leggere il MCAS serve per rendere il 737MAX il più possibile simile al 737NG, quindi fare in modo che chi guida un NG possa guidare un MAX senza problemi e senza tanta formazione...
Il fatto che il muso si alzi troppo in determinate condizioni e quindi ci sia un rischio stallo ha poco a che fare con il MCAS, ogni aereo ha dei sistemi anti-stallo, il MCAS non è stato progettato per evitare di stallare

Suppaman

In realta' non e' stato progettato per il "feeling". Spostando i motori in avanti, hanno perso in stabilita' aerodinamica (rispetto al 737 standard), per cui in alcune situazioni il muso dell'aereo tende ad alzarsi: il MCAS dovrebbe andare a correggere questo comportamento, bilanciando il problema HW.
In un certo senso hai ragione. serve per renderlo "pilotabile", ma e' un accrocco...

GoodSpeed

Si ovvio. Come con le auto

The_Th

No, a rendere le reazioni ed el feeling di guida del Max uguale all'ng..
In pratica fare in modo che chi guida un ng possa guidare un Max con pochissima formazione

Alexv

A tenere dritto in aereo che per costruzione andrebbe in picchiata?

Alexv

Per riparare dovranno alzare il prezzo del secondo sensore.

The_Th

Quali problemi strutturali?sai a cosa serve il famoso MCAS?

The_Th

O perderai il volo...visto che spesso soprattutto con le low cost lo scoprirai poco prima o se ti va male al gate

Will737NG

Avanti con gli articoli copia e incolla senza manco informarsi... Dennis Muilenburg è l'EX CEO.

baldanx2

questa roba sgonfia velocemente quanto é gonfiata.....non esiste il lungo periodo, l'apice lo ha nel breve

nutci

https://uploads.disquscdn.c...

ghost

Conti in picchiata

DrWolf2019

Facile non fare mai rosso quando hai un senatore Shelby nel congresso.

Mario Rossi

ma qui si intende nel lungo periodo

Lupo1

Mah se il progetto è sbagliato strutturalmente potranno mettere delle pezze, però nutro dubbi che ci sia affidabilità totale, praticamente ci sono errori di progettazione non solo sw buggato

Lupo1

Che c'entra il 737 normale?

Postepay_gialla_di_Giggino

Se muori pagano di più?

Lupo1

No perché sei morto!

Lupo1
luca bandini

io lo so ma la gente che non si interessa di aerei si spaventa perchè è un 737 con un problema sw (e non hw) quindi qualsiasi 737 potrebbe soffrirne perchè crede che i sw degli aerei siano distribuiti come i telefoni...

talme94

Più posto per me

Dike Inside

No, ma interviene l'assicurazione, e ti dà un bel po' di soldi a te se sei sopravvissuto, ai tuoi parenti se ti è andata male.

FraPanz

Non vedo come un 737-800 possa essere messo in discussione in fatto di sicurezza. Nei sui 20 anni di servizio ha dimostrato degnamente l'affidabilità. Certo che in ogni caso la famiglia 737 ha subito un bel colpo all'immagine...

luca bandini

nel mio piccolo ho sentito vari conoscenti che, dopo aver viaggiato sempre con rayanair, ora la esclude a priori preferendo altre low cost

baldanx2

Ti credo, un 737 più efficiente nei consumi.....per le low cost è una manna

Aniene

Sni, Ryanair lo vuole eccome infatti ha prima camuffato la sigla e poi l'ha del tutto cancellata.

Aniene

Nessuno dotato di buon senso, gli stessi ingegneri hanno consigliato ai propri familiari di evitare i 737-Max. Poi ci sono compagnie truffatrici come Ryanair che tenta in tutti i modi di camuffare il modello onde evitare il panico tra i passeggeri se e quando torneranno a volare. Dal giorno in cui l'EASA darà il nullaosta controllerò il velivolo di ogni mio volo ed in caso fosse un 737-Max cambierò volo,

baldanx2

Di regola così sarebbe, ma in questo caso specifico si tratta di un aereo con problemi strutturali che parlano di sistemare con aggiornamenti software, ci andrei con i piedi di piombo

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio