Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Mazda, al Salone di Bruxelles torna il motore Wankel

09 Gennaio 2023 42

Mazda ha annunciato il ritorno del motore Wankel. La casa automobilistica giapponese fa sapere che tale propulsore troverà posto all'interno di una nuova versione della MX-30. Parliamo di un crossover elettrico che già abbiamo avuto modo di provare in passato. Non è la prima volta che Mazda parla della possibilità di introdurre il Wankel su questa vettura. Finalmente, i tempi sembrano essere maturi.

Questa nuova versione della Mazda MX-30 farà il suo debutto al Salone dell'auto di Bruxelles e precisamente questo venerdì 13 gennaio.

IN PRIMAVERA ARRIVA IN EUROPA

Il costruttore giapponese non ha voluto anticipare particolari dettagli tecnici.

L’esclusivo powertrain ibrido plug-in del crossover compatto Mazda sarà caratterizzato da un generatore elettrico azionato da un motore rotativo di nuova concezione.

In realtà, il motore Wankel dovrebbe essere utilizzato come una sorta di range extender. Dunque, sarà sfruttato non per muovere la vettura ma per alimentare la batteria di trazione e il propulsore elettrico. Questa soluzione permetterà di poter aumentare l'autonomia dell'attuale MX-30 che, oggi, grazie ad una batteria da 35,5 kWh, raggiunge circa i 200 km secondo il ciclo WLTP.

Tale nuovo modello sarà commercializzato anche in Europa. Al riguardo, Mazda afferma semplicemente che le vendite nel Vecchio Continente partiranno nel corso della prossima primavera. Tra pochi giorni, dunque, potremo scoprire tutti i dettagli di questo nuovo modello ed, in particolare, le specifiche dell'unità Wankel presente a bordo.

Grazie alla maggiore autonomia che il motore rotativo potrà offrire al crossover elettrico, la MX-30 potrà diventare molto più competitiva sul mercato.

VIDEO


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antsm90

Se pesa meno di una batteria più grossa (e secondo me è così) l'inquinamento rimane comunque minore rispetto ad inserirgli una batteria da 75KWh, in più quelle rarissime volte in cui devi fare più di 150Km in una sola volta puoi farlo (grazie al range extender)

AlphAtomix

ho capito ma è sempre peso extra che ti porti dietro e che ti fa aumentare i consumi portando ad inquinare molto di più

Antsm90

Comunque il fatto che il Wankel entra perfettamente nella parte vuota a destra nel cofano + l'aver trovato posto per un serbatoio da 50l senza fatica + l'autonomia ridicola del "vecchio" modello + il fatto che il motore che inseriranno è di nuova concezione (a detta loro) mi fa pensare che l'MX-30 sia nata proprio come elettrica + range extender ma siano arrivati in ritardo col motore

Antsm90

In realtà l'idea è di usare solo l'elettrico il 99% del tempo (casa/lavoro) e il range extender giusto quando fai weekend fuori porta o vacanze.
Comunque probabilmente han scelto il Wankel proprio perché molto più piccolo e leggero rispetto agli altri

Antsm90
Funz

non hai molta familiarità con le efficienze dei vari sistemi.
Lo scopo è consumare meno carburante per fare gli stessi km.

AlphAtomix

Quindi, prendo una macchina elettrica (che ti propinano con lo slogan "dobbiamo inquinare meno"), mi porto a spasso batterie+motore+serbatoio+wankel e quindi inquino di più dal momento che peserà come un carro armato.
Inquinerò ancora di più perché userò un motore a benzina per generare corrente elettrica per ricaricare le batterie. Non contento, visto il peso che mi porto appresso, il motore termico dovrà lavorare di più perché 2500+kg di auto ammazzano l'autonomia dell'elettrico.

E dovrei essere entusiasta di sta macchina?

Antsm90

È esattamente il contrario

Alex

Per me se riescono a fare piccoli generatori efficienti è la migliore soluzione sul mercato
Ad oggi non esiste nulla di meglio in termini di compromesso
La batteria medio piccola è un plus visto il peso ed i costi

Massimo Disarò

Ricordo male ma, il motore Wankel non era il festival delle vibrazioni ? Forse se uno deve smaltire l'adipe superfluo....

Sarcasmo distratto

Visto i tempi che corrono, non mi pare un'ipotesi così strampalata

Antsm90

Certo e, come dicevo, il Wankel è molto più semplice rispetto all'Atkinson.
Considera inoltre che Mazda ha le conoscenze più avanzate del settore in questo tipo di motore (che utilizzava come motore principale fino a qualche anno fa)

Andreunto

Praticamente è esattamente quello che penso delle ibride

R4nd0mH3r0

un azienda di pugnette visto che pare conoscere bene l'argomento

Kamgusta

hanno preso un motore famoso per consumare un sacco e durare poco per alimentare un motore "ecologico". mazda la dolce amaro dei motori.

Antsm90

Uhh, l'MX-30 mi ha sempre intrigato, ma la scarsissima autonomia me la faceva bocciare a prescindere (non tanto per il casa-lavoro, lì basta e avanza, quanto per quando si va da qualche parte nel weekend o per eventuali viaggi).
Un range extender sarebbe proprio la soluzione per renderla davvero competitiva (la quasi totalità del tempo la si usa come elettrica pura. Quando si devono macinare chilometri si va a fare un pieno di benzina)

Kamgusta

mai sentito parlare di atkinson?

Diabolik82!

già che sappia wank che vuol dire si sentirà realizzato ahah vabbé da sfìgatone utente premium di pòrnhub non avevamo dubbi conoscesse a menadito tutti i termini tecnici :)

Kamgusta

c'è il dlc a pagamento

Antsm90

Il Wankel è pessimo come motore ma eccellente come generatore (pesa poco, costa poco, a regimi costanti ha un'ottima efficienza), e infatti in questo caso farà proprio da generatore

R4nd0mH3r0

https://uploads.disquscdn.c...

rsMkII

Kamgusta, capo ingegnere in una azienda grossa almeno quanto Mazda, ha detto la sua.

Kamgusta

il motore wankel deriva da "to wank" ovvero farsi le pugnette. cioè quello che i suoi fan si staranno facendo adesso su questa ennesima cacata commerciale per un motore già morto da decenni.

Alexxx

In Mazda hanno sempre avuto ottimi risultati per quanto riguarda l'efficienza.
Con un 2.0 benzina aspirato per esempio riesci a farci anche 18-20 km al litro

GianL

probabilmente usato come motore tradizionale che deve lavorare su un range di rpm è superato; se gira acceso / spento a un numero di giri fisso (adattissimi agli ibridi in seriale alla Nissan e-Power) probabilmente non è poi così male.

Anche le Toyota Full Hybrid, pur essendo ibride in parallelo) non usano il classico ciclo Otto ma il ciclo Atkinson Miller, impensabile in contesti normali.

Andreunto

Con i costi di gestione siamo lì. Il motore gira e la manutenzione ordinaria va sempre fatta come su un modello termico normale

Lucasthelegend

Se aprite il cofano motore dell'attuale mx30,vedrete che solo metà vano é occupato. Il lato destro é vuoto...secondo me l'idea era di farla fin da subito con il range extended..

Ginomoscerino

per il prezzo sicuro per i consumi e costi di gestione no

blkid

chissà come avranno risolto il funzionamento praticamente a miscela. Ammesso che lo abbiano risolto.
Sono curioso non poco, non tanto per l'uso ufficiale, quanto per le possibilità di utilizzo anti thumberg :D

Cloud387

Si ma a carico costante e regolato in tale senso dovrebbe consumare di meno.
Un generatore parte e non è soggetto a sforzi e variazioni di giri come lo è un motore per trazione che è influenzato dalle forze in gioco come esistenza all'aria salite discese ecc ecc partenze da fermo accelerazioni ecc ecc.

reallyfly

l'anno scorso vendevo il Ford Custom con lo stesso sistema, ma con motore 1000 benzina, e trazione elettrica, ne abbiamo venduti 2 in 10 concessionarie in una zona d'iItalia molto forte commercialmente

skylineeeeeeful

quarto tentativo, per lo meno stavolta quando si ferma il wankel non si ferma del tutto l'auto. motore tanto geniale quanto pieno di limiti finora insormontabili

Kom

I fan del rotativo potranno giustificare l'acquisto di un supplemento inutile

Andrea bortolin

effettivamente non avevo pensato allo spazio ridotto. Ha senso. Ricordavo però avesse alti consumi rispetto ai tradizionali.

GianL

Basso peso, volume ridotto con forma a sottiletta quindi installabile rasoterra senza alzare il COG, alta efficienza sui regimi costanti: secondo me è proprio l'ideale, soprattutto per una MX-5 ibrida :-)

T. P.

MAZZA!!! :)

Andreunto

Quindi hanno preso un motore per nostalgici e l'hanno usato come generatore di corrente? WOW!!!

Andreunto

Perché a quel punto fai prima ad andare direttamente con un motore termico che fa direttamente da trazione

Andrea bortolin

Non vedo il vantaggio di usare un wankel come range extender. Di sicuro non brilla per efficienza rispetto ad un ciclo otto. Forse giusto per le ridotte vibrazioni. Boh, vedremo.

Pietro Boni

Se non sparano troppo col prezzo, il range extender è un'ottima soluzione; la migliore ad oggi. Non capisco perché altri non l'adottino

Parmino il Gioppino

L'ho avuta come auto di cortesia durante il tagliando della mia mazda. Proprio carina e sfiziosa e con la giusta potenza. Purtroppo per uso extraurbano l'autonomia è proprio nulla (ho fatto a pelo Trento-Bolzano-Trento). Con il generatore basato su un motore wankel potrebbe diventare un best seller.

rsMkII
Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025