Cadillac LYRIQ nella fase finale di sviluppo. In produzione dal primo trimestre del 2022

23 Novembre 2021 5

La produzione del nuovo crossover elettrico Cadillac LYRIQ partirà nel Q1 del 2022. Il marchio americano ha deciso di condividere un aggiornamento sul percorso di sviluppo di questo suo nuovo modello a batteria. Secondo quanto è stato comunicato, gli ingegneri hanno completato l'80% del percorso di convalida della nuova vettura. Questo significa che, adesso, possono concentrarsi sulla messa a punto finale del crossover elettrico prima dell'avvio della sua produzione.

Per portare avanti lo sviluppo di questo nuovo modello, la casa automobilistica sta testando vetture di pre-produzione su diversi percorsi ed in diverse condizioni di traffico. Cadillac ha ideato itinerari che includevano tratti rurali, urbani ed autostradali. Gli ingegneri hanno potuto, così, testare la LYRIQ in condizioni reali per valutare la dinamica di guida, la calibrazione dei sistemi e tutti quegli elementi che hanno un impatto diretto sull'esperienza d'uso del veicolo.

A contribuire allo sviluppo del crossover anche le simulazioni in ambienti virtuali. Per i test su strada, il team di sviluppo si è spinto fino alla Nuova Zelanda. Cadillac si è detta particolarmente soddisfatta dell'utilizzo della piattaforma Ultium che ha permesso di realizzare un baricentro basso, un'elevata rigidità del telaio e una ripartizione del peso quasi del 50/50.

VERSIONE DI LANCIO ESAURITA

La nuova Cadillac LYRIQ sarà prodotta all'interno dello stabilimento di General Motors che si trova a Spring Hill, nel Tennessee. Al lancio, sarà offerta solamente nella speciale versione Debut Edition che ha già fatto il tutto esaurito (in via non ufficiale si parlava di 1.500 unità). Comunque, il marchio americano fa sapere che le prenotazioni del crossover elettrico riapriranno la prossima estate.


Questo modello, si ricorda, misura 4.996 mm lunghezza x 1.977 larghezza x 1.623 mm altezza, con un passo di 3.094 mm. Il powertrain è composto da un singolo motore elettrico (Ultium Drive) da 255 kW e 440 Nm di coppia. Ad alimentarlo, una batteria da 100,4 kWh che consente un'autonomia fino a 480 km. L'accumulatore può essere ricaricato in corrente continua fino ad una potenza di 190 kW e in corrente alternata fino a 19,2 kW. I prezzi partono da 59.990 dollari.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Mister Shop King a 729 euro oppure da Amazon a 830 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS
mattbra

Il mercato vuole questo.
Quando saranno richieste le spider tutti i carmakers faranno spider

roby

Ok e' bella ma a cosa serve questa notizia in Italia se non verra' mai venduta

Però nell'abitacolo tutti cantanti seri.
.D

ACTARUS

Fantasia zero...sfornano solo cassoni con le ruote.

Auto

Kia UVO, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kia XCeed Plug-in Hybrid

Auto

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video

Auto

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Auto

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio