Ferrari 499P, ultimi test di sviluppo del 2022 a Vallelunga

23 Dicembre 2022 0

Ferrari 499P è il prototipo con cui il Cavallino Rampante tornerà nel mondiale endurance FIA WEC. Il debutto è atteso nel 2023. Nel frattempo, gli uomini di Maranello stanno portando avanti lo sviluppo della vettura. Al riguardo, Ferrari ha raccontato di aver concluso i test 2022 durante i quali la 499P ha percorso ben 16 mila km. L'ultimo test 2022 si è svolto sul circuito di Vallelunga.

Nel corso della due giorni sul circuito romano, la squadra si è focalizzata sul miglioramento dell’affidabilità della vettura, area in cui si è concentrato principalmente il lavoro dei tecnici.

LO SVILUPPO CONTINUA

Nonostante tutto il lavoro svolto fino a questo momento, lo sviluppo andrà ancora avanti in quanto c'è ancora molto da fare come racconta Ferdinando Cannizzo, Head of Ferrari GT Track Car Development.

Il lavoro svolto dalla squadra nel 2022 è stato decisamente intenso ma siamo ancora all’inizio del percorso di sviluppo. Come è normale in questa fase, registriamo progressi ma anche inconvenienti che rallentano il programma. Stiamo raccogliendo dati e spunti utili che ci aiutano a far crescere la vettura sia in termini di performance che di affidabilità. C’è ancora molto lavoro da fare per farci trovare pronti per il debutto a Sebring, ma stiamo seguendo le tappe che avevamo definito.

Dunque, Maranello continuerà sia con i test in pista e sia con quelli al simulatore per sviluppare tutti i dettagli della 499P che debutterà a Sebring a marzo 2023. E i piloti? Al momento, i 6 piloti delle due auto che correranno nel WEC non sono ancora stati ufficializzati. Ci sono alcune indiscrezioni ma l'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nel corso del mese di gennaio 2023.

La Ferrari 499P eroga una potenza massima di 680 CV (500 kW, limite di regolamento) grazie al V6 biturbo derivato dalla versione stradale e l'ERS, il motopropulsore ibrido, può contare sul recupero dell'energia e su una potenza massima di 200 kW (272 CV). L'impianto elettrico lavora a 900 Volt.

Non rimane, dunque, che attendere ulteriori novità sul progetto per il WEC di casa Ferrari.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!

Auto

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video