Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Dacia Duster, ufficiale la terza generazione. Anche ibrida

29 Novembre 2023 180

Dacia Duster, arriva la terza generazione. Il SUV era nato nel 2010 e nel 2017 era stato rinnovato con il debutto della seconda generazione. Per la casa automobilistica si tratta di un modello molto importante visto che in 13 anni sono stati prodotti oltre 2,2 milioni di esemplari.

La terza generazione del SUV è tutta nuova e per la prima volta è disponibile anche una motorizzazione ibrida. I dettagli sulla commercializzazione in Italia non sono ancora stati comunicati. Il nuovo modello sarà comunque proposto negli allestimenti Essential, Expression, Extreme e Journey. Ricordiamo che l'attuale modello parte da 17.750 euro.

ESTERNI ED INTERNI

Nuova Dacia Duster misura 4,34 m lunghezza x 1,81 m larghezza x 1,66 m altezza. Il bagagliaio dispone di una capacità di 472 litri. La nuova generazione poggia sulla piattaforma CMF-B del Gruppo Renault. Per il nuovo modello, la casa automobilistica ha preso spunto dal concept Bigster. Il frontale, in particolare, riprende quello della concept car. Davanti troviamo i nuovi fari a Y, un disegno ripreso anche dai gruppi ottici posteriori. Complessivamente, rispetto all'attuale modello, l'aspetto è più massiccio e muscoloso.

Le protezioni laterali della parte inferiore della scocca e dei passaruota, i triangoli del paraurti anteriore e la grembialatura del paraurti posteriore sono realizzati con un nuovo materiale, Starkle, progettato dagli ingegneri Dacia e dall’azienda chimica LyondellBasell.

Per quanto riguarda l'abitacolo, Dacia racconta che grazie alla nuova piattaforma, è stato possibile offrire maggiore spazio ai passeggeri. L'impostazione è classica ma dietro al volante troviamo la strumentazione digitale con schermo da 7 pollici. La plancia è dominata da uno schermo da 10,1 pollici del sistema infotainment. I comandi del climatizzatore sono fisici.

Il tema a forma di Y dei gruppi ottici è ripreso anche all'interno. Questo tema si ritrova sulle bocchette dell’aria, sulla cui superficie si disegna una Y (color rame nell’allestimento Extreme), e sui pannelli delle porte, dove la Y si sviluppa intorno ai poggiabraccia. Al centro del volante, il logo del marchio sostituisce il nome Dacia. Sulla nuova Duster debutta il sistema YouClip, che consente di fissare elementi aggiuntivi come i supporti per smartphone e tablet.

MOTORI

La grande novità della terza generazione della Dacia Duster è la presenza di una motorizzazione ibrida. Duster HYBRID 140 propone un motore benzina 4 cilindri da 1,6 litri da 94 CV abbinato a due motori elettrici (un motore da 49 CV e uno starter/generatore). Il powertrain è alimentato da una batteria da 1,2 kWh. Il tutto è abbinato al cambio Multimode che il Gruppo francese ha sviluppato per i suoi modelli ibridi.

La gamma della nuova Dacia Duster include anche il motore benzina TCe 130, un 1.2 turbo tre cilindri Mild Hybrid 48V in versione 2WD e 4WD e il propulsore bifuel a GPL ECO-G 100 con 1.300 km di autonomia complessiva grazie a due serbatoi che hanno una capacità utile totale di circa 100 litri (50 litri di benzina e 50 litri di GPL).

Nuova Dacia Duster è disponibile anche con la trazione 4x4 e Terrain Control che può essere gestita attraverso 5 modalità di guida: Auto, Snow, Mud/Sand, off-road ed Eco.

  • AUTO: il sistema gestisce automaticamente la coppia tra l’avantreno e il retrotreno in funzione dell’aderenza e della velocità.
  • SNOW: ottimizza le traiettorie sulle strade sdrucciolevoli grazie a specifiche impostazioni del controllo di stabilità e del sistema di controllo trazione.
  • MUD/SAND: per circolare su superfici instabili, come i sentieri fangosi o sabbiosi.
  • OFF-ROAD: offre le migliori capacità off-road su percorsi difficili. In termini di prestazioni, è molto simile alla modalità 4x4 lock dell’attuale Duster, distribuendo in modo automatico e ottimale la coppia tra le ruote anteriori e posteriori a seconda delle condizioni di aderenza rilevate e della velocità del veicolo.
  • ECO: consente di ottimizzare i consumi di carburante agendo sulla climatizzazione e sulle prestazioni del veicolo. Ottimizza la distribuzione della coppia tra avantreno e retrotreno per limitare il consumo di carburante, adattandosi contemporaneamente alle condizioni di aderenza della strada.

I modelli con trazione integrale dispongono di un'altezza da terra di 217 mm e possono contare su angoli di attacco e uscita di 31 e 36 gradi.


180

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cacciapuoti Mario

Tua opinione che cozza con le affermazioni false che hai fatto.
Per me "mia opinione" è esattamente l'opposto, credo che nel futuro sempre più case automobilistiche inizieranno a produrre ibride vere con motori diesel seguendo l'esempio di Mercedes, in passato ci ha provato anche Peugeot ma la loro proposta era troppo acerba, Mercedes invece ha dimostrato che le uniche full ibrid con un senso sono le Diesel.

Quindi ripeto e sottolineo finché la legge non lo vieta io compro solo DIESEL

Kiroi Senko

Io ho ordinato una Stepway in allestimento extreme ad inizio novembre ed è già arrivata in concessionaria

Aristarco

Lo comprendi che il duster è costruito con componentistica renault e nissan ed è lungo 4,30 mt con quasi 500 litri di baule e costi di gestione bassi oltre che di acquisto? Oltre ad essere più sicuro di una panda è sicuramente meglio per le famiglie e che ha bisogno di spazio, oltre che molto più comodo e sicuramente

macosx

Decisamente, sono scelte che non concepisco, anche quelli che acquistano dr, che senso ha comprare quelle cinesate? Per dar a vedere di avere un suv? Per quanto mi faccia schifo Fiat preferirei di gran lunga una panda o una tipo a qualsiasi altra auto fatta con pezzi da riciclo

Giulk since 71' Reload

1) le vendite di veicoli diesel calano ogni anno

2) le auto con motorizzazioni diesel proposte su nuovi modelli sono sempre meno

Quindi il diesel è bello che andato e solo questione di tempo

Cacciapuoti Mario
Giulk since 71' Reload

Stiamo parlando del fatto che se con una auto diesel non posso entrare in città semplicemente non me la compro, non è difficile da capire eh

Cacciapuoti Mario

Peccato che Gualtiero e Sala non hanno il potere di cambiare le economie di scala dell'industria automobilistica quindi ricapitolando di che stiamo parlando?

Giulk since 71' Reload

Benvenuto nel mondo reale, vallo a spiegare tu a Gualtieri o a Sala che un diesel emette meno co2, vedi che ti rispondono e torna qui a riferire :)

Fandandi

La legna l'abbiamo caricata due volte e sempre con il fondo di gomma nel baule. Detto questo potrei andare in concessionario dove hanno la stessa auto nuova e, conoscendola, potrei staccare meta' della copertura dei sedili con due "tirotti" nel punto giusto. Altre auto che ho in casa non saprei neanche da dove iniziare senza almeno delle pinze o un coltello. La qualita' costruttiva e' oggettivamente bassa, che va benissimo, e' il motivo per cui costano meno, non e' che hanno una formula magica che conoscono solo in Dacia...

Fabyo92
Fandandi

Quella che abbiamo e' di prima del periodo covid, non ricordo esattamente. Anche noi ci abbiamo caricato legna, abbiamo fatto due traslochi, di tutto e infatti e' disfatta. Sicuramente si sarebbe rovinata anche una mercedes, ma la mercedes (e tanti altri marchi premium) non ha i sedili che fanno cosi schifo "dove non vedi"

Giulk since 71' Reload

Sta scritto nelle regole dei comuni che per i veicoli diesel sono più stringenti ( molto più stringenti ) di quelle benzina, se poi tu abiti in una zona desertica allora potrai continuare a girare con un diesel euro zero probabilmente ancora per diverso tempo, non cambia il fatto che i veicoli diesel sono sempre meno richiesti e che ci sono sempre meno produttori di auto che li hanno in listino

ACTARUS

E si...non la pagherei più di 15k

Aristarco

Tanto te compri solo usato quindi sei apposto

Aristarco

Ma che hai la sandero prima serie? No perché il mio sta andando per i 5 anni, ci ho caricato l'impossibile tra cui il cane, legna, spazzatura e chi più ne ha più ne metta e gli interni sono perfetti...

Aristarco

Ma perché dovrei piangere se prendo un duster? Sei uno di quello che pensa che l'auto determina il tipo di persona che sei?

Aristarco

L'auto in questione è leggera, la mia gpl con il vecchio gpl 1.6 aspirato pesa circa 1200 kg a vuoto, a gpl ha crica 110 cv, in autostrada vai anche ai 140, il problema è la coppia, che è veramente poca, con la versione turbo hanno parzialmente risolto avendone di più

Aristarco

Meno emissiva proprio no

Cacciapuoti Mario
Giulk since 71' Reload

Sto parlando del fatto che per la politica il Diesel è il nemico numero uno, quindi al 2035 ( se non cambieranno le cose ), ci saranno ancora le endotermiche benzina / ibride, diesel non credo proprio

Cacciapuoti Mario

Se è per questo lo stesso vale per tutti gli idrocarburi quindi di che stai parlando ?

Giulk since 71' Reload

Ho scritto "produrranno", dubito che se non saranno ripensamenti a livello politico continueranno a produrre motori diesel ancora per molto anche in Mercedes

Cacciapuoti Mario
gaelom

Fino a prova contraria sei tu che stai criticando a nome di tutti. Bastava dire "a me non piace" A ME

macosx

Ora ridillo senza piangere nella tua duster

macosx
PadreMaronno

Meglio 100 cavalli aspirati che 100 con il turbo

Giulk since 71' Reload

Ma tu puoi fare come vuoi, il punto è che i produttori di auto non produrranno più auto con motori diesel

gabryp22

Mi sembra molto strano che non ce la fai in salita con il Qashqai da 105cv perché io in salita col Qubo 1.3 95cv non ho mai avuto problemi. In pista servono più cavalli per poter uscire bene dalle curve e avere più ripresa. Servono più CV al massimo se traini un rimorchio pieno

Boris

Ma che discorso è. Intanto, è proprio in pista che non servono i cavalli perchè ci si diverte anche con poco. L'auto in questione non è piccola quindi, di certo, non si muove bene con 100cv. Se poi vogliamo dire che bastano per muoversi nessuno lo mette in dubbio ma non diciamo niente di più. Col Qashqai 1.5 105cv in salita dovevo togliere l'aria condizionata.

Cacciapuoti Mario

Elettrica con spina attaccata su per il ......

Cacciapuoti Mario

Fatto tu una ragione io finché la legge non lo vieta vado a gasolio PUNTO

Fandandi

A parte che la qualita' non e' solo "schermini e softtouch". Ho una dacia in famiglia, i rivestimenti del bagagliaio sono durati un anno, quelli dei sedili dietro sono tutti mezzi strappati perche' quando li abbassi la parte dietro sembra carta velina attaccata con due graffette...pero' certo, possiamo considerarli "extra", ma comunque il motivo per cui costa meno e' chiaro e non e' solo perche' gli altri produttori sprecano i soldi in schermini.

Luca Rissi

Io no ho una duster ma la trovo un’auto di sostanza e con un disegno simpatico. C’e’ ben di peggio (rispetto alle pretese senza dubbio la prima che mi viene in mente e’ la Tonale, un asino con il cappello della festa infilato sulla testa)

Luca Rissi

Per chi compra auto come questa la qualità deve essere: motore solido, telaio e sospensioni efficaci, no ruggine. Il resto sono cose da onanisti. Per carità, se uno ha la possibilità ben vengano ma non sono cose essenziali (parlo di schermini, soft touch vari, portelloni automatici per fare scena nel parcheggio del supermercato)

Luca Rissi

In giro se ne vedono una valanga e con questa se ne vedranno ancora di più. Tu sei un fenomeno e comprerai un Range (e comprerai nel pacchetto anche la biondina d’ordinanza che viene venduta come costoso optional), gli altri si accontentano e vivono sereni.

TheDukeMB

Oggettivamente è stata un auto molto intelligente, soggettivamente a me piace pure.

Daniel

Ti sei sentito criticato nelle tue scelte automobilistiche? Mi dispiace, spero tu non abbia pianto troppo.

Aristarco
lupo66

insomma anche questi nuovi modelli senza diesel, che è la motorizzazione meno emissiva che c'è

Pablito

Ottimo! Quando cambierò auto sarà la prima cosa che chiederò nella nuova

Pablito

Sul Cruise control adattivo io lo renderei talmente obbligatorio che nessuno più dovrebbe usare un pedale per l'acceleratore. Imposti una cavolo di velocità massima e stai sempre a quella. Per me che uso praticamente sempre il cruise normale è un inferno con quelli davanti che un attimo vanno a 70 e quello dopo a 65. Impossibile stare ad una distanza fissa
(non sto esagerando, in alcuni tratti uso il cruise anche per stare a 50Km/h. Posso giurarlo pure sulla bibbia se servisse xD)

T. P.

son gusti! :O)

Pablito

La sandero si, questa, almeno dalle foto e dal video no. Il (davvero è il? Ho sempre pensato "la") Duster ormai vecchio non mi dispiaceva affatto, mentre la vecchia sandero non mi piaceva. Insomma hanno invertito, nei miei gusti, le due auto xD

Pablito

...e siamo pronti a protestare contro la guerra in Jugoslavia

Pablito

...e io che volevo dire l'esatto opposto xD

Aristarco

Mah io prenderei la ibrida

Giulk since 71' Reload

Non è certo un'auto da corsa :D, io ho il 1.6L da 115cv ma chi ha provato entrambe dice che il 100cv va anche meglio in alcuni condizioni visto che è turbo e non aspirato come il mio

Body123

Ma come la Multipla dai, comodissima per una famiglia numerosa per carità ma oggettivamente era inguardabile...

Auto

Peugeot e-3008 elettrica: fino a 700 km, il SUV alla prova su strada | Video

Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video