Mercato auto Italia 2019: le più vendute, bene ibride e elettriche

03 Gennaio 2020 440

Il mercato auto Italia chiude il 2019 con una crescita dello 0,3%. Complessivamente, sono state vendute 1.916.320 auto contro 1.910.701 del 2018. Anche se dicembre è andato piuttosto bene, con una crescita del 12,5%, l'anno appena terminato non si può certamente dire positivo per il mercato dell'auto che è sostanzialmente fermo.

Un anno che comunque era partito non sotto i migliori auspici, come evidenzia ANFIA, con il debutto del "Bonus-Malus" il 1° marzo che ha condizionato i primi mesi del 2019, contenendo gli ordini delle auto elettrificate (elettriche e plug-in).

Un 2019 che sarà ricordato anche come l'anno in cui il diesel ha perso la sua leadership in favore delle motorizzazioni a benzina. Andando ad analizzare con maggiore attenzione i dati delle immatricolazioni, si scopre come nell'intero 2019, quelle delle marche nazionali ammontino a 458.745 unità (-9,1%), con una quota di mercato del 24%.

La galassia FCA, ad eccezione di Ferrari e Maserati, ha ottenuto nel 2019 452.025 autovetture immatricolate, con un calo del 9,5% e una quota di mercato del 23,6%. Da segnalare l'ottimo risultato della Lancia con un +21%. Molto bene anche Ferrari (+24,1%) e Lamborghini (+47,6%).

MERCATO AUTO ITALIA 2019 - TOP 10

Grazie ai dati di UNRAE è possibile stilare una classifica delle auto più vendute in Italia. Si scopre, così, che la Fiat Panda è la best seller assoluta seguita dalla sempreverde Lancia Ypsilon che abbiamo avuto modo di testare in passato e dalla Dacia Duster che abbiamo avuto modo di provare di recente.

Bene anche i crossover italiani con la Fiat 500X al quarto posto e con la Jeep Renegade di cui abbiamo provato il restyling 2019, al sesto posto. Chiude questa Top 10 un'altra italiana della galassia FCA e cioè la Jeep Compass.

GRADUATORIA MARCHIO MODELLO
1 Fiat Panda
2 Lancia Ypsilon
3 Dacia Duster
4 Fiat 500X
5 Renault Clio
6 Jeep Renegade
7 Citroen C3
8 Volkswagen T-Roc
9 Toyota Yaris
10 Jeep Compass

MERCATO AUTO ITALIA 2019: AUTO IBRIDE ED ELETTRICHE

Secondo un'analisi delle immatricolazioni per fascia di CO2 redatta dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, nel periodo Marzo-Dicembre risultano in aumento le vendite di autovetture nelle fasce che godono dell’Ecobonus che permette di ottenere uno sconto sull'acquisto. In particolare, si registra un incremento del 110% (oltre il 300% i privati) nella fascia sino a 20 g/km di CO2 e del 40% nella fascia 21-70 g/km, che complessivamente rappresentano quasi l’1% delle vendite.

Gli incentivi sulle auto a basse emissioni hanno avuto effetti positivi sebbene, sottolinea ANFIA, la crescita delle vendite di auto ricaricabili nel 2019 (+68% a gennaio-novembre) è stata inferiore a quella registrata nel 2018, senza Ecobonus, con volumi raddoppiati rispetto al 2017.

Complessivamente, nell'anno appena terminato sono state vendute 10.566 auto elettriche (+111%). Le immatricolazioni delle auto ibride (Mild-Hybrid, Full Hybrid e Plug-In) sono state 116.327 con una crescita del 33,42%.

La best seller in Italia tra le auto ibride è la Toyota Yaris che abbiamo provato in passato e che è anche una delle auto più vendute nel Paese. Una classifica dominata dai modelli della casa giapponese che storicamente punta molto su questa motorizzazione.

GRADUATORIA MARCHIO MODELLO
1 Toyota Yaris
2 Toyota C-HR
3 Toyota RAV4
4 Toyota Corolla
5 Range Rover Evoque
6 Suzuki Ignis
7 Audi A6
8 Kia Niro
9 Suzuki Swift
10 Lexus UX

Per quanto riguarda, invece, il mercato delle auto elettriche, la best seller del 2019 è la Smart ForTwo che supera di un nulla la Renault Zoe di cui abbiamo di recente provato la nuova generazione con batteria da 52 kWh. Terzo gradino del podio per la Tesla Model 3.

GRADUATORIA MARCHIO MODELLO
1 Smart ForTwo
2 Renault Zoe
3 Tesla Model 3
4 Nissan Leaf
5 Smart ForFour
6 BMW i3
7 Hyundai Kona
8 Tesla Model S
9 Tesla Model X
10 Jaguar i-Pace


440

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Madfranck

in effetti e' una strada che sto seriamente valutando.

Stefano Passeri

Ti svelo un segreto, le macchine non si devono "comprare" per forza. Se sei appassionato puoi prendere a noleggio e cambiare il modello dopo un anno. Cosi facendo costano meno e hai meno spese: se hai uno stipendio buono è l'unica soluzione da intraprendere, sopratutto con le supercar per l'odiato superbollo che abbiamo qui in italia.

Madfranck

nessuno ha criticato il modo in cui ti guadagni i tuoi soldi.Se lo fai onestamente nessuno ti puo' dire nulla. ma dire che un un'audi rs abbia prezzi ragionevoli e' un po' una forzatura. perche' costa un botto. a prescindere dal fatto che li valga o meno.

Stefano Passeri

I soldi me li sudo lavorando da quando avevo 15 anni di certo nessuno me li ha regalati. Spiace che la maggior parte della gente prenda salari risicati ma bisogna puntare il dito vero i politici e non la gente che si fa il mazzo. Io lavoro anche 9-10 e 11 ore al giorno dipende dalla mole di lavoro che ho in fabbrica.

Alessandro

Ho un mutuo più basso e uno stipendio più alto. Poi come ho già detto la macchina mi è costata di meno, oltre ad aver venduto la mia auto precedente. E mia moglie al momento non lavora, se riesce a trovare lavoro non capisco che problemi dovremmo avere a mettere da parte dei soldi.
È anche vero che non siamo gente che spende 100€ a serata per discoteche e alcol, al massimo facciamo un aperitivo con amici o andiamo al cinema, pattinare ecc.

NonLoSo

Ma non sto discutendo sul voto eh, che dipende dalle valutazioni modificate e dall'anno come hai riportato, ma sull'interpretazione delle stelle.

Ripeto che la stessa auto, considerando solo la sicurezza passiva otteneva 4 stelle, direi quindi bene o no??

Se vuoi sentirti dire che hai ragione che ha 0 stelle, ok, ha 0 stelle, ma non venirmi a dire che l'auto in caso di incidente non è sicura...

Desmond Hume

"nuovo" è un parolone comunque concordo

GianTT

Con uno stipendio da 1500€ e 500/600€ di affitto, li metti te da parte agevolmente i 30 k

tulipanonero1990

Su questo sito noto un forte astio per l'usato, io invece ho fatto due acquisti dei quali mi reputo molto soddisfatto.

Nicohw

Non si può mai paragonare l'usato con il nuovo. Io ne ho presa una da poco per la mia compagna, pensa che l'alternativa era la Aygo...
A quel prezzo (12k full optionals con cerchi in lega, metallizzata, cruise, 4 finestrini e specchietti elettrici, sensori di parcheggio, volante e pomello in pelle, display 7" etc.) le concorrenti sono le panda 1.2 easy, picanto, Aygo, i10 e altre citycar che offrono molto meno.

tulipanonero1990

Lo so ma a mio avviso da design resta un'auto da pensionato, poi per chi basa solo alla sostanza nulla da dire, ottimo telaio e ottimo motore, ma per quella cifra forse preferire una Fiesta leggermente usata o farei lo sforzo di metterci altri 2k euro sopra e prenderei la Fiesta nuova.

tulipanonero1990

Lo so ma resta certo che un impianto a 4 dischi ha spazi di arresto notevolmente inferiori, io non tornerò mai indietro.

Nicohw

Nell'ultimo allestimento titanium non è male. Comunque sono 4 metri di macchina con interni dignitosi.

Aristarco

vivo in zona collinare quindi sono pieno di salite e discese e mai nessun problema, non è un auto con cui fare le corse, ti ricordo che i freni posteriori non vengono utilizzati come gli anteriori

tulipanonero1990

Si ma ti voglio vedere a scendere un passo di montagna.

tulipanonero1990

Però è brutta forte.

Aristarco

la mappa lo da come non funzionante, l'unico aperto al pubblico in italia è a bolzano:

https://www.mobilitah2 .it/distributori

Aristarco

pesa 1240, meno della mia vecchia alfa 147 3 porte, e ti assicuro che la frenata è più che sufficiente anche a pieno carico

tulipanonero1990

Ha i freni a tamburo sul posteriore, a tamburo, su un SUV, nel 2020, non aggiungo altro.

tulipanonero1990

Anche a Roma dovrebbe essercene uno.

Vae Victis

Prima hai scritto che hai risparmiato, ed è falso.
Se ora scrivi che non ti interessa spendere è tutto un altro discorso.

Alessandro

Ah giusto, perché io invece no, io vivo in macchina

GianTT

c'è gente che paga bollette, mutui o affitto. ci hai pensato?

ninuzzo

Ti sei fermato al paragrafo che ti faceva più comodo...

Continuiamo al paragrafo successivo:

Il sistema di valutazione sicurezza in stelle si evolve di pari passo con la disponibilità di ulteriori innovazioni tecnologiche. Ciò significa aggiornare regolarmente i test, aggiungerne di nuovi e regolare l'assegnazione delle stelle. L'anno del test è quindi cruciale per una corretta interpretazione dei risultati veicolo.

L'ultima valutazione è sempre la più rilevante e comparare risultati di anni differenti ha senso solo se i cambiamenti dello schema di valutazione sono minimi.

Di recente, l'inclusione della tecnologia anticollisione ha notevolmente alterato il significato delle stelle.

Quindi, se la Panda ha preso 0 stelle, quello merita.
Poi se vuoi continuare a dire che è un'auto sicura, continua pure. Ma sappi che schiantarti in una Panda/Punto avrà risultati differenti dallo schiantarti, ad esempio, in una Ford Focus.

NonLoSo

Riporto dal sito euro NCAP:


Un veicolo che soddisfa i soli requisiti minimi non è selezionabile per l'assegnazione delle stelle. Questo significa anche che una valutazione "povera" non è indice di mancata sicurezza, ma di una sicurezza inferiore a quella di veicoli con risultati valutativi migliori.

https://www.euroncap.com/it/info-su-euro-ncap/come-leggere-le-stelle/

Quindi, ripetiamo insieme: 0 stelle non significa che se ti schianti sei finito...visto che la Panda aveva ottenuto 4 stelle in passato e sicuramente non può essere peggiorata, anzi..

NonLoSo

Scusa ma dici che i test diventano severi ogni anno e poi hanno comunque dato 5 stelle alla Golf e Sharan dove si aprono le porte??

TI pare normale? Durante un incidente ti salvi all'impatto e poi rischi di essere sbalzato fuori...secondo me dovevano dare 3 stelle per questo grave pericolo nel 2020 !

Bauscia
ninuzzo

Perché nel 2011 i test erano meno severi. Ogni tot anni diventano più severi, e le case automobilistiche si adeguano producendo auto più sicure. La Panda, non essendo mai stata aggiornata da allora, non è rimasta al passo e quindi ha preso 0 stelle.

Qual è la fonte della regola che hai riportato virgolettata?

Riguardo alla Golf, è stata penalizzata per il problema della porta. Infatti il commento recita: "However, during the test, the rear driver's side door opened and the car was penalised for the risk of occupant ejection that this represents."
Ha preso comunque 5 stelle perché tutto il resto è ok.

NonLoSo

Allora dimmi perché nel 2011 , anno di uscita, prese 4 stelle , la scocca era migliore ?? Non mi pare....

Ripeto, ha preso 0 stelle perché non ha nemmeno 1 adas, oggi necessari nei test ncap, che ricordiamo sono privati e non obbligatori per la vendita/circolazione dei veicoli testati nei vari paesi.

Riporto la regola NCAP
"Da questi punteggi viene poi ricavato il giudizio complessivo da 0 a 5 stelle in modo (giustamente) severo: si prende cioè la sezione il cui punteggio è stato peggiore."

Il 45% equivale ad 1 stella comunque, non a 0 stelle.
Quest'anno comunque i test sembrerebbero molto strani nel giudizio, visto che in casa WV ben 2 auto (la nuovissima Golf 8 !!) avevano le portiere aperte a fine impatto, cosa gravissima, ma NCAP ha dato comunque 5 stelle, cosa scandalosa....non per complottare, ma qualcosa di strano e un favore a WV l'hanno fatto

Alessandro

Sto discorso può valere per la nuova serie 1 con le griglie davanti enormi, ma la f20 dell'anno scorso è oggettivamente bella

Vae Victis

Usate costano meno di una Dacia, se la può permettere chiunque. Per me è semplicemente brutta. Hanno voluto rimpicciolire la serie 3 ma il risultato è tutto sproporzionato.

Vae Victis

Nel traffico non ti sei goduto nulla, hai solo speso soldi in più.
Il casalingo annoiato sei tu. Gli altri coi soldi risparmiati si sono divertiti più di te.

Alessandro

Boh, magari io sono più bravo a gestire i soldi. C'è gente che non ha mai soldi ma spende 10€ al giorno per le sigarette!

GianTT

Allora complimenti davvero, perché dire che 30k per una macchina sono una cifra modesta ti pone sicuramente nella fascia alta della popolazione. Perché io un auto da 30k non penso di potermela permettere, guadagnandone annualmente poco di più (lordi) e avendo un affitto da pagare

GianTT

Oddio, la Panda è sempre stata una best seller in Italia, così come la Y nel passato. E le versioni attuali forse sono pure più care di quelle di 10-20 anni fa. Comunque l'impoverimento c'è stato ed è evidente, ma se vedi questa classifica, ci sono auto da 25.000 che magari non ci sarebbero state 20 anni fa. Probabilmente chi (in termini di fascia di mercato) poteva prima spendere per una Punto oggi prende la Renegade, mentre gli altri si arrangiano con quello che trovano. Una parte si è arricchita e una si è impoverita

Bauscia

Veramente su tutte le Y di quegli anni si staccava la maniglia della portiera.

Però se Vae Victis lo dice è sicuro.

Dici che ho speso di più a comprarla che a mantenerla?

Sicuro?
Mi ha scaricato 300k km senza neanche un cambio frizione, l'unica cosa che ho cambiato è stata la batteria.

Ah dimenticavo, io i miei 2 soldini in più me li sono goduti su una macchina divertente e da giovane, non su un polmone da casalinga annoiata come l'80% degli italiani.

ninuzzo

Ti sbagli.
La Panda ha preso il 45% per la Protezione occupanti adulti. È per quello che ha preso 0 stelle.
Il Fiat Doblò, pur avendo preso un punteggio bassissimo per gli ADAS, ha ottenuto 3 stelle, perché ha preso il 75% per la Protezione occupanti adulti.

Il problema della Panda è la scocca. Basta leggere il commento del crash test:

Dummy readings of driver chest compression indicated weak protection of this body area.
In the full-width rigid barrier test, dummy readings indicated weak protection of the head and neck.
Protection of the chest was marginal.
Dummy readings of rear passenger chest compression led to a low score for this body region, and this was further penalised because of high shoulder belt loads, leading to the protection being rated as poor.
Protection of the passenger's neck was also weak.
In the side barrier test, protection of the chest was rated as marginal, based on readings of rib compression, with other critical body regions being well protected.
Tests on the front seats and head restraints demonstrated marginal protection against whiplash injuries in the event of a rear-end collision.
A geometric assessment of the rear seats indicated poor whiplash protection.
Alessandro

incredibile, non sei davvero riuscito a capire.
quello che ho detto è che le auto in questione erano di buon livello per i loro tempi, questo significa che non è che facevano schifo mentre la concorrenza era di livello superiore. ora invece in classifica abbiamo dacia duster e lancia y che sono oggettivamente uno schifo rispetto ad altre auto meno economiche

ludovico22

Pff totalente inutile

Madfranck

stai dicendo che le macchine "vecchie", per la loro epoca, sono migliori delle macchine nuove attuali. ed io ti sto chiedendo se sei fuori di melone o no. Io le macchine vecchie, tipo la A 12, alfa 33 e compagnia cantante le ho guidate. e a parita' di tempi, ovvero potendo tornare indietro negli anni, non farei a cambio con le macchine attuali.

NonLoSo

NO, il punteggio finale dipende dal punteggio più basso avuto nei test.

ADAS assenti => 0 stelle.

Se guardi il test di resistenza passiva , il classico test, ha 5 stelle, come le aveva al test precedente dove non venivano considerati gli ADAS

Alessandro

la seire 1 msport è un allestimento speciale che ha di serie praticamente tutto quello che offre la bmw. gli unici optional sono i sedili in pelle (di serie ci sono in alcantara) e il navigatore, oltre ovviamente alla vernice metallizzata. e nel mio caso la macchina che ho preso aveva già tutti questi optional.

Alessandro

disse la volpe con l'uva

Alessandro

davvero non capisci il significato di quello che ho detto?

Gabriele

Me dipende, io quando ho ritirato la mia 500x, l addetto mi ha detto che non ha mai visto una 500x così completa, e ne vende tantissime ogni giorno..

Vae Victis

Ma non ci stava una Stelvio con quei soldi? Invece di quei cassoni tedeschi?

Vae Victis

Non centra se è "mild" o "full". Centra quanto consuma la macchina sommando sia il consumo di benzina che il consumo di kWh.
Un Suv di 3 tonnellare è sempre inquinante anche se è elettrico.

Vae Victis

Non si stacca nulla, tu hai speso di più sia a comprarla che a mantenerla e non durerà più della altre auto.

Vae Victis

La serie uno fa schifo in qualunque allestimento.

Madfranck

quindi macchine che "per i loro tempi" facevano la ruggine, sono meglio di macchine attuali che hanno talmente tanti accessori di serie che manca solo che guidino da sole.. ok. hai capito tutto della vita.

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

MyMi: la recensione del cuscinetto anti abbandono che protegge i bambini | Video

Come lavare l'auto a casa per farla rinascere | Guida e Video

Tempo di ricarica auto elettrica: a casa e alle colonnine AC/DC | Video