Jaguar Land Rover: l'infotainment arriva anche sulle classiche

07 Settembre 2018 8

Sono acquistabili da oggi sul sito www.jaguarclassicparts.com i sistemi di infotainment sviluppati appositamente da Jaguar Land Rover Classic per le vetture meno recenti.

Gli storici modelli del gruppo inglese, dalle berline Jaguar ai mitici fuoristrada Range Rover, potranno così godere di una seconda giovinezza, potendosi dotare delle più recenti tecnologie e funzionalità senza rinunciare al fascino di un sistema dal design discreto e ben integrato con la plancia originale.

Predisposto per adattarsi alla maggior parte dei veicoli con messa a terra negativa, il Classic Infotainment System è disponibile in cinque varianti, di cui due brandizzate Jaguar e due Land Rover, e consiste in un frontalino personalizzabile con diverse finiture (nera o cromata per Jaguar, nera o alluminio spazzolato per Land Rover) e adattabile agli alloggiamenti degli impianti radio già presenti.


Completa la dotazione, che comprende un touchscreen da 3,5 pollici (inserito tra i tradizionali pulsanti e rotori), navigatore satellitare con mappe 2D e 3D (personalizzabile fino a 32 lingue e dotato di TMC per il traffico in tempo reale), la connettività Bluetooth, la digital radio DAB/DAB+ e la radio analogica FM/AM.

Presente inoltre un sistema di integrazione per smartphone (per connettere fino a 4 dispositivi), un microfono interno (per utilizzare la vettura con il vivavoce Bluetooth), e la possibilità di scegliere tra cinque lingue per il sistema (Inglese, Tedesco, Francese, Italiano, Spagnolo, Russo).



8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tk Desimon

Hai una range rover ma non sai scrivere in italiano.

Gianfranco

Io ho una Range Rover Velar tanta tecnologia in 5 mesi ho fatto già 3 aggiornamenti ma continuo ad avere problemi . Doppio display si..... se si accende e se non lo fa con questo caldo nemmeno l'aria condizionata puoi accendere e non parliamo del blothoot e la radio . Una auto da 90000 euro e la tecnologia l'anno presa dal primo ( VU CUMPRÀ CHE PASSAVA IN SPIAGGIA )

Top Cat
ice.man

i sistemi moderni sono connessi alla centralina tramite la presa OBD2
è possibile eseguire sia comandi in lettura che scrittura, dovrebbe essere un impostazione della centralina se mettere evntuali blocchi con richieste di autenticazione o altro. io ho fatto una prova con un software gratuito su pc + lettore odb2 BT e mi si è accesa la spia di errore motore con l'auto che rifiutava di avviarsi.....fortunantamente una volta rimosso il lettore ODB2 BT e aver rimosso e reinserito la chiave il problema è sparito

Michael Polisini

Ottime idea, almeno non sei costretto a rivolgerti al mercato after market

Top Cat

Allora va bene.

Cicileo

Sono auto classiche... non avevano centralina...

Top Cat

Infotainment?
Basta che non siano collegati alla centralina dell'auto sennò ti hackerano l'intera autovettura.

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren