Al via la demolizione del Ponte Morandi di Genova | Diretta video

28 Giugno 2019 141

Nella giornata di oggi è stata programmata la demolizione del Ponte Morandi di Genova: le operazioni per la demolizione - tramite esplosione - dei piloni 10 e 11 dell'ex viadotto Morandi, divenuto tristemente famoso per il tragico crollo dello scorso 14 agosto che ha portato alla morte di 43 persone, sono iniziate alle ore 6 con lo sgombero degli ultimi residenti.

Un'operazione che, come riporta l'Ansa, ha portato allo sgombero di oltre 3.400 persone nell'area circostante via Fillak. L'esplosione delle cariche, risultata nel crollo controllato dei due piloni è stata fissata per le ore 9 di stamattina ed è avvenuta verso le 9:40: il ritardo accumulato, secondo le ultime agenzie, sarebbe dovuto alla presenza di alcune ignare persone rimaste nelle loro abitazioni (le notizie sono tuttavia molto discordanti in merito). Gli occhi dell'Italia sono dunque puntati sul moncone est di un ponte divenuto il simbolo dell'incuria e della malagestione delle infrastrutture nel nostro Paese.

La demolizione - a cui hanno partecipato tutte le principali autorità, dal Sindaco di Genova (e Commissario straordinario) Marco Bucci e ai Ministri e vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, non è stata esente da rischi, per i quali tuttavia sono state predisposte diverse misure di sicurezza (tra queste il blocco della viabilità nelle vicinanze, lo stop al traffico merci da e per il porto di Genova e il divieto di sorvolare la zona).

Per ridurre gli effetti dell'esplosione e minimizzare i rischi, le polveri sollevate dall'esplosione sono state prontamente abbattute grazie a dei cannoni - già entrati in funzione - che spareranno ingenti quantità di acqua fino a quando la nuvola di polvere non si sarà depositata a terra.

VIDEO LIVE

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 549 euro oppure da ePrice a 647 euro.

141

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TheFluxter

Sì ma erano su tutta la lunghezza del ponte, sia dal lato destro che sinistro della carreggiata in uno e nell'altro senso di marcia, non è un peso in più di poco conto e parlo dal mio non essere un ingegnere. Ma se metti barriere di cemento è come avere sul ponte delle macchine parcheggiate giorno e notte. Poi quel ponte era immenso, ho paura che anche quello nel lungo periodo abbia un po' "destabilizzato" le già non ottimali condizioni del ponte

Stewe

l'ha postata lui per primo, quindi io.

franky29

Chi dei due viene strangolato?

franky29

Mmmmm cosa c'è di strano? Te la devi prendere con chi non ha effettuato i dovuti controlli

zzzz

Da strutturista, nei primi anni mi sono occupato anche di ponti. Non conosco nemmeno io i blocchi citati ma confermo quanto dici. Ti correggo però sulla risonanza del Ponte Tacoma, impressionante come quanti testi, anche tecnici, lo riportino come esempio di crollo da risonanza, in realtà è crollato a causa del flutter (instabilita aerolastica). La risonanza prevede forze ad intervalli regolari, il vento invece era scarso ma costante. Ci sono pochi articoli tecnici che ne danno la corretta spiegazione, piuttosto comprensibile è quello del prof. Ricciardelli dell' UniRC

Kaixon
Adriano

Si si pure da me. Praticamente il più grosso lo stanno ancora tirando giù trave per trave e sostituendole tutte. Si muovono sempre e solo quando l'opinione pubblica è più sensibile su qualcosa. Se la si dimentica automaticamente il problema non esiste più

Tony Musone

Un "politico muto" è un ossimoro.

Igi
Igi

E state zitti non eh....

danieleg1

Guarda che quelle sono delle normalissime barriere Jersey di cemento, come se ne trovano in più o meno tutti i viadotti autostradali.

MarcoCau

Io del PD?! AHAHAHAHAHAHAH!
Mi rispondi con un "Cavolo dici?" e poi sarei io lo sbruffoncello?
Vabbè ciao...

saetta

vabbe...

davidebravo

Personalmente non lo trovo di pessimo gusto, tutto sta nel modo in cui viene gestita la diretta (quell'evento ha segnato la città, mi sembra corretto che l'attenzione resti alta, con cronaca e cordoglio). Non ho sentito dichiarazioni di politici sul posto, e non so se ne hanno fatte, ma quella sarebbe stata una cosa che mi avrebbe infastidito.

Lupo1

Sto con Salvini, guarda un po' sbruffoncello e presumo pidiota!

TheFluxter

Da me spuntarono come funghi sull'autostrada, tutti a ricontrollare ponti MAI controllati..e prendevo l'autostrada ogni giorno. Da mettersi a piangere..giuro

TheFluxter

Anche da me, alcuni li hanno tirati giù. Su altri invece hanno bloccato il traffico e ci stanno lavorando tutt'ora, sono alcuni ponti che passano sopra l'autostrada. Ma veramente..c'è voluto il crollo del ponte Morandi per smuovere le acque? D: andiamo bene..

TheFluxter

Davvero ahahah la follia..io non ci volevo credere, speravo trollassero, ma tirarono nel mezzo i poteri forti e la gestione del clima per controllarci. Bellissimo..

MarcoCau

Ottio un grillino incallito. Mi parli dei governi precedenti? ormai vi siete allineati anche voi!!! il problema è che ai vostri politici manca anche la preparazione! dunque, di male in peggio...
Dovevate aprire il parlamento come una scatola di sardine, invece avete solo partorito quell'obbrobrio del reddito di cittadinanza, che come idea iniziale non era male, ma siccome di soldi non ce ne sono e voi dovevate mantenere la promessa elettorale, avete tirato fuori una c@g@t@ peggiore di quelle dei governi precedenti! XD
Fortunatamente la gente non è tutta stupida, il vostro tracollo è iniziato e presto aprirete le scatole di sardine a casa vostra...
...
Solo in Italia un bibitaro poteva diventare vice presidente del consiglio... :(

TheFluxter

Vedrai che non ti smentirà nessuno, gli architetti più illustri sono TUTTI stranieri. Tutte opere fatte senza visione del futuro, per fare un esempio, il ponte di Brooklyn quando ci lavorano lo chiudono per settimane intere. Ci lavorano e poi lo riaprono, ma per fare un lavoro del genere ci vuole metodo, tempi e voglia di fare le cose fatte bene. Dato che quel ponte era un morto che camminava, le cose si spiegano da sole. L'aveva anche detto Morandi, c'era bisogno di un aggiornamento, ma buonanotte. Si sono mossi con tempi biblici, tra burocrazia una cosa e l'altra

TheFluxter

Sì il senso c'era..per fare i lavori, ma il peso a "vuoto" era già cambiato tantissimo, era solo un fattore di tempo. E se i lavori durano 20 anni, ma il countdown per la vita del ponte diventano 5 anni, il problema c'è.
Ma si sono mossi troppo tardi, come sempre. Lì a Genova avrebbero dovuto bloccare il ponte Morandi per tutta la durata dei lavori di ripristino e messa in sicurezza, ma se conosci la struttura di Genova era praticamente impossibile. https://uploads.disquscdn.c...

TheFluxter
Nalin

Quindi non è che non hai visto. Semplicemente per te sono cose che capitano. Buono a sapersi.

Adriano

Mah, è probabile, ma sai com'è la mentalità italiana, meglio non riporci troppa fiducia

Aster

purtroppo anche altrove fuori Italia ci sono ponti o viadotti cosi

Lupo1

Devo tirare fuori le cagaté dei governi precedenti??
Ti avviso la lista è infinita...

Vash 3rr0r

Quale scandalo? l'amianto è un materiale eccezionale normalmente usato fino agli anni 90, si è interrotto l'uso solamente perchè fa male alla salute. tutto ciò che vedi intorno a te costruito prima di 30anni fa lo possiede al suo interno.

Lupo1

Ah perchè ti pare succeda solo con questo, governo? Vai a cercarti gli anni precedenti...

Vash 3rr0r

Non si tratta di genialità ma di speculazione. Magari se vai a guardare al catasto quella zona non era neppure edificabile... Comunque è un insieme delle due cose: alcune case esistevano già ma non si poteva fare altrove, altri condomini sono poi spuntati successivamente.

Vash 3rr0r

Questo succede perchè di solito il complottista compulsivo è una persona con una scarsa cultura ma una grande curiosità che cerca risposte facili a domande che una risposta veloce e chiara non sempre hanno. l'immediatezza di internet ha aumentato questa voglia "veloce" di ricevere risposte alle domande, ignorando completamente tutta la realtà che gira intorno alla questione. Il problema ATTUALE è che questa voglia di risposte facili, fruibili e veloce su OGNI argomento sta penetrando nella politica e le persone si affidano a chi davanti a questioni complesse come economia, occupazione, rapporti internazionali lancia le prime proposte a caso senza che venga fatta una seria analisi del problema.

Il ponte è caduto? sicuramente lo ha fatto esplodere qualcuno perché i ponti sono fatti di cemento, sono duri, se lo spingo non riesco a farlo cadere e quindi è impossibile che possa crollare da solo. problema= soluzione.

Nalin

Si vede che non hai letto niente perchè 800 e passa milioni non mi sembrano pochi.
https :// www. finanzaonline .com/notizie/azienda-decotta-titolo-atlantia-perde-ma-non-crolla-dopo-attacco-di-maio-salvini-fa-da-assist

MarcoCau

Devo andare a tirare fuori gli articoli?

Lupo1

Non ho visto nessun terremoto

MarcoCau

Hai ragione ma i politici almeno che stiano MUTI, invece di fare proclami impossibili!

Trhistan

Quelli, probabilmente, erano già in odore di controllo prima della tragedia

R_mzz

Non so di che blocchi di cemento tu stia parlando e tanto meno ne conosco il motivo, ma quasi certamente un motivo esiste.

Ti posso comunque fare un esempio di un caso in cui delle grosse masse sono utili.
Saprai che è possibile rompere con la voce un bicchiere emettendo un suono alla frequenza di risonanza del bicchiere. Ponendo delle masse in punti particolari si può modificare la frequenza di risonanza del bicchiere e portarla in una zona "sicura", fuori dal range di frequenze che possiamo emettere con la nostra voce.

L'esempio più noto il ponte di Tacoma, crollato nel 1940 per via del vento che lo ha portato ad oscillare alla sua frequenza di risonanza.
https://uploads.disquscdn.c...

Trhistan

Non era Berlusconi?

Kol

"In giorni, mesi, forse anni..."

Kol

Fior fiori di architetti e ingegneri, tutti mediocri. Voglio che mi smentiate perché ad oggi gli architetti più illustri che conosco sono stranieri, alla faccia di Renzo Piano che viene osannato per una sola opera decente che ha fatto (lo Shard) e si fa finta di non veder gli altri obbrobri (San Nicola di Bari, Grattacielo intesa San Paolo in primis).
Stadi, grattacieli, ponti di 25 anni fa gia fatiscenti e senza una visione del futuro.

Si salvano solo i medici dove le eccellenze sono delle vere eccellenze.

Spero solo che qualche architetto o ingegnere mi smentisca.

Markk

Vuoi anche un applauso?

Nalin

Non mi aspettavo risposta diversa, confermi in pieno quanto scritto.

Adriano

Si ma su quello hanno cominciato prima che succedesse. Poi a dopo a ruota li hanno controllati tutti quanti uno per uno

Tizio Caio

Tutte quelle case andranno cmq abbattute, a prescindere dal loro stato di degrado

Markk

Ti sei descritto.

Nalin

Fatti furbo e cresci un po' che da come parli i 20 li hai appena fatti.
Ign0rante e pure arrogante.

AntonioSM77

Quella che si vede nei fotogrammi che hai messo tu è acqua. Hanno messo tanti serbatoi per limitare le polveri.

Matteo Ronchi

Con tutta la buona volontà, non si può fare nulla finché la magistratura non dissequestra le aree oggetto di indagine. I tempi sono stati lunghi(ssimi) soprattutto per questo

Markk

Ignorante zerbino, esiste la libertà di espressione nella costituzione e la democrazia non deve essere al servizio dei tuoi padroncini della finanza.

Nalin

Almeno non causano terremoti in borsa visto che appunto la borsa non è fraquentata unicamente da chi ha barche di soldi, ma soprattutto dai piccoli risparmiatori che scelgno di investire dove la banca consiglia.

Nalin

Ed eccolo il fanatico. Il governo a forza di dire ca**ate su revoca concessioni e tante altre sta causando terremoti in borsa tra investitori ed azionisti. Qui l'unico ign0rante sei proprio tu che non capisci quanto le parole abbiano un peso soprattutto in certi ruoli politici.

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida