Tesla Model 3: a marzo 2019 vendite superiori a Serie 3, A4 e Classe C

06 Maggio 2019 186

Il sorpasso è avvenuto: nel mese di marzo 2019, in Europa, Tesla Model 3 ha superato le vendite dei singoli modelli della cosiddetta Triade Tedesca - Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes-Benz Classe C - ovvero le tre vetture considerate il benchmark da battere nel segmento delle berline D premium. Una scalata in classifica prevedibile per la berlina elettrica di Elon Musk, i cui preordini sono iniziati nell'ormai lontano 2016, ma comunque piuttosto rapida, visto che la commercializzazione in Europa è iniziata solamente nel mese di febbraio.


Se a febbraio 2019 Tesla Model 3 aveva superato le vendite delle sole varianti berline dei modelli sopracitati, escludendo dunque le versioni familiari (ben più apprezzate nel vecchio continente rispetto alle "sedan"), a marzo i numeri dell'elettrica compatta hanno ampiamente superato anche i dati comprensivi delle versioni note come Avant, Touring e SW.

Come mostrano i dati relativi al mercato europeo elaborati da JATO Dynamics, nel terzo mese dell'anno Tesla Model 3 è stata venduta in 15.755 esemplari (a febbraio erano 3.747...) Come se non bastasse, nello stesso mese la vettura è stata l'auto più venduta in Norvegia (con una quota di mercato del 29%), Svizzera e Olanda. Il trend positivo continuerà ancora per qualche mese, non solo perché devono essere evasi tutti i preordini, ma anche perché la commercializzazione non è ancora iniziata in diversi Paesi (manca, ad esempio, il Regno Unito, in cui le vendite inizieranno nelle prossime settimane).


La crescita di Model 3 ha spinto le vendite complessive delle auto elettriche in Europa, che a marzo hanno sfiorato i 40.000 esemplari (+85% rispetto a marzo 2018), ma allo stesso tempo ha portato ad un calo significativo degli altri due modelli Tesla a listino, Model S e Model X (QUI la nostra recensione). La berlina di segmento F ha visto le proprie vendite calare del 72% a 787 unità, Model X invece ha subìto un calo del 52%, a 874 unità.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phoneclick a 499 euro oppure da Amazon a 629 euro.

186

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
B!G Ph4Rm4

Si concordo, lo schermo è veramente figo ma potrebbe essere scomodo usarlo.
Concordo anche sul design, a me fa troppo anni '90 inizio 2000

Viespo

Purtroppo tanta gente si fa distrarre dal maxitouch, quando la scomodità dell'assenza di regolazioni manuali é molto pesante e la mancanza di comandi al volante anacronistica.Chi ha studiato il volante spero non abbia la patente, altrimenti non mi spiego...Sí, la Tesla S da fuori potrebbe essere una Pontiac o jaguar di 10 anni fa

Viespo
acitre

Arriva una bella somma nelle casse Tesla:

https://www. ilfattoquotidiano .it/2019/05/07/fca-il-financial-times-paghera-a-tesla-18-miliardi-di-euro-per-i-crediti-verdi/5158759/

marcoar

Si hai ragione

Seraph84

diciamo che hanno resto troppo appetibile il modello più "economico"...comunque a breve usciranno aggiornamenti per S e X per farle stare al passo, attualmente m3 ha motori e batterie più recenti ed efficienti che verranno mutuati anche su S e X...comunque sia, se quadruplicano le vendite, guadagnano comunque più di prima, nonostante (ovviamente) le vendite di m3 siano la maggior parte della torta

ice.man

è attinentesinifica che ci sono ampi margini di aumento della produzione
e che quindi non sono gli ordinativi di Tesla a bloccare la disponibilità di batterie per i competitor

gabrimazzo

Model3_italia

Questioni Culturali

Non è attinente a ciò che ho scritto.

Aristarco

solo un appunto la 500e è stata creata solo per le leggi californiane non per altri motivi

Ben

Stanno cercando disperatamente un partner forse per condividere i costi di sviluppo di nuove piattaforme elettriche. Non è ancora troppo tardi ma bisogna uscire sul mercato a breve termine con un prodotto più che maturo!

piervittorio

Quindi Cartier perde soldi, secondo te...
E Tesla, che é stata fondata piú di 15 anni fa, e non ieri, e che nel 2018 ha prodotto 245.000 veicoli, ovvero circa quanti ne ha prodotti Porsche (che macina utili record) perde soldi perché "vende poco", pur essendo quasi al limite della sua capacitá produttiva?
Suvvia, allora Lamborghini quanti soldi dovrebbe perdere, dato che vende TRENTA VOLTE meno, e fattura UN QUARTO di quello che fattura Tesla?

Cerbero

Guarda proprio ieri leggevo che di FCA il fatturato americane / europee e' 95 / 5 ovvero nel vecchio continente sono praticamente inesistenti. L'intero board del gruppo e' americano eccetto uno. Insomma se domani scorporassero la parte europea non mi stupirei. Questo evento protrebbe segnare la fine definitiva dell'auto italiana (che per me era gia' terminata in precdenza).

Marco Carrara

Non credo che quanto riporti sia in linea con la politica commerciale di tesla.

Questioni Culturali

Alfa Romeo degli anni 90: 145, 146, 155, 156, 166. Quale di questi c€ssi avrebbe copiato BMW?

Questioni Culturali

Le batterie non le hanno inventate ma hanno contratti per approvvigionarsi quasi il 60% della produzione mondiale nei prossimi anni. Le case europee stanno rallentando perché non hanno a disposizione batterie a sufficienza.

Luca Esse

Un elettrica non si improvvisa. Molto spesso la gente crede che per fare un'elettrica basta prendere una macchina "normale", togliere motore e metterci una batteria: non è così. I costi di ingegnerizzazione del prodotto sono elevatissimi e serve know how specifico, oltre che anni di r&d. Tesla lo sa 2 miliardi di volte meglio di Fca, che alla fine si è stufata di vendere 500E in perdita e ha scelto la strada di "pago e amen". Fca/Alfa avranno nel futuro serissimi problemi a piazzare i propri prodotti perchè ad oggi il mercato delle auto è 100% (o quasi) sulle endotermiche. Domani comincerà ad essere 95% endotermiche / 5% elettriche (e così via con un costante aumento delle elettriche), ma FCA le seconde non le sa fare, quindi dovrà stare in un mercato sempre più piccolo ma ahime i costi per loro cresceranno esponenzialmente (vedi EURO6d, e poi ci sarà EURO7 e lì saranno altri paletti) ergo margini ancora più risicati di oggi. Sergio avrebbe fatto meglio? difficile dirlo, sappiamo solo che le prospettive non sono per niente rosee e Fiat circa 20 anni fa era un'azienda pronta a portare i libri in tribunale, di questo passo ci torna presto a quella situazione (salvo che oggi è una multinazionale, quindi se cade fa molto più rumore)

roberto

Sarà Bjorn dalla Norvegia

marcoar

Non c'entra poi tantissimo col sentirsi trogloditi inquinanti

CAIO MARIOZ

Bravo Musk

acitre

Magari 200k. Puntano da due o tre anni (nel piano industriale ogni anno lo ripetono) a 400k ... Se, se come no. Nel duemilacredici

Jawdj Dijadj

Per la maggior parte delle persone guidare non è appagante ma uno stress a causa del traffico.
Lo scopo dell'auto è permetterci di andare velocemente dal punto A al punto B tenendoci al sicuro dalle intemperie. Quando tra qualche anno non dovremmo neanche più guidare, tutte le discussioni sull'appagamento della guida non avranno più importanza, se non per i pochi appassionati della guida manuale.

Si esatto.

toca79

Tesla non è in attivo in nessun settore (quello delle gigafactory poi non esiste), in 18 anni non ha mai fatto utili, ha chiuso 3 quarti, uno nel 2016 e gli ultimi due del 2018 (quando ha perso circa 1 miliardo di euro) cash positive.
Ammesso e non concesso che Tesla sia per Musk un giocattolo, e non lo credo visto le margin call che ha sulle azioni della società con le quali ha finanziato tutto, compreso l'acquisto delle case, il problema è che rischia di portarsi dietro tanti poveracci che hanno creduto al "sogno" e che sarebbero rovinati, senza considerare i proprietari che si troverebbero con delle belle scatolette di latta

ice.man

a parte che Tesla è in attivo col settore delle GigaFactory
Di fatto TeslaAuto è per Musk quello che FerrariCorse era per Enzo...un costoso giocattolo in perdita che pero gli serviva per fare pubblicità al vero business

Markk

Infatti tutti i progettisti hanno la sfera di cristallo.

Markk

É già tardi e da fonti interne non hanno saputo stare nei limiti di C02 negli attuali motori e infatti pagano Tesla

MatitaNera

Eh già, sono pure esperti a portare avanti una gamma

scrofalo

Dove hai acquistato la sfera di cristallo funzionante ? La mia non mi fa vedere nulla.

Nummepija

Fosse così semplice lo avrebbero fatto, ma ci voglionmo miliardidi euro e anni per lo sviluppo di una nuova piattaforma, senza di quella al massimo potevano puntare al analogo di una egolf.
Di nuove piattaforme ancora non se ne parla quindi il problema non è perché non lo hanno ancora fatto, ma se lo faranno prima che sia troppo tardi

toca79

E torniamo al mio discorso, l'aver scommesso tutto è stato, dal mio punto di vista un errore enorme.
Tesla aveva/ha le stesse possibilità che ha BYD, il più grande costruttore di auto elettriche del mondo (si hai letto bene del mondo) che ha cominciato come fabbrica di batterie negli anni '90 e con dedizione e pazienza, ma soprattutto senza hype e sparate varie, è diventata una casa automobilistica in grado di rivaleggiare con i colossi del settore.
Per altro BYD è da anni nel portafoglio azionario di Warren Buffett, Tesla no, il che la dice lunga a chi ha un pò di naso per gli affari

Account Anniversario

Brava

Luca Esse

La Giulia è un auto che non sa leggere il mercato. Sono finiti (e da molti anni) i tempi dei grossi motori che consumano come una petroliera. Alfa romeo era andata nella direzione giusta uscendo con un GPL turbo molto innovativo ma a livello di marketing non ha saputo valorizzarlo. Ad oggi Giulia è alimentata solo da diesel (che perde quote di mercato ogni mese) e benzina. Quest'ultimo è impensabile per chi fa alte percorrenze (salvo sia milionario) e sono pochi i casi di chi compra una giulia come seconda auto, da usare la domenica (alfa romeo non è brand premium). Se analizziamo i dati di consumo del benzina con i km che una persona percorre quotidianamente (in media) emergono costi carburante troppo elevati per essere compatibili con la clientela a cui si rivolge. Puntano a 200k vetture, ma quando mai. Niente GPL, niente Metano, niente ibrida. Sei fuori mercato punto e fine. D'accordissimo che è una bomba in pista, che ha una velocità spaventosa, ma Alfa romeo non può pensare di inserirsi in posizioni di mercato che non gli competono. Una belva che è rimasta alle idee degli anni 80 ma il passato non torna.
Alfista da sempre ma la verità va detta, senza tanti complimenti.

Markk
Account Anniversario

Vai vai professore... Che in FCA ti aspettano con la trombetta ed il naso rosso su misura per te... LoL

Markk

I tacchi li devi alzare tu e se non hai nulla da fare ti trovi altri hobby.
I tuoi sono insulti (nessuna argomentazione) da persona mäleducata e incivile, i miei sono critiche, dati, fatti.

Tommy 90

Curiosità, qual'è il canale che segui?

Account Anniversario

Si può dire la stessa cosa del tuo primo commento. Dai dai, alza i tacchi e vai da FCA... Vediamo quante risate in faccia prendi.
Tutti professori su disqus. LoL

Markk

Che commento inutile e stupido.

Account Anniversario

Mi sto chiedendo come mai non hai presentato il curriculum e non sei già a lavorare per FCA come manager .. che inetto.

Markk

Se gli incapaci di FCA avessero fatto Alfa Giulia e Stelvio elettriche, avrebbero superato la triade tedesca e anche Tesla. Che inetti.

John117

Urge una bella Gigafactory in Europa per completare l'opera maestosa messa in atto nel 2003. Attualmente ha un pacchetto invidiato da tutti ovvero: Supercharger, Hardware prioritario, know-how, efficienza e blasone nel comparto EV e tecnologico :)

Davide

Ahahah un calo del 72% sul modello che ti fa fare i soldi veri dovrebbe essere il segnale che fa scappare gli investitori.
Idem per il secondo modello più remunerativo.

Account Anniversario

Boh sai... Come linee non mi dispiaceva...

Tiwi

bene, anche se 1 mese non significa nulla

ice.man

non certo per uno come Elon Musk
E cmq devi considerare che alla lunga Tesla non ha possibilità di competere con i colossi dell'automotive
NOn è che le batterie le abbia invantate Tesla e nemmeno il motore elettrico....
L'unica possibilità di sopravviere (almeno fino alla vendita delle azioni) era di creare hype restando per anni all'avanguardia indiscussa nel settore

marcoar

c'è da dire però che la model 3 è meno pacchiana

toca79

Onestamente non capisco questo modo binario di ragionare, per crescere non è necessario rischiare tutto, si può lavorare gradualmente e ingrandirsi con più criterio, ovviamente richiede più tempo e pazienza

ice.man

grazie a questa strategia Tesla ha crato hype e si è finora mantenuta solo grazie al valore delle azioni pompato da questo hype.
in alternativa sarebbe rimasta un produttore di supercar come Pagani che ha si e no 300 dipendenti....

sgarbateLLo
Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video