Audi S4 e S5: diesel e mild hybrid per le nuove sportive

02 Maggio 2019 61

Audi svela, nel giro di pochi giorni l'una dall'altra, le rinnovate Audi S4 e S5. Le nuove sportive di segmento D, collocate a metà strada tra le varianti tradizionali e le sportivissime RS 4 e RS 5, portano in dote per la prima volta non solo il motore diesel ma anche il mild hybrid con turbo elettrico alimentato da un impianto a 48 V. Questi modelli si aggiungono alla lunga lista di sportive diesel e mild hybrid presentate di recente da Audi, come le nuove S6 e S7 Sportback TDI.

AUDI S5 COUPE E S5 SPORTBACK 2019

Il potente motore 3.0 V6 TDI, che equipaggia S5 Coupé TDI ed S5 Sportback TDI (ma anche il nuovo Audi SQ5), eroga una potenza massima di 347 CV e una coppia massima di 700 Nm, erogata tra i 2.500 e i 3.100 giri/minuto. Grazie alla presenza di un turbocompressore ad azionamento elettrico (EAV), che sopperisce alla mancanza di coppia in determinate situazioni, queste vetture annullano il ritardo di risposta alle pressioni dell’acceleratore.

Il sistema mild hybrid migliora invece l'efficienza complessiva del propulsore, riducendo i consumi di gasolio fino ad un massimo di 0,4 l/100 km. Alla base del sistema troviamo un alternatore-starter azionato a cinghia (RSG) collegato all’albero motore. A questi si collega una batteria agli ioni di litio da 0,5 kWh, collocata sotto il pianale del bagagliaio. In fase di decelerazione è possibile recuperare fino a 8 kW di potenza, con l'energia che viene immagazzinata nella batteria agli ioni di litio.

Tra i 55 e i 160 km/h, in funzione del programma di marcia selezionato mediante l’Audi drive select e delle condizioni di guida, se il conducente rilascia l'acceleratore, il sistema può recuperare energia, veleggiare o avanzare per inerzia a motore spento fino a un massimo di 40 secondi. Lo starter funge da motorino di avviamento, lasciando a quello tradizionale il solo compito di accendere il motore a freddo. Il sistema start/stop è attivo già a partire da 22 km/h.

Questi accorgimenti consentono ad Audi S5 Coupé e S5 Sportback di consumare 6,2 litri di gasolio ogni 100 chilometri, con emissioni di CO2 di 163-161 g/km (in base ai cerchi): rispetto alle precedenti S5 a benzina, si parla di una riduzione del 19%. Il tutto senza sacrificare le prestazioni, che rimangono di tutto rispetto: l'accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in 4,8 e 4,9 secondi (rispettivamente, per S5 e S5 Sportback), mentre la velocità massima di 250 km/h è limitata elettronicamente.

AUDI S4 E S4 AVANT 2019

Lo stesso motore equipaggia le nuove Audi S4 berlina e S4 Avant: stessi valori per la velocità massima (250 km/h) e l'accelerazione da 0 a 100 km/h (4,8 secondi la berlina e 4,9 secondi la famigliare), e valori simili per i consumi (6,2 l/100 km per la berlina e 6,3 l/100 km per la Avant) e per le emissioni (163-161 berlina e 165-164 Avant).

Anche in questo caso, a scaricare a terra la potenza di queste sportive a gasolio ci pensa la trazione integrale quattro permanente con differenziale centrale autobloccante e distribuzione 40:60 (davanti:dietro), in abbinamento al cambio automatico a 8 rapporti con convertitore di coppia. In caso di perdite d’aderenza, la maggior parte della spinta viene trasferita verso l’assale che garantisce una superiore trazione: in funzione delle condizioni di guida, fino a un massimo del 70% all’avantreno e fino all’85% al retrotreno.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phoneclick a 499 euro oppure da Amazon a 629 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
wrg

Si praticamente si, lo fanno anche altre case automobilistiche, come la Fiat, senza bisogno di fare sta presentazione in pompa magna.....

Simone

Praticamente accende l'alternatore solo in frenata ..

wrg

Certo hai ragione che il motore si spegne, ma il resto è come dico io, pertanto il.motore elettrico non fornisce nessuna potenza per muovere l'auto.
Luca, ti giro la definizione di Mild hybrid e poi dimmi se quello che mi hai girato tu di Audi possa rientrare in questa categoria .......

Le auto con sistema mild-hybrid hanno una parte a combustione e un motore elettrico generatore (quindi nelle fasi di decelerazione e di frenata il generatore recupera l’energia): quest’ultimo si limita ad integrare la potenza del motore a combustione solo in alcune fasi di funzionamento dell’automobile, come durante la messa in moto e la marcia a velocità molto bassa.

luca bandini

ahahahahahahahahahaha e poi sarei io quello che ne sa poco!
leggiti come funziona il sistema a 48v e poi fammi sapere https://uploads.disquscdn.c...

wrg

La giusta definizione è importante, in questo caso Audi sta truffando gli acquirenti, e non è la prima volta...

Attenzione che il veleggiamento non lo fa a motore spento, non ti funzionerebbe il servofreno!!
Il motore rimane acceso, si mette solo in folle.
Fiat sta sviluppando sistemi un po' più utili, tipo ibrido tipo formula 1

luca bandini

Va bene ma se si chiama mild hybrid così la chiamo perché l'articolo la definisce così.
A prescindere dal nome sicuramente fuorviante, un sistema che non fornisce potenza accessoria ma permette di spegnere l'auto già a 20km/h e permette il veleggiamento a motore completamente spento garantendo comunque le funzioni di bordo può essere comodo per chi non fa città o fa troppi km da rendere anti-economica una ibrida plug-in.
Insomma tra un diesel e un diesel con questa tecnologia molto meglio questa.
Quindi fiat avrebbe fatto bene a svilupparlo per le alfa e maserati diesel

wrg

Luca, quest'auto non è un ibrido, non ha nulla di ibrido!!
Visto che poi questo sistema recupera un po' di energia in frenata per alimentare le parti elettriche dell'auto, se fai autostrada o superstrada, anche questo micro ibrido perde qualsiasi vantaggio.
Pertanto hai solo il vantaggio del diesel

luca bandini

o santo peccato che questo mild hybrid nel tragitto che farebbe mio padre darebbe gli stessi benefici di un ibrido classico (anzi di più visto che è diesel) ma pesa meno di un ibrido vero e proprio e costa meno all'acquisto!
l'ibrido va bene per chi fa molta citta ma per chi fa solo tangenziali o autostrade, è appurato da lustri, che è inutile.
basta ragionare dopotutto

wrg

Metto in folle, è la stessa cosa!!
Capisci che fanno tutta una presentazione fighissima per questo mild hybrid, che in realtà è micro hybrid, ma alla fine non è altro che un alternatore che assorbe corrente solo in frenata per alimentare 'autoradio e le luci!

luca bandini

Non per tutti in realtà. Se fai autostrada ti serve meno di zero mentre il veleggiamento é comodo

wrg

Di pesi aggiuntivi ne hai, hai una seconda batteria da 48 volt, un secondo motore elettrico, per risparmiare secondo Audi, nella realtà sarà anche meno 0,4 litri per 100 km!!
Cioè ogni 100 km risparmi in teoria 70 centesimi.....
Sai come funziona il veleggiamento? Mettere in folle...
Allora molto meglio una vera ibrida

ale2882

Si ma calmati

sopaug

mi calmerò quando non leggerò più questa mitizzazione ingiustificata del carburante per trattori solo perchè audi, per venderne di più a casa sua, ha mosso mari e monti, anche a livello di regolamento, per riuscire a vincere le mans. Quella macchina avrebbe vinto anche con il benzina eh.

ale2882

Si ma stai calmo

Fede Mc

Che schifezza, non andrebbe nemmeno pubblicato un articolo su questi aborti nati dal marketing

luca bandini

la tecnologia in realtà è geniale per certi utilizzi. penso all'uso che ne farebbe mio padre ovvero per andare al lavoro deve farsi 20km di statale a 90-100 orari (in falso piano perchè sale di 250m) e poi un bel dislivello di 300-400 m spalmato su 3 km di strada (in italia non esistono solo città ma ci sono delle belle salite e discese)
bene un ibrida tradizionale è prettamente inutile perchè il motore andrebbe sempre consumando un sacco per portari dietro la batteria
una plug in recente con 35km reali potrebbe andare ma va cambiata la potenza di casa e costa di più (idem elettrica pura)
una semplice benzina (fa meno di 12k km annui) è ancora la scelta ideale morale della favola oppure una mild-hybrid come queste che non portano pesi aggiuntivi e in discesa potresti spesso veleggiare consumando comunque come un ibrida o poco di più

The_Th

auto del genere sono prese da gente che spesso fa molta strada...quindi una elettrica non andrebbe bene...

The_Th

chiamala SLine, ma non "sportiva"

wrg

Non lo so come chiamarla, ma il problema è che siamo in Europa ma ogni paese interpreta le leggi modo suo.
Queste Audi non sono di fatto delle mild hybrid (per es alcuni modelli della Suzuki) ma delle micro ibride.
Se lo avesse fatto la Fiat saremmo qui tutti a dire che cavolata, ma siccome lo ha fatto Audi, allora tutti ad elogiare questa fighissima tecnologia.

Riccardo Zamprogno

Ma insomma, è una s! Capirei se stessimo parlando di una rs, ma le s le si vedono spesso anche nelle flotte aziendali. Poi vorrei anche capire cosa si intende per guida sportiva, io sicuramente non la associo ad un'audi s

The_Th

se vuoi una guida sportiva il tiro in alto è una delle cose principali...
un diesel ha coppia in basso, consuma meno, ma non è adatto alla guida sportiva...
c'è un motivo se le auto da competizione sono tutte benzina...

Riccardo Zamprogno

Continuo a non vedere il problema. Coppia ce n'è a sufficienza, il tiro in alto non serve

The_Th

cosa vuol dire? se aggiungi una marcia e accorci quelle prima fai peggio...
un benzina ha molto più allungo fino ad alti giri, il diesel a 4000giri muore praticamente...

Riccardo Zamprogno

Manca tiro in alto? Aggiungi una marcia

Zhoth

A me piacciono molto invece! In generale mi piacciono i cerchi con poche razze che fanno intravedere i dischi e le ganasce dei freni

The_Th

il regolamento spingeva il diesel, visto che il regolamento lo fanno le case alla fine e avevano interesse a spingere i diesel...
le corse endurance hanno ritmi diversi, si punta alla durata più che alla velocità pura, e con il diesel hai maggiore autonomia e motori più duraturi...

Ora che le case non sono più interessate al diesel magicamente sono sparite a favore delle ibride...

The_Th

auto diesel...
non sono i 7cv la differenza, ma il rumore, il tiro in alto...
un diesel lo si prende per risparmiare carburante, non per il piacere della guida sportiva, visto che a 4000giri ti pianta li, mentre un benzina ha tiro fino a 7000...

The_Th

Diesel e sportivo non si può sentire...
Le auto diesel sono nate con il solo scopo di risparmiare carburante, ma non possono essere considerate sportive...

Rainbow

"S" e "diesel" nella stessa frase? Ho dovuto rileggerla due volte, pensavo ad un refuso.
Che tristezza..:(

Mario Sernicola

Elegantissima e molto bilanciata come design. Costa un botto!

Mario Sernicola

Neanche a me piacciono. Li hanno aggiornati ma hanno fatto la storia... Ora molto più belli i cerchi a margherita montati sulla S4.

luca bandini

adesso ogni cosa che tirano fuori è una truffa. cosa devo dire se la legge è così è così.

wrg

Il fatto che per legge un auto è ibrida se il motore elettrico riesce a fornire tot kw di potenza per tot secondi.
Sul libretto di queste Audi, c'è il valore zero.
Però siccome siamo in Europa, ma ogni stato fa da sé, in Germania hanno omologato queste vetture con la denominazione ibrida, mentre in Italia no.
Alla fine non è altro che un modo di assorbire energia elettrica per l'uso a bordo, preferibilmente solo in frenata.
Questa cosa mi sembra la solita truffa alla tedesca

luca bandini

ah sicuro. un'auto sportiva deve essere quanto più leggera possibile, scoperta magari, motore longitudinale e trazione posteriore...detto ciò queste audi sono più delle GT visto i costi di gestione inferiori e la grande autonomia

luca bandini

dipende dal concetto di sportività, ad alcuni piace sentire la coppia poderosa più che tirare le marce comunque è più una gran turismo perchè va forte e ha un'autonomia notevole

Harakiri

scusami, ma stai mettendo a confronto mele con pere...il problema del tuo 530D SW non è il motore diesel...è che hai per le mani una macchina da turismo fatta per essere comoda, il fatto che tra le curve tu non abbia di che godere non deriva certamente dal motore diesel

luca bandini

sul fatto che si chiami S poco importa. plauso ai tedeschi che sanno offrire una vasta gamma di motori anche per chi vuole prestazioni ma senza svenarsi con i consumi di un benzina

luca bandini

la legge è la legge e se c'è una scappatoia (legale si intende) per guadagnare è giusto.
vedrai che tempo due anni e tutte queste mild-hybrid verranno considerate auto tradizionali giustamente.
basti pensare che la nuova golf 8 sarà solamente ibrida per la legge e si parla di più 400mila unità all'anno in europa quindi troppi soldi che verranno meno nelle casse delle istituzioni

Stefano

solo a me non piacciono i cerchi ROTOR?

felixone

Metteranno qualche triste altoparlante per farlo suonare come un v8

nessuno29

Non è ibrido. .

Gianluca

Ibrido per non pagare il bollo....

ale2882

Ah ma tu a differenza di Marco stai dicendo che il piacere di guida di un motore benzina (magari 6 cilindri in linea bmw) non è raggiungibile da un diesel, posso solo darti ragione. Lui invece da “purista” dice che non possono esistere auto sportive con motorizzazione Diesel, cosa con cui non mi trovo d’accordo, basta andare in testa a questo articolo....

Albi Veruari

La S5 è da sogno.

sopaug

un altro con sta storia di le mans... Oh è peggio di "eh ma il pandino" o di "eh ma il deltone"...

Riccardo Zamprogno

Ha 7 cv in meno rispetto alla s benzina, come dovrebbe chiamarsi?

Gianni

Non è questo il punto, io ho preso un 530d touring per la famiglia e le trasferte di lavoro e me la godo di certo ma non mi sognerei mai di uscire, quelle rarissime volte che esco in auto per il fine settimana, con quella bensì mi assaporo ogni curva con una grande punto (esattamente la 1.2) perché mi diverto a tirarle il collo e non devo nemmeno preoccuparmi di superare i limiti da CdS.
Non sono purista o che altro ma dico solo che divertirsi a guidare con un benzina manuale riesce meglio che non con una barca a gasolio (oppure i vari carri armati suv). La 530 è spettacolare nei viaggi ma è quasi come un volo in prima classe dove hai tutto ma passa in secondo piano la seppur buona dinamica di guida, del resto l'ho presa anche per questo

wrg

Ma non è una vera ibrida, il motore non fornisce neanche 1 watt di Potenza in accelerazione.
Solo in Germania possono certificare una macchina ibrida che di fatto non lo è.

Gianni

Hanno messo l'ibrido più sensato per me per auto medie e grandi (motori diesel hanno maggior efficienza sui lunghi percorsi e l' elettrico aiuta in urbano, si compensano meglio dei pachidermi ibridi con frullini a benzina sotto auto da 4.6 ed oltre metri) MA non si possono chiamare S!
Come l'Alfa giulietta "veloce" con il 2.0 turbodiesel...

Mikel

Bene! Questa su che inquina poco, a conferma che dal gruppo VW non bolle in realtà niente in pentola di elettrico.

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video