Audi S6 e S7 3.0 TDI mild hybrid: in Europa le sportive diesel con turbo elettrico

11 Aprile 2019 93

Diesel e sportivo? In Audi questo binomio pare davvero sdoganato: dopo SQ7 (QUI i dettagli del SUV V8 TDI) e SQ5 (foto e info del SUV diesel sportivo col V6), la sigla TDI debutta anche su S6 (berlina e Avant) e S7 Sportback. Sotto al cofano delle nuove versioni sportive delle segmento E tedesche troviamo il V6 3.0 TDI da 349 CV.

IL TURBO ELETTRICO DÀ UNA MARCIA IN PIÙ

Non bastano questi numeri a convincervi che stiamo parlando di auto sportive? Forse i 700 Nm di coppia massima, erogati tra i 2.500 e i 3.100 giri, e la presenza del turbocompressore elettrico possono farvi cambiare idea sulla capacità di queste vetture di schizzare a velocità vietate da qualsiasi codice della strada.

La presenza del turbo elettrico (EPC) offre un boost aggiuntivo con un tempo di reazione di 250 millisecondi, in combinazione con il turbocompressore allo scarico: S6 e S7 spingono forte ad ogni regime di utilizzo, riducendo al minimo il turbolag e i vuoti di potenza. L'EPC è montato direttamente sul motore, appena diero l'intercooler, posizione che gli consente di comprimere l'aria nella camera di combustione per sopperire alla mancanza di energia proveniente dalla turbina.

Il risultato è una spinta più pronta ma anche una minore necessità per il cambio automatico a 8 rapporti (con convertitore di coppia) di scalare. La trazione è l'integrale permanente quattro, con distribuzione 40:60 (davanti:dietro), anche se in condizioni estreme è possibile fornire fino al 70% della potenza alle ruote davanti o fino all'85% alle ruote dietro.

MILD HYBRID ANCHE QUI

Le prestazioni sulla carta sono promettenti: Audi S6 berlina copre lo 0-100 km/h in 5 secondi (5,1 secondi S6 Avant e S7 Sportback), con velocità massima che per tutte è autolimitata a 250 km/h. Bassi (in relazione alle prestazioni) i consumi e le emissioni dichiarate nel ciclo WLTP correlato all'NEDC: 6.3 – 6.2 l/100 km e di 165 – 164 g/km per S6 berlina, 6,5 l/100 km e 171 g/km per S6 Avant, 6,5 l/100 km e 170 g/km S7 Sportback.

Il turbocompressore elettrico è abbinato ad un sistema mild-hybrid con impianto a 48 V, già visto su altri modelli recenti della gamma Audi, tra cui le stesse A6 e A7 in versione "standard": un alternatore/starter a cinghia alimentato da una batteria agli ioni di litio da 10 Ah posizionata al di sotto del bagagliaio. Il sistema è in grado di recuperare fino a 8 kW di potenza. Non manca nemmeno una funzione di start&stop intelligente, che spegne il motore già al di sotto dei 22 km/h. In totale, il mild-hybrid contribuisce ad abbassare i consumi di 0,4 litri di gasolio ogni 100 km.

STERZO INTEGRALE E FRENI CARBOCERAMICI

Presenti anche le quattro ruote sterzanti: a velocità fino a 60 km/h, le ruote posteriori girano in controfase fino a 5 gradi, riducendo di 1,1 metri il raggio di sterzata, mentre dai 60 km/h in poi le ruote girano in fase fino a 2 gradi, rendendo più dinamica la vettura alle alte velocità e nei cambi di direzione.

Il pacchetto S si completa con l'estetica dedicata, con le sospensioni sportive (optional quelle adattive ad aria), il differenziale sportivo posteriore (optional), il sistema Audi drive select dynamic handling con 5 modalità di guida ("comfort”, “auto”, “dynamic”, “efficiency” e “individual"), e i freni sportivi con dischi carboceramici (optional) da 400 mm davanti e 370 mm dietro.

DIESEL SOLO PER L'EUROPA

Audi S6 berlina, S6 Avant e S7 Sportback saranno disponibili sui mercati europei a partire dall'estate, con prezzi in Germania rispettivamente di 76.500 euro, 79.000 euro e 82.750 euro. Per i mercati USA, Asia e Medio Oriente, S6 e S7 saranno dotate del 2.9 TFSI da 450 CV e 600 Nm, anch'esso abbinato al mild-hybrid e al turbocompressore elettrico.


93

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Musone

Ahahahahah... Ma di quale frittata cianci? Ciao ciao bandini

qandrav

"non capisco il concetto "vorrei ma non posso". "

gente senza personalità che compra s6 ma vorrebbe rs6 ma non se la possono permettere

"Quindi che auto avrei dovuto prendere?"
no aspetta 530d non è come una s6/s7 .
chi ha una 530d al 99% voleva una 530d (non dico 100% per ovvi motivi)
ed è ovviamente un'ottima auto da "usare", non un barcone utile solo ad apparire.

s6/s7, soprattutto diesel, vogliono fare le sportive ma non lo sono, sono la versione da PEZZENTI delle vere sportive rs6 e rs7.

Rimanendo in casa bmw, ho visto di recente la serie 8M line...altra robaccia da pezzente "vorrei ma non posso" (ok non è ancora uscita la vera m8)

DjMarvel

non capisco il concetto "vorrei ma non posso".
quanto costa una rs6? quanto di manutenzione? quanto consuma? Questi "barconi" sono auto da tutti i giorni. io ho una 530d g30 come tutti i giorni, di certo non avrei preso una m5 con i soldi del 530.... Quindi che auto avrei dovuto prendere?

qandrav

simone mi ha (inutilmente) ricordato che ci sono anche due motori elettrici e gli ho spiegato che comunque rimangono barconi "vorrei ma non posso"

"escono diesel perché le batterie fanno ancora schifo"
ma no come? vw continua a dire che farà 837298739 modelli elettrici

"preferivi facessero un benzina?"
preferirei che vw smettesse di "presentare" concept teaser e rumor e facesse qualcosa di reale.

DjMarvel

il tuo commento negativo contro i diesel. escono diesel perché le batterie fanno ancora schifo. preferivi facessero un benzina?

luca bandini

Gira gira la frittata. Ciao musone

qandrav

cosa c'entra cosa preferisco io?

Tony Musone

"Dici solo" altre opinioni personali senza fonti e con troppi punti esclamativi. Passo e chiudo.

luca bandini

dico solo che quell'articolo dice solo che nel futuro del 2000mai i costruttori smetteranno di produrre diesel che oggi sono fondamentali per abbassare i limiti di co2 imposti dall'unione europea.
è questo il paradosso istituzionale! lo stato centrale chiede di abbassare la co2 incentivando i diesel mentre i comuni li bloccano favorendo i benzina perchè emettono meno polveri sottili!
comunque estrapola bene perchè l'avevo scritto nel commento precedente che c'era stata una eccezione (perchè meno di 500mila auto in 5-6anni sono praticamente una eccezione per me)
"non l'hanno mai esportano infatti. fori dal vecchio continente sempre e solo benzina tranne qualche annetto in nord america durante una "l'aumento" del costo del carburante (dico "aumento" perchè per noi sono prezzi ridicoli)."

DjMarvel

i benzina producono più CO2, mentre i diesel più particolato, quindi cosa preferisci?

DjMarvel

io ho da 16 anni bmw 3000 diesel, e ci si diverte moltissimo, spinge sempre e godibile tutti i giorni.

Tony Musone

Perchè (ripeto per l'ennesima volta) è semplicemente falso affermare che "il diesel non è stato MAI esportato" casomai ne esportavano (e ne esportano) meno ma non nessuno (dato che tutt'ora il gruppo VAG vende dei diesel in USA). E con questo passo e chiudo.

Phoenix

Non esiste "concettualmente corretto" se sul mercato c'è richiesta di quel prodotto. Per me è assurdo che ci siano bici che costano 10k €, oppure orologi da 50k €, o occhiali da sole da 400€ ecc... ma non vedo quale sia il problema se c'è qualcuno che si può permettere tutto ciò.
Poi, cosa c'entra la pista? Sono auto più o meno comode ma molto potenti ma se la metti sul discorso prestazioni allora è inutile ogni auto che supera i 130 km\h.
Sui freni stai dicendo una fesseria enorme. Fidati, non parlare per sentito dire o per credenze popolari. Questo genere di auto ha impianti frenanti più che adeguati a reggere una sessione in pista. Non una gara chiaramente. Poi oh, credi quelli che vuoi se ne sei assolutamente convinto

Giulk since 71'

Ho letto il tuo messaggio, e continuo a non capire perchè per te il diesel non è in buona salute solo perchè non viene esportata quella motorizzazione,, il diesel non è stato mai esportato neanche quando vendeva più del benzina

Tony Musone

Veramente io non ho mai negato quel che vai affermando dato che è un'ovvia evidenza ma io ho scritto un'altra cosa che credevo fosse altrettanto semplice però evidentemente non lo era. Provo a ripetere: decidere di esportare un modello ma non una motorizzazione in particolare, per me non è uno di quegli indicatori che confermino la buona salute di una certa motorizzazione ma ripeto, se per te lo è, ovviamente sentiti libero di pensarlo.

Tony Musone

È un articolo corredato di link per ogni affermazione ma se hai altre informazioni allega le fonti, altrimenti sappi che non basta dire NON è vero.

Io ti volevo solo far notare che l'affermazione "non l'hanno MAI esportano infatti. fori dal vecchio continente SEMPRE e SOLO benzina" era sbagliata, esattamente come confermi adesso anche tu scrivendo "Il gruppo vag in usa esportava QUALCHE diesel"

Dopodichè, ripeto se per te decidere di non esportare un tipo di motorizzazione e non un modello, è sinonimo di buona salute di quella motorizzazione, sei ovviamente libero di pensarlo.

Se a questo ci aggiungi un calo medio delle vendite delle auto a gasolio, pari a circa il 10% posso tranquillamente ripetere senza teme di smentita che "se (il diesel, ndr) non è morto è quanto meno moribondo"

Agente Smith

quindi mi stai dicendo che sono macchine concettualmente corrette anche se non esiste un ambito in cui le puoi usare? Perché o ci sfrecci a 300 km/h in autostrada ed è illegale o ci vai su e giù per l'autobahn. Lo sai che dopo tre giri lanciati in pista non frenano più neppure con i carboceramici vero?

luca bandini

in realtà ha senso perchè è una "granturismo" ovvero un auto comoda, potente, con una grande autonomia, consumi accettabili e molto godibile grazie alla coppia monstre...

luca bandini

non va visto come un ibrido caro. per chi la vuole l'ultimo dei problemi è il prezzo e i costi di manutenzione. se vuoi un ibrido predi una toyota escluso il rav4 con un 2.5 ibridificato è da pazzi peggio ancora di questo ibrido

Tetsuro P12

Esteticamente carina.

antonio
Giulk since 71'

Esatto e proprio parche e nostro, le regole europee che ci siamo auto imposti porteranno danni solo a noi

Giulk since 71'

Veramente la mia questione era più semplice, ovvero che il diesel sulle auto ha avuto solo mercato forte in Europa, all’estero molti paesi non se lo sono mai filato proprio

Carlo
Paolo Giulio

mmh, penso di aver passato molti più giri di te in pista anche solo fermando il conteggio ai miei primi 30 anni (ne conto 44 oggi) :D :D :D ... ma non insisto; resta con le tue convinzioni... la realtà è un'altra cosa... un abbracciooo

Carlo

Continua a leggere le riviste, mettere il sedere su un'auto è un'altra cosa

Maurizio Milazzo

"I consumi e le emissioni dichiarate nel ciclo WLTP correlato all'NEDC:
6.3 – 6.2 l/100 km e di 165 – 164 g/km per S6 berlina, 6,5 l/100 km e
171 g/km per S6 Avant, 6,5 l/100 km e 170 g/km S7 Sportback."
Che normative rispetta?
Può circolare o è gia sotto il mirino dei blocchi del traffico con queste emissioni?

Mikel

Certo, auto con un orizzonte temporale strettissimo stando a quanto dichiarato da loro sulle future produzioni. S7 bellissima comunque!!

Aster

Porsche:)ancora peggio

Paolo Giulio

Tu parli di POTENZA, ma continui a non capire che non è sinonimo di SPORTIVITA' ...

PER ESEMPIO una nuovissima Bentley Bentayga Speed con 640cv e 900 nm NON è "sportiva": è un CASSONE da 2500 kg, velocissimo (il PIU' veloce al mondo, 306 kmh), con un motore STUPENDO, potenza e coppia MOSTRUOSE, ma non è SPORTIVO... e via dicendo...

Io ho scritto chiaro cose INDISCUTIBILI (e pure di facile comprensione)... se poi resti convinto della tua, AMEN... Il mondo va avanti uguale...

luca bandini

Ma che articolo è? Solo porsche toyota hanno tolto il diesel gli altri hanno fatto solo promesse le cui tempistiche NON verranno mantenute al 100%
Il gruppo vag in usa esportava qualche diesel e faceva pubblicità ma vendeva molti benzina infatti in 5 anni ha dovuto richiamare meno di mezzo milione di auto ovvero meno del 20% del venduto ogni anno.

Aster

Anche dove abito io a periodi mai avuto il diesel, ma se vai in Italia o Germania comprano ancora audi a4 e vw touran del 2005

Visto che non lo scrivo dall'Italia la tua risposta é priva di senso in quanto, dove abito io, é l'esatto contrario.

Markk

Ripeto: l'inutile ibrido costa quasi il doppio di manutenzione oltre ad essere più caro in listino. Continuate ad ingrassare i produttori multimiliardari.

Erano talmente buoni, che non avevano speranza contro un comunissimo skakkato ibrido…
Tanto é vero che il diesel Audi di LeMans (come si chiamava… 100D?) é morto 1 anno dopo la sua produzione.

stef684

Hanno fatto benissimo, per la tipologia di auto è più sensata una versione diesel rispetto al benzina. D’altronde è un po’ come la m550d BMW.

Carlo

Ma che mura un tri-turbo da 5000rpm? Se dici che "mura" vuol dire che non hai capito gran che di come guidarla. La 550d è una GT per eccellenza e va guidata sfruttando una coppia mostruosa disponibile subito ed entro un determinato range d'esercizio, come del resto l'aspirato ha bisogno di allungare perché ai bassi è molto più vuoto. Certamente non è un'auto che dà il meglio su curcuiti veloci ma su un passo di montagna è imprendibile per auto molto più spinte e "sportive", 700nm di coppia + xdrive = due lunghezze di distacco alla migliore 400cv aspirata a benzina e te lo dice uno che a pergusa ci va con il carrello con sopra la Cayman GT4

Simone

Chiedo scusa per non aver specificato.

Sinceramente non mi fa impazzire neanche la prima gen ma ai tempi sarà stata fantastica.

Una delle pochissime audi che davvero apprezzo.

Paolo Giulio

OH, SIGNUUUUR... ok, hai ragione tu... pat, pat...

reallyfly

da un affermazione tu capisci tutto di una persona, ti aggiungo che oltre i 20 anni citati, ne ho altri 20 di vendita autocarri...penso che avrei molto da insegnarti, ma non me ne vanto. Comunque le idee molto confuse le hai tu, perchè il concetto diesel e endurance che hai citato te non centra niente

Tony Musone

- "non l'hanno mai esportano infatti. fori dal vecchio continente sempre e solo benzina"
Il gruppo VW, Audi compresa, ha sempre esportato diesel in USA, pochi o tanti che fossero, almeno fino allo scandalo.

- "quali? toyota e basta"
A occhio mi sembra che ce ne sia qualcuna in più oltre a Toyota e Porsche:
https://www.greenpeace.org.uk/handy-list-car-companies-ditching-diesel/

Paolo Giulio

Non colgo il nesso tra la tua foto e il mio discorso "sportivo" ...

Se vuoi mettere sullo stesso piano un motore SOLO perchè potente (anche se diesel) con un motore SPORTIVO di una (esempio ICS spiegato nel post sopra) GT3RS da 9000 rpm, direi che stiamo parlando di UNIVERSI MOOOOOOOOLTO LONTANI ...

Avessi anche sotto il qulo un missile da 500cv DIESEL con i "limiti" intrinsechi di questa tipologia di motore (primo fra tutti l'estensione dei giri), non vorrebbe MAI dire che hai una auto "sportiva" ...

Senza arrivare alle spese di una Porsche, basta una Mazda MX5 2.000 che frulla a 7500 rpm, leggera e con un cambio da favola a definirla LA auto SPORTIVA ... anche se magari ha 200cv meno della tua...

Ripeto: ARGOMENTI DIVERSI

Paolo Giulio

Dal tuo intervento sopra, non sembra affatto... anzi, direi che sei ALQUANTO CONFUSO...

Anche io, nella mia "storia" lavorativa ho venduto auto (concessionario Honda, per la cronaca), ma non per questo pretendo di comprendere l'universo giapponese...

Se parliamo di motorsport, invece, "qualcosina" ci azzecco... ma è slegato dalle mie esperienze lavorative (al massimo, si sappia che corsi in SP 125 e qualche gara di kart omologata... una trentina di anni fa, AHIME' !)

Ma pace...

Carlo

Paolo, paolo, paolo. Straparli sempre... Dai su che se fai bravo ti porto a fare un giro, ok? https://uploads.disquscdn.c...

reallyfly

vendo auto da 20 anni ci capisco qualcosa ;-)

The_Th

Sportiva diesel e SUV... E ancora peggio

Aster

Mercato italiano ;)e tedesco ;)

Paolo Giulio

Infatti è quello che ho scritto:

RIGA UNO: a 4500/5000 MURA di brutto

Il chè, ripeto BIS; non vuol dire che siano motori meno potenti o tecnologicamente avanzatissimi, ma non fanno certo rima con SPORTIVITA' ...

La storia del motorsport ha ben altri parametri... ed il diesel stona un "attimino" ...

Aster

Il mercato vuole questo, poi scriverlo in Italia fa ridere il tuo commento visto che per una utilitaria a benzina devi aspettare 3 mesi.Per una diesel o metano c'è la fila nel parcheggio della concessionaria

Paolo Giulio

La scelta dei diesel elettrificati non è stata fatta per motivi "sportivi" o di potenza pura, ma per "convenienza" nei consumi di motori che, seppure hanno prestazioni DI PUNTA inferiori ad un benzina, permettono di fermarsi ai box ogni MENO GIRI rispetto ai succitati benzina... e siccome le fermate ai box "costano" parecchio in termini di secondi, ecco spiegatane la scelta...

Un giorno troverai un video di una Mazda 787 a motore rotativo e capirai la differenza tra una macchina da corsa "vera" ed i "trattori" di oggi (per carità: la 919 è prestazionalmente un mostro, ma -ripeto- figlia dei REGOLAMENTI più che della "sportività") ...

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video

Ford

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Hyundai

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video