car2go: nel 2019 il car sharing elettrico a Parigi con 400 Smart EQ fortwo

03 Ottobre 2018 4

Il car sharing elettrico car2go sarà operativo a Parigi a partire dall'inizio del 2019 come annunciato dal CEO Olivier Reppert al Salone di Parigi. Forte di tre milioni di utenti in tutto il mondo, il servizio è oggi detenuto al 100% dalla Daimler, che ha rilevato da Europcar il 25% delle quote dell'azienda. Dopo Amsterdam, Stoccarda e Madrid, il servizio di mobilità si prepara a sbarcare nella capitale francese, scelta a seguito dell'analisi preliminare che ha promosso la città grazie alla presenza di una rete di trasporto pubblico ben sviluppata e a un buon equilibrio tra attività di business e tempo libero.

Inizialmente car2go offrirà 400 Smart EQ fortwo di ultima generazione, mentre in un secondo momento la flotta si espanderà con l'aggiunta di altre centinaia di vetture in condivisione. Ad oggi i 400.000 clienti circa hanno già percorso oltre 79 milioni di chilometri a zero emissioni con la Smart elettrica e dal prossimo anno anche gli abitanti della capitale francese potranno entrare a far parte dei 3,4 milioni di clienti presenti in tutto il mondo.

Oltre a migliorare la qualità dell'aria, il car sharing risulta decisivo nel ridurre i problemi legati agli ingorghi e al parcheggio. "Parigi offre le condizioni ideali per sviluppare il nostro modello di car sharing a flusso libero e sono certo che diventerà una location car2go di grande successo", afferma il CEO Reppert. "Il car sharing rappresenta un fattore importante nella risoluzione dei problemi di traffico urbano".

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Max

Le vogliamo anche a Milanoooo dai che siamo dei drogati di car sharing

qandrav

Dai anche a milano spero! per ora ho provato solo la i3 e la zd3 (quelle gialle) elettriche e sono divertentissime in città!

Desmond Hume

Giusto in carsharing hanno senso di esistere ste scatolette di tonno sovrapprezzo.
E avranno ancora più senso quando con la guida autonoma tramite app mi potrò far venire a prendere nel punto in cui mi trovo senza andare io a cercare quella più vicina in zona.

Top Cat

Al riguardo, l'Europa ha appena varato la legge per gli autoveicoli ibridi ed elettrici.

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti