Smartphone alla guida, il ministro Toninelli minaccia il ritiro della patente

13 Agosto 2018 452

A breve, l'utilizzo dello smartphone alla guida potrebbe costare ben più di qualche punto sulla patente e qualche centinaio di euro di multa. A dichiararlo è stato il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli che, intervistato dal Mattino di Napoli in relazione a un'inchiesta sugli incidenti stradali causati dall'utilizzo del cellulare, ha annunciato l'intenzione di inasprire le sanzioni, arrivando fino al ritiro immediato della patente:

"Stiamo ragionando su un inasprimento delle sanzioni per chi usa lo smartphone mentre sta guidando, fino all'eventualità del ritiro immediato della patente. Ma prima ancora di una scelta sulle norme, servono più controlli e una doverosa opera di sensibilizzazione culturale, specie tra i giovani. Senza un cambio di mentalità, i risultati saranno sempre parziali. L'uso degli smartphone al volante è un fenomeno gravissimo, perché ha a che fare con le nostre abitudini più radicate e con l'idea, errata, che in fondo certe cose possano accadere solo agli altri. Ciò rappresenta una tragica sottovalutazione dei rischi".

L'annuncio arriva a pochi giorni di distanza dal grande tamponamento di Bologna, per il quale - come riporta il Corriere - è in corso l'acquisizione di tabulati telefonici e traffico web dell'autista che l'ha causato. Il ministro dunque sta pensando a misure più severe per chi persiste nell'utilizzare lo smartphone alla guida.

Attualmente, la questione è regolata dall'articolo 173 del Codice della Strada, il quale vieta l'uso di cellulari o smartphone alla guida. Si può telefonare solo utilizzando gli auricolari, mentre qualsiasi altro uso dei dispositivi sopracitati è sanzionato con il pagamento di una multa e con la decurtazione di alcuni punti patente. Chi viene sorpreso una seconda volta entro due anni dalla prima infrazione incorre in multe più salate e nella sospensione della patente. Nel 2017, l'articolo era stato oggetto di una proposta di emendamento che però si era risolta in un nulla di fatto.

Secondo i dati Istat divulgati alla fine del mese di luglio d'altronde, le prime tre cause di incidente sono la distrazione alla guida, il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata, che causano nel complesso il 40,8% dei sinistri. Le violazioni al Codice della Strada più sanzionate risultano inoltre essere l'eccesso di velocità, il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza (come la cintura) e l'uso di telefono cellulare alla guida.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 511 euro oppure da Amazon a 573 euro.

452

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vash

si, ma via bluethoot cliccando sullo smartphone

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Quotatore

Quoto

Ivan
Luca

Era ora

Talos

Mah non l'ho detto seriamente, come vedi alla fine era più che altro un'idea buttata lì cmq un addetto potrebbe accertare le infrazioni incrociando dati ecc la multa non sarebbe contestuale alla segnalazione di un cittadino. Insomma si potrebbe sviluppare l'idea anche senza ricompensa ma temo basarsi sui cittadini per queste cose e come dici tu sia poco attuabile; sai i ricorsi poi..

Loco loco

Finalmente le cose cominciano ad essere fatte in questo paese

Salvatore Provino

Penso sia penale, puoi fare ricorso, sempre ma lo voglio proprio vedere il giudice che non ti ritira la patente comunque.

Andhaka

Tranquillo, procedo sulle strisce con ESTREMA cautela, proprio perchè non mi fido dei guidatori in generale, ma qui in Veneto in particolare (quando sono io a fermarmi per dare la precedenza ai pedoni sulle strisce spesso chi mi sta dietro mi suona contro). :D

Non mi far parlare delle rotonde poi... una tragedia...

Cheers

piero

Madiocane!grazie

Tk Desimon

No.

piero

beh a meno che tu non ti ci sia buttato sulle strisce, avevi ragione :D

piero

Potresti evitare di offendere i gatti? grazie :D

piero

ASD.

piero

quelli basta investirli e poi mettere retromarcia per passargli sopra :D

Ibenfeldan

Se non ricordo male, proprio lui, ubriaco e con la patente ritirata che si è stampato amnazzando una delle figlie e ferendo gravemente l'altra...

Tk Desimon
Sagitt

No no

toghy

il problema non sono tanto le chiamate ma i servizi di messaggistica imho

Lindorrr Luka

Solite leggi del kazzo che non servono a nulla... Da quando hanno fatto le prime leggi mai stato un controllo e anzi, a volte i caramba ti vedono ma mica ti dicono nulla...e siamo nel profondo Nord... Figurati giù..

Bodale

In altri paesi hanno anche le immagini dai veicoli pubblici (autobus, ambulanze, ecc), e nel caso di violazioni importanti ( tipo in Italia quelli che parcheggiano demmerda, e bloccano il passaggio dell'autobus), prendono la sanzione proprio in base a quei filmati.
Sarebbe una cosa utile.

Ivan

Era ora! Con multone però! Multa anche a gli zombi australopiteco che attraversano fuori dalle strisce con il telefono!

Cristian P.

Parli di quel c0gli0ne a Nettuno (dalle mie parti tra l'altro)?

Sagitt

Lol

Neutron

bisogna scindere però le balle elettorali dalla realtà.
se da un lato si punta il dito contro il telefonino, poi da anni non si fa nulla per la sicurezza stradale, bè, un po mi sento preso in giro.
se poi si parla di controlli e lo stesso governo dice chiaramente che non ci sono soldi per farne di più.. mi sento doppiamente preso in giro.
sì , belle le parole a mezzo stampa.. ma la gente continua a morire in strada e la gente continua ad applaudire solo alle parole..

Andhaka

Sarebbe comico se non fosse patetico. :(

Cheers

Sagitt

i migliori sono quelli che hanno bmw, audi o comunque auto NUOVE e non usano il bluetooth di serie

ad alcuni che conosco l'ho chiesto... risposte?
- Mi dimentico di attivare il bluetooth prima di salire in auto (Ma davvero? ma lascialo attivo!!)
- Mi è scomodo
- tutti possono sentire quello che dico
- non sono capace di usarlo....

e vai della sagra delle inutilità

Andhaka

Se usi il BT integrato nessuno vede che sei fico e hai il telefono costoso in mano.

Cheers

Andhaka

Si risolve applicando TUTTE le soluzioni insieme.

Si parte di certo dal rendere l'infrangere la legge un vero danno per il furbo che crede di poter fare quello che vuole. Poi si ragiona sul perchè siamo arrivati a questo livello di inciviltà e si fa qualcosa a riguardo (ma sempre tenendo un minimo di rigore nei confronti di chi infrange delle leggi che già esistono).

E tutto questo parallelamente al miglioramento continuo di qualunque sistema di sicurezza che è utile a prescindere dall'infrazione in quanto esistono anche gli incidenti dovuti a fattori non necessariamente dolosi (come il fatto di aver becuto o usare un apparecchio non compatibile con il concetto di guida sicura).

Si usano TUTTI i sistemi... solo perchè in un articolo ha parlato di un problema non significa che non si affronteranno gli altri.... in teoria.. poi concordo che in Italia siamo quelli delle mezze misure, ma intanto applichiamo la mezza e poi rompiamo le scatole per l'altra mezza che è sacrosanto.

Cheers

fabrynet
Sagitt

può essere, ma se il limite è 70 vai a 100, non 220

Sagitt

o di usare il bluetooth integrato nell'auto che non si sa perchè nessuno usa.....

Neutron

pretendo che quando si parla di sicurezza stradale lo si faccia seriamente e non puntando il dito contro il nemico pubblico del momento.

Andhaka

Dove sta scritto che le leggi e i limiti di velocità sono discrezionali?

E se non volevi che facessero cassa... bastava non andare a 220 all'ora, giusto? Così difficile? Ti fa sentire meno uomo?

Cheers

Neutron

non si risolve con maggior sicurezza, figurati con una legge fuffa...

palladicuoio

A 220 sei oltre ogni limite comunque.

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE