Alfa Romeo Giulia Tech Edition: sicurezza e tecnologia di serie

12 Marzo 2018 3

Tra le nuove serie speciali lanciate in questo periodo da Alfa Romeo c'è anche la Tech Edition, edizione limitata riservata alla berlina di segmento D Giulia, qui in una versione che privilegia la sportività e la dotazione tecnologica per sicurezza e infotainment.

Se a Ginevra abbiamo visto l'estremo opposto della gamma - la NRING - qui l'attenzione è sulla sobrietà e sui costi di esercizio in rapporto alla dotazione di serie. Il packaging di Giulia Tech Edition è comunque sbilanciato verso la sportività, grazie ai cerchi in lega a 18 pollici bruniti con pneumatici antiforatura, la pedaliera sportiva in alluminio e i fari bixenon con luci diurne a LED. Sotto al cofano sono presenti i due motori "core" della gamma, ossia 2.0 Turbo Benzina da 200 CV e 2.2 Turbo Diesel 150 CV, entrambi abbinati al cambio automatico a 8 marce, anche se il 2.2 Turbo Diesel può essere scelto anche con il cambio manuale.

Il nome Tech Edition si ritrova, oltre nei fari bixeno (non ancora disponibili i fari full-LED, promessi nel 2017), anche nella dotazione interna: di serie su questo allestimento troviamo infatti il sistema di infotainment Alfa Connect 6,5" - completo di radio, MP3, aux-in, Bluetooth, 8 altoparlanti e Rotary Pad e i più recenti Apple CarPlay e Android Auto per l'integrazione con smartphone compatibili.


La dotazione Tech comprende poi i più recenti sistemi di assistenza alla guida, come il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, il sistema frenante IBS (Integrated Brake System) e il Lane Departure Warning (LDW). A questi si affiancano sensori di parcheggio posteriori e Cruise Control. Per il comfort, invece, sono di serie lo specchietto retrovisore elettrocromico e il divanetto posteriore abbattibile 40/20/40 con poggiabraccio integrato.

Giulia Tech Edition è già ordinabile con prezzi a partire da 32.500 euro per la versione 2.2 Turbo Diesel da 150 CV e cambio manuale a sei rapporti. La vettura sarà visibile nei concessionari Alfa Romeo in occasione dei porte aperte il 17/18 e il 24/25 marzo.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sattil

ovviamente dipende da concessionario ma ormai tutte le case partono da circa ~10%. Fatto un preventivo a Novembre credo che mi proposero il 13% per Giulia e Stelvio. 10% per Volvo XC60, era uscito da 3 settimane ed un interessantissimo 20% per la s90 e v90.

StefanoS8+

quanto sconto fanno?
si riesce a portare a casa a meno di 30000€?

Gaio Giulio Cesare

Dovrebbero vietare di vendere macchine di questo tipo con i cerchi da 16''. E' un'oscenità immonda.

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini

Opel

Opel Combo Life: multispazio tech tutto da vivere | Prova in anteprima

Renault

Dacia Duster: ritorna la versione a GPL | Prezzi da 13.350 euro

Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria