VW Project Trinity: la berlina elettrica arriverà nel 2026 con feature rivoluzionarie

05 Marzo 2021 33

Volkswagen Project Trinity è la berlina elettrica che promette di rivoluzionare il settore con autonomia elevata, tempi di ricarica "estremamente brevi", un sistema di produzione rivoluzionario e tecnologie di guida automatizzata (ADAS) estremamente avanzate, di livello 4. VW dice che la produzione dell'auto inizierà nel 2026 nello stabilimento di Wolfsburg, ed è una colonna portante della nuova strategia aziendale per il medio termine chiamata Accelerate. Dice il comunicato stampa:

Trinity rappresenta tre temi cruciali: una piattaforma elettronica di nuova concezione con software all'avanguardia, la semplificazione della struttura di fornitura e una produzione completamente connessa e intelligente nello stabilimento principale di Wolfsburg.

TEMPI DI RICARICA PARAGONABILI AI MOTORI TERMICI

Per quanto riguarda la ricarica, in particolare, VW promette tempistiche paragonabili a quelle dei rifornimenti delle auto a benzina o gasolio; se vero, si supererebbe finalmente uno degli aspetti negativi più scomodi della guida elettrica. Vero è che il 2026 è ancora lontano: per quel tempo potrebbe essere diventato già lo standard, chissà.

MODELLO DI BUSINESS SEMPRE PIÙ DIGITALE

Un altro aspetto interessante è che VW, la cui divisione elettriche comincia a prendere slancio, sembra essere interessata a cambiare anche il modello di business e di produzione. La società dice che produrrà un quantitativo considerevolmente inferiore di varianti, riducendo la libertà di scelta del consumatore ma risparmiando i costi di produzione. I modelli futuri di auto avranno già tutto a bordo, e l'utente potrà pagare per scegliere cosa attivare. Insomma, gli optional diventano quasi dei DLC di un videogioco: è un sistema di business che abbiamo già visto con Tesla (per esempio l'Autopilot), e che evidentemente ha potenziale.

I futuri modelli di veicoli come Trinity saranno prodotti con un numero notevolmente inferiore di varianti e l'hardware sarà ampiamente standardizzato. Le auto avranno quindi praticamente tutto a bordo ei clienti potranno attivare le funzioni desiderate "on demand" in qualsiasi momento tramite l'ecosistema digitale dell'auto. Ciò ridurrà notevolmente la complessità nella produzione.


33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Matteo

giusto, col tubo di scarico che emette co2 :-)

Grewal

già ci sono le auto elettriche con il tubo di scarico, "tutte" quelle con fuel-cell lo hanno

PositiveVibes
Euforia

Mela con torsolo da 5000 euro, col notch

Euforia

Vecjo, prenditi meno sul serio. Così, in amicizia. Passo e chiudo, se vuoi parli da solo da adesso. Ma sei abituato, sono sicuro

Matteo

ma è già morsicata che schifo

italba

C'è una "piccola" differenza tra una battuta umoristica ed una immane ca####a, forse non ci arrivi...

italba

In un periodo come questo i concessionari sono già molto bravi se riescono a vendere i due terzi

Euforia

Quella sarà eppol. Una mela al giorno toglie il meccanico di torno

Euforia

Ha stato il T9

Euforia

In italiano?

Euforia

Sense of humor zero tendente all'infinito.
Perfetto per portare un curriculum ai teTeschi in Volkswagen

Matteo

hanno anche la manodopera gratuita nei lager imbattibili

Matteo

sarà la prima auto elettrica col tubo di scarico?

Pistacchio
saetta

Appunto

mister x

Un terzo delle vetture a km zero è un dato esagerato persino per l'Alfa Romeo, figuriamoci per VW.

Matteo

A partire da 55.000€*

*servosterzo non incluso

DjMarvel

4 min per fare il pieno?con 1 MW in laboratorio?

italba

Potrebbero benissimo farlo, non sono mica responsabili di come si ottiene l'energia elettrica. Per le auto a motore termico non si contano certo le emissioni delle raffinerie, o delle petroliere

Mr. G - No OIS no party

Le elettriche barano tutte in partenza. È assurdo pubblicizzare il fatto che un mezzo di trasporto emetta 0g di CO2

italba

Ma davvero? Hai mai sentito parlare di auto "km zero", furbacchiotto? Secondo te sono un'esclusività VW?

Signor Rossi
Signor Rossi
italba

Comincia da una qualunque cosa in cui non c'entrano le emissioni

Super Rich Vintage

Tesla è Tesla e basta, per carità hanno fatto qualche buona auto essendo i primi ma ormai non puntano rivoluzionano, fanno qualcosa, ma non puntano alle masse. Vw ha la storia, la potenza teutonica, lo sviluppo QuantumScape, gli ingegneri e gli operai italiani sotto il suo potere, Ford assoggettata alla piattaforma MEB, partnership con i cinesi, obbiettivi più ambiziosi di qualsiasi altro costruttore, non c'è paragone.

PositiveVibes

Nel frattempo Tesla avrà già rivoluzionato per l'ennesima volta il settore, e questo proclama di vw non sarà altro che una vettura come altre mille nel 2026

_PorcoDi3Lettere_

Brava volkswagen, intanto lei sponsorizza, ma deve aspettare le rivoluzioni francesi.

saetta

Si ma fra 5 anni, e grazie al ceppo, così so buoni tutti!

saetta

Da dove inizio?

italba

Lo hai capito che si tratta di un'auto elettrica? Su cosa dovrebbero barare?

Euforia

Rivoluzionarie tipo non bareranno in nessun test?

Super Rich Vintage

Piani molto ambiziosi, ma Vw non si può certo nascondere, le elettriche di oggi sono buone ma poco appetibili, rivoluzionando il settore e cambiando completamente l'idea di elettrico, tutto cambierà con ACCELERATE.

Auto

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Auto

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio

Articolo

Decreto Infrastrutture, le principali novità per il Codice della strada | Video

Elettriche

Hyundai Bluelink, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kona Electric