Volkswagen Golf GTI Clubsport: 300 CV per la Golf più sportiva

14 Ottobre 2020 14

Volkswagen Golf GTI Clubsport non è solo la punta di diamante della gamma della nuova Golf 8 in quanto è un modello che è stato sviluppato per offrire un piacere di guida senza precedenti ed essere estremamente efficace sia su strada che in pista. Nulla è stato lasciato al caso. Aerodinamica, motore, assetto e freni, tutto è stato sviluppato per consentire all'auto di poter esprimere sempre il massimo del suo potenziale. Nessun dettaglio preciso è stato comunicato per la commercializzazione in Italia.

UNA SPORTIVA VERA

Il design è stato rivisto attraverso un apposito kit aerodinamico. Per esempio, il frontale si caratterizza per la presenza di un nuovo paraurti specifico per migliorare il profilo aerodinamico. Posteriormente, invece, spiccano il nuovo spoiler e il diffusore. Queste novità hanno permesso di aumentare il carico prodotto dall'auto. Di serie sono presenti anche cerchi in lega da 18 pollici (19 su richiesta). Ovviamente, Volkswagen ha lavorato molto pure sull'assetto, intervenendo su tantissimi aspetti della vettura tra cui sospensioni e sterzo.

Per quanto riguarda le modalità di guida, Volkswagen ha introdotto la "modalità Nurburgring" che permette di impostare un setup dell'auto specifico per affrontare al meglio questa pista. La Golf GTI Clubsport dispone anche di una versione dedicata del Vehicle Dynamics Manager, cioè del sistema che gestisce in maniera centralizzata la dinamica del veicolo che integra nelle sue logiche di funzionamento anche il differenziale elettro-idraulico (VAQ). Non mancano poi il differenziale elettronico a bloccaggio trasversale XDS e agli ammortizzatori a controllo elettronico DCC. L'assetto è stato abbassato di 15 mm. Volkswagen ha pure rivisto la risposta dello sterzo per renderlo più preciso.

Gli interni sono molto simili a quelli delle altre Golf GTI. In particolare, nella GTI Clubsport spiccano i nuovi sedili sportivi rivestiti in ArtVelours con poggiatesta integrato e un nuovo volante sportivo con i paddle per gestire il cambio automatico DSG a 7 rapporti. La strumentazione digitale dispone di una grafica dedicata.

Il cuore pulsante è un 4 cilindri 2.0 TFSI turbo benzina (EA888 evo4) in grado di erogare 221 kW (300 CV) e 400 Nm di coppia. Ottime, ovviamente, le prestazioni visto che la velocità massima arriva a 250 Km/h. Ci vogliono, invece, meno di 6 secondi per raggiungere i 100 Km/h partendo da fermi.


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kamgusta

è dal 1997 che non ci si vanta più di avere una macchina "veloce" con gli "amici"

sgarbateLLo

E lo spoiler frontale niente?

Mario

Anche a me, per la fretta.

Mario

Non ripetere cribbio.

Mario

Zero.

teo

Di solito le versioni sportive sono più belle ed accattivanti ... Di solito

DjMarvel

Eh, bravo. non ti è sembrato un normale errore di doppio invio?

DjMarvel

Zero, perché?

Scooty Bucky

Abbiamo capito. Non serve ripeterlo.

Scooty Bucky

Quante multe paghi al mese?

Scooty Bucky

Mi deve essere sfuggito il prezzo.

DjMarvel

la mia serie 5 con 265 cv fa lo 0-100 in 5.4 sec
inutile continuare a fare auto economiche con trazione anteriore, e se va di coolo, con l'haldex scrauso.
sono prese per i fondelli.... solo auto da bar.

Ho_parlato!

cerchi orripilanti...

Luigi Del Giacco

Mizzica, 300cv e 6 secondi 0-100... deve pesare come un astronave!

Auto

Citroen Ami è piccolissima, elettrica e si guida a 14 anni: la nostra prova | Video

Auto

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Live con Hyundai Nexo

Elettriche

Recensione Xiaomi Mi Scooter Essential: piccolo, economico e meno stradale

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6