Elon Musk apre ad una possibile fusione di Tesla con un altro costruttore

02 Dicembre 2020 218

Quando parla Elon Musk ci sono sempre sorprese. Durante un'intervista dopo aver ricevuto l'Axel Springer Award, il CEO di Tesla ha detto una cosa che in pochi istanti ha fatto il giro della rete. Musk ha affermato che sarebbe pronto a discutere della possibilità di fondere Tesla con un'altra casa automobilistica.

Sicuramente non abbiamo intenzione di lanciare un'acquisizione ostile, ma se qualcuno si presentasse con una proposta di fusione con Tesla con buone ragioni, ne potremmo iniziare a discutere.

Musk non è andato oltre e non ha voluto dire se per caso ci siano già alcune discussioni in corso su questo tema. Le parola del CEO di Tesla ovviamente hanno fatto subito discutere. Ma davvero si può pensare che Tesla possa arrivare a fondersi con un altro produttore di auto? Il marchio americano opera solo nel settore delle auto elettriche e non ha alcuna intenzione di accollarsi strutture legate alla produzione di veicoli endotermici. Inoltre, Tesla si muove come una startup, libera da quelle complicate strutture aziendali vecchio stile che, invece, stanno rallentando i suoi più diretti rivali.

Fondersi con un altro costruttore significherebbe rischiare di perdere tutti quei vantaggi che oggi le permettono di correre velocemente. Difficile, dunque, che si possa arrivare ad uno scenario simile, almeno sino a che Tesla manterrà il vantaggio attuale sui suoi più diretti rivali nei campi dell'elettrificazione e dell'elettronica. Ma quando si parla di Elon Musk tutto è possibile.

Tesla, comunque, in passato aveva già collaborato direttamente con alcune case automobilistiche come con Toyota e Mercedes. Entrambi questi costruttori avevano anche investito nell'azienda americana per poi vendere le loro quote azionarie. Tuttavia si parla di diversi anni fa quando l'azienda di Elon Musk non era certo quella odierna.


218

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
EVpundit Bartolozzi

Concordo su tutto meno che su Marchionne. Con Chrysler (Ram, Dodge, Jeep) ha valorizzato ingegneria, design e produzione con livelli di qualità senza precedenti, infatti RAM e Dodge sono in cima alla classifica 2019 per la qualità delle vetture. Marchionne ha lavorato con quello che aveva. Negli USA ha fatto molto, in Polonia e Sud America pure. In Italia meno, temo sia colpa proprio degli Agnelli

Lucky Explorer

Elkann ha bellamente imparato da suo zio Agnellotto e dal defunto Marchionne (finanziere non produttore di automobili), a fare cassa, e disinteressarsi del prestigio, che è poi, quello che ti fa fare soldini, pensa che in una notte, hanno incassato più di 6 miliardi dalla vendita della Marelli (altro marchio prestigioso), venduto solo per fare cassa, e dare più della metà in dividendi agli azionisti. Non abbiamo più la mentalità imprenditoriale di un tempo, ecco perché l'Italia sta consumandosi pian piano. Negli anni 60-70-80 tutto il mondo ci invidiava, dalle auto alle donne alla bella vitaa, che tristezza, e posso anche dire che nostalgia.

Lucky Explorer

Vero quello che dici, però oramai la strada è tracciata, simpatica quella del cellulare a 4 ruote, basterà tenere scollegato il volante e i drive by wire, dai controlli software remoti, per non incappare in qualcosa di spiacevole. Per la qualità costruttiva non ci vorrà molto a Tesla per imparare dagli altri, è la cosa si può dire, meno influente e difficile di tutto, ma il passo indietro nel ritorno alla meccanica, non lo vedo proprio. Paradossalmente anche il prezzo di una Tesla, tecnologie all'avanguardia e di ultima generazione, se confrontato con quello di una Alfa o Maserati, è concorrenziale.

EVpundit Bartolozzi

Non me ne volere ma appena diventerà di uso comune hackerare auto come in "I Robot" con Will Smith noterai un immediato ritorno a veicoli unplugged e molto più meccanici. Inoltre io mi riferivo alla qualità costruttiva delle Alfa e delle Maserati, cosa che Tesla deve imparare ad implementare dai basica, tipo montare i vari pannelli in modo corretto. Ho completa SFIDUCIA in un cellulare su 4 ruote del quale un ragazzino nordkoreanl malintenzionato può prendere possesso mentre sono al volante

Lucky Explorer

Certamente, non ho mai detto che Giulia è una cattiva macchina, io non dico del singolo modello, ma dell'appeal che ha oramai l' Alfa agli occhi degli acquirenti, quasi meno di zero viste le vendite che ha, e non parlo solo degli Stati Uniti, ma dell' Europa intera. Ci vorrà tempo e ottimi prodotti per riacquistare la fiducia e la stima dei clienti di un marchio storico. Poi per i "meccanici di Tesla", hanno poco da imparare, con le macchine che saranno tutte elettriche. Non servono meccanici ma elettrotecnici e programmatori per le auto del futuro.

EVpundit Bartolozzi

Hai guidato una Giulia? Lo hanno fatto i giornalisti del settore americani di Motor Trend ed hanno dato un giudizio migliore di BMW e Lexus. Quindi per qualità e tecnica sia Alfa che Maserati, bellamente trascurate da Elkann il francese-ebreo che ha svenduto la FCA, hanno parecchio da insegnare ai meccanici di Tesla, e viceversa gli elettricisti di Tesla possono insegnare qualcosa ai due marchi

Lucky Explorer

Vabbè, come tutti gli altri miliardari, penso !!

Lucky Explorer

Di Alfa Romeo e Maserati prenderebbe solo il nome, ma se ne farebbe ben poco, visto il poco appeal che oramai hanno in ambito mondiale, non sono più gli anni 50 - 60 - 70.

Lucky Explorer

Ferrari, facci un pensierinoo, una, non dico fusione, (per Ferrari potrebbe essere controproducente), ma collaborazione, non farebbe nient'altro che bene alla Ferrari, per il futuro elettrico.

multi.vac

Si, più o meno.

Tesla è un bluff?

1) ho letto informazioni contrastanti sul suo accesso a Stanford, potresti avere ragione tu. Se hai qualche link attendibile da segnalarmi per approfondire, ti ringrazio. Forse "benestante" è il termine più corretto per definire la sua famiglia.
2) corretto. Ma ho aggiunto appositamente "progetti". E' un progetto in cui ha investito del tempo. Lo ha definitivamente abbandonato? Non si aggiorna più in materia?
Perché il punto che sottolineavo è questo: provate a fare il conto di quante ore può dedicare alle sue singole attività più celebri e ditemi a quanto ammonta il totale. E' un umano come tutti.
Pensare che un CEO di una azienda, anche una molto più semplice di un'industria automobilistica, stia normalmente per i fatti suoi, ma al sorgere di un problema arrivi sul posto come Mr. Wolf e porti una soluzione a cui le persone preposte (Manager ed operatori che a differenza del CEO vivono quella situazione quotidianamente) non avevano pensato, è un po' ingenuo, a mio avviso.

luc tresson

1) Ha vinto una borsa di studio per entrare a Stanford
2) Hyperloop non è una sua azienda
3) Non è che si mette a risolvere ogni singolo problema delle sue aziende ma quando capita che ci sia un intoppo che i suoi riescono a risolvere ci si mette lui in prima persona per venirne a capo (vedi l' inferno della produzione e delle logistica del model 3)

Tesla è un bluff?

Senza nulla togliere alle sue sconfinate doti e ai suoi meriti, dire che "non viene da una famiglia ricca" è un po' ingannevole. Ha pur sempre studiato a Stanford, non proprio alla portata di tutti.
Sulla tendenza ad agire in prima persona nei problemi delle sue aziende...quante ore dovrebbe durare una giornata di Musk se fosse vero che interviene in tutte quelle circostanze?
Ha ben 4 aziende/startup/progetti (Tesla, SpaceX, Hyperloop, Neuralink). Ha 6 figli con 2 donne diverse (li vedrà prima ogni tanto no?). Rilascia interviste, fa le presentazioni di lancio prodotti, dichiara di leggere molto, è molto attivo su Twitter, è il legale rappresentante delle sue aziende... ho dimenticato qualcosa?
Quante ore dura la sua settimana se va pure in produzione a sistemare i casini tecnici e assume pure direttamente i dipendenti?

EVpundit Bartolozzi

Potrebbe comprare un tesoro di arte, design, qualità e tecnica costruttiva come Alfa Romeo e Maserati, assorbire le capacità industriali e distribuirla nei prodotti Tesla, ed allo stesso tempo con gli enormi capitali a disposizione far rinascere il biscione come la nuova Jaguar e Aston Martin.

EVpundit Bartolozzi

Intanto chi se la compra sfrutta 10mila € di tasse pagate da altri, quindi bontà di altri se la compra.

Andrea Lunigiana

Veramente 10k=10.000km=60.000 km annui
A me non sembrano pochi.
Comunque tutti gli interessati, e informati, conoscono le motivazioni inerenti le problematiche di assemblaggio nella fabbrica di Freemont e di come , con l'avvento delle fabbrica in Cina ora e, successivamente, in Germania, tutto questa sara' superato. Per quanto gia' ora le cose siano molto migliorate anche grazie alla rete di assistenza a domicilio. Come ripeto a me un eventuale approssimazione, purchè non grave, nella costruzione o finitura non mi ha scoraggiato. Mi è andata bene e sono contento. Ricomprerei Tesla anche oggi. Spero che il mercato acquisisca presto concorrenti all'altezza: non ho quote in Tesla e cambio auto ogni 3 anni per cui posso solo avere vantaggi dalla crescita di altre marche. Ad oggi tutti arrancano, almeno nella fascia della Model S.

Fra tre anni vedrò come saremo messi...

fabbro
President Trump even compared him recently to Thomas Edison, calling him “one of our great geniuses.”


questa frase basta e avanza...
quindi le tue fonti sono riconducibili ai tweet di musk e a delle voci?musk è famoso per scrivere tweet strani, per usare un eufemismo.
L'unica fonte per me attendibili, il washington post spiega bene i motivi di quelle azioni, recuperare credibilità per lui e per le aziende, infatti tesla non ha commentato sui colloqui o sui test.

Aristarco

tesla non l'ha fondata musk...

fabbro

i link si possono mettere, vai tranquillo, basta mettere gli spazi prima o dopo i punti.
testava ogni model x uscita dalla fabbrica???non è mica horacio pagani che le lava una ad una per controllare la carrozzeria!

luc tresson

Non posso mettere i link, ma il web è pieno di articoli su questi argomenti, soprattutto se si cerca in lingua inglese. Dai colloqui per la nuova gigafactory di Berlino a le notti passate in fabbrica durante il production-hell della model 3, o quando testava di persona ogni singola model x uscita dalla fabbrica, etc.. etc..

fabbro

non ho detto che non è impreditore perchè non scrive codice, non è imprenditore perchè non partecipa al prodotto, arriva mette i soldi e poi passa all'incasso, da zip2 in poi ha sempre fatto cosi.
fonte di queste informazioni? leggendo le interviste ai suoi ex dipendenti si evince il contrario.
fosse tutto vero potrei anche ricredermi, non sarebbe la prima volta che valuto in maniera errata una persona, a quello che so io non è proprio cosi.

luc tresson

Quindi Musk non è un imprenditore perché non ha scritto una riga di codice? A parte che 12 anni scriveva le righe di codice di un videogioco e lo vendeva per 500 dollari. Si è fatto da solo, non viene da una famiglia ricca o roba simile. Le persone che ha assunto le ha scelte lui, Musk partecipa quasi sempre alla selezione del personale delle sue aziende soprattutto nelle sue figure chiave. Conosce in maniera approfondita quello che succede nelle sue aziende e se c'è un problema tecnico si mette in prima persona a risolverlo, uno su tutti la messa a punto della catena di montaggio della model 3 che prima che ci mettesse le mani lui direttamente sfornava poche centinaia di auto al mese. Se questo è un venditore di fumo, chapeau..

fabbro

la nasa è "morta" da anni e il progetto non è andato a compimento perchè l'esplorazione spaziale non era piu importante per gli usa.Se ti mancano i soldi è difficile fare sviluppo. SpaceX ha sviluppato i razzi con i soldi della nasa e di altre agenzia in aggiunta ai suoi.
io questo concetto che il successo dell'azienda sia merito solo di chi l'amministra, tra l'altro musk viene estromesso da molte delle sue aziende per quello che va in giro a dire, tesla l'ha "cacciato" altrimenti finiva a gambe all'aria, non l'ho mai capito, aziende come tesla o spaceX senza i suoi dipendenti vale poco o nulla, se spaceX non avesse comprato know how e personale sarebbero li ancora a fare i modelli dei missili.
Bezos è partito da un garage da solo e ha costruito tutto di suo, musk ho paura che non abbia mai scritto una riga di codice neanche di zip2 (il tuttocittà digitale).
gli imprenditori veri sono quelli che hanno una visione e capacità, gente come bezos, jobs, brin ecc, oppure persone come cuccinelli, ferrero, ferrari, del vecchio, caprotti ecc per stare in italia.

luc tresson

Quindi ha avuto l'intuizione di prendere un progetto scartato (forse perché non c'erano riusciti o non lo ritenevano interessante) e lo ha portato a compimento, a fare progetti sono capaci tutti ma metterli in pratica e renderli economicamente vantaggiosi è un altro paio di maniche. Tra l'altro un altro venditore di fumo (Bezos) sta facendo lo stesso con blue origin anche se sono indietro rispetto a spacex. Se questi sono imprenditori che vendono fumo gli altri sono tutti degli scappati di casa.

ste

Ok, trovami un modello di un concorrente che ha le prestazioni di una m3, la stessa efficienza a parità di peso, che carichi alla stessa velocità e che costi la metà.
Certo che lo so che nissan fa gruppo con renault, ma sia la leaf che zoe fanno pena in tecnologia gia rispetto a hundai e kia, figura rispetto a alla m3.
L'unica auto con tecnologia paragonabile è la taycan, e costa 30 mila euro in più della model s.

fabbro

i razzi riutilizzabili era un progetto scartato dalla nasa, lui ha solo assunto i tecnici che ci hanno lavorato.
solo cul@ no, è un grandissimo venditore di fumo e ha una credibilità inspiegabile, una cosa è sicuro, dove c'è lui si fanno soldi, almeno all'inizio.

Lucasthelegend

confermo, ho anche una ibiza a metano FR e li ha finiti a vista..non FR invece non ha nulla e pace

Dajant

Il bue che da del cornuto all'asino

fabbro

dammi due minuti, chiamo nostradamus e il dottor xavier, leggo la mente degli investitori e ti dico quando lo faranno, ti basta il giorno o vuoi anche l'ora?

fabbro

ti appoggi ad un errore ma ancora non hai risposto alle mie domande.
tesla non è stata fondata da musk va bene, ho sbagliato un particolare.

Maxatar

Non voglio entrare in polemica non ho tempo per queste cose su un blog, dici di conoscere la storia di Musk e poi affermi che lui ha fondato Tesla, veramente? Ti consiglio con estrema umiltà da parte mia di leggere un'altra versione della storia di Musk, per esempio quella in cui lui non è il fondatore. Lunga vita e prosperità. Scusa per il lungo post.

Maxatar

Grazie per il plurale maiestatis, ma non c'è bisogno, veramente. Quindi non c'è un orizzonte temporale per la cosa; succederà, sic et simpliciter, giusto?

fabbro

cosa avrebbe innovato musk?prima di tesla e space X che sono società fondate da lui ma costruite da altri, come tutte le sue avventure, l'unico prodotto fatto da lui ha fatto fallire compaq (semplificazione di una storia molto lunga).
cosa ha fatto musk, raccontami, io ho letto piu versioni della sua storia tu la conosci?
il think different di apple nulla centra in questa discussione, quella era una filosofia, quale filosofia ha sviluppato musk?

fabbro

il presto è riferito al fatto che ve ne renderete conto, non lo dico io ma se parli con qualsiasi operatore di mercato ti dirà che quel valore è irreale, è gonfiato.
il presto è quando gli farà comodo, non sono nella loro testa, non so quanto vorranno capitalizzare, la fortuna di tesla è aver coinvolto i fondi piu grossi del pianeta, blackrck, goldman, jp morgan, vanguard, ecc.

fabbro

non conosci il mercato, sei fermo a stereotipi di diversi anni fa.
tesla sono tra le auto piu costose e con meno features in rapporto al prezzo, con la metà dei soldi ti puoi portare a casa auto piu prestanti.
sai che in nissan è compresa anche renault?

X Wave

Visto che hai fatto solo 10Km in 2 mesi lo spero per te! Mi auspico anche che abbiamo migliorato i processi di produzione dopo tutti i complaints che hanno ricevuto, altrimenti fanno proprio bene a fondersi con un'altra azienda .....certe deficenze non se le possono più permettee la concorrenza sta arrivando anche per loro!

Andrea Lunigiana

Beh per ora ho 10k km in due mesi con una Model S e zero problemi, parlo di assemblaggi e verniciatura. E' vero che qualche particolare appare progettato in modo perfettibile, tipo gli spazi nel tunnel centrale, ma tutto sommato non ho nulla di cui lamentarmi. Mi ero preparato a dover sopportare gli allinamenti delle lamiere imprecisi, difetti nella verniciatura, plastiche posticce negli interni: devo dire che invece mi è andata bene. Evidentemente sono molto fortunato...

Grogu

AHAHAHAHAHAHAHAHHAHA

AHAHAHAHAHAH
AHAHah
hahah
h
ahah
ah
a
hah
ah
ah
ah
ah
ah
a

R_mzz

Volkswagen 192 miliardi $ di debito, l’azienda più indebitata al mondo
Daimler 151 miliardi $ di debito
Toyota 138 miliardi $ di debito
Ford 122 miliardi $ di debito
BMW 114 miliardi $ di debito

Grogu

Cosa sono qualche centinaio di milioni di debiti per company che solo di immobili valgono 20/30 miliardi?

Non commentate cose che non siete capaci di commentare

Tutte le aziende fanno ricorso al credito. Credi veramente che si possa andare avanti di autofinanziamento? Vai ancora all'asilo?

Grogu

Per carità
Mi devono veramente ricoprire d'oro per farmi lavorare nella revisione altrimenti preferisco diventare gigolò di alto bordo.
Comunque ne so sicuramente più di chi scrive.
Proprio per questo dico che non lo farò mai

Grogu

Ovviamente

IGN_mentale

O sei covidiota o sei un poddiota, ma credo più nella terza opzione: entrambi!

Maxatar

Quanto tempo intendi per "presto" ? Che orizzonte temporale dai alla tua previsione "qualche big a breve shorterà e le azioni crolleranno" ?

Maxatar

Non serve creare per essere un innovatore, si può provare a fare le cose in modo diverso dagli altri ed innovare interi settori, l'esempio più lampante è il think different di Apple e tutto quel che ne è conseguito

ste

Dove sta il vantaggio? vorrai scherzare? Nessun produttore potrebbe permettersi di vendere un'auto che carica a quelle velocità a quel prezzo, hanno i motori più efficienti e prestanti del mercato, la rete supercharger è la più avanzata e capillare, il sw di gestione dell'autopilot le altre case se lo sognano.
Aspetta e spera cge tra 2 anni se la mangiano, gli unici che possono competere sono i cinesi, nissan? Vorrai scherzare sono più indietro di hundai e kia, e anche di vw che insegue.

Maxatar

In realtà non solo, le azioni Tesla sono la maggior parte del suo patrimonio, tolte quelle sarebbe comunque miliardario ma ovviamente non da seconda posizione mondiale.

Fabrizio

Da una parte va bene che quel tipo di veicoli vendono tanto così i produttori hanno soldi da investire in progetti più di nicchia come le sportive.
Il problema è per chi non ha una gamma ampia (come Alfa) che sono costretti a puntare solo sui progetti più redditizi.
Peccato perchè aspettavo da tempo una degna erede per la 147 Q2 ma sono dovuto andare altrove.
Sugli scarichi finti pensa che il gruppo VAG addirittura li mette spesso come optional, brividi

IGN_mentale

Caro Signor Arancioni, Elonio Muschio non ha creato ne paypal, ne tesla...

IGN_mentale

Se quello che dici è vero allora ti vanti di essere un cogli e pure one...

Auto

Tesla Model 3 2021 Long Range: pregi, difetti, autonomia e test ricarica V3 | Video

Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.