Nissan potenzia la sua rete di ricarica presso le concessionarie

04 Dicembre 2021 5

Nissan intende offrire ai suoi clienti un'esperienza di ricarica più semplice. Proprio per questo, la casa automobilistica giapponese ha siglato un nuovo accordo di collaborazione con Allego ed E.ON per migliorare ed espandere la rete di ricarica presso le sue concessionarie in tutta Europa. Più nel dettaglio, si lavorerà per installare colonnine CCS e CHAdeMO da 24kW e 50kW presso le concessionarie Nissan aderenti all’iniziativa in 18 mercati europei.

Il costruttore fa sapere che l'obiettivo è quello di arrivare a coprire almeno il 70% della rete delle concessionarie in Europa entro il 2024. Per poter gestire la ricarica, le persone potranno utilizzare le app Nissan Charge e Plugsurfing. Si tratta sicuramente di una notizia positiva per i clienti Nissan, soprattutto visto il futuro arrivo del nuovo crossover elettrico Ariya e dell'erede della Leaf.

Il costruttore giapponese, inoltre, punta ad ampliare nel corso dei prossimi anni la sua offerta di veicoli elettrici. Infatti, il piano Nissan Ambition 2030 prevede il lancio di 23 nuovi modelli elettrificati, di cui 15 nuove auto elettriche. Nel 2028, Nissan punta ad introdurre le batterie allo stato solido, che, secondo il costruttore, permetteranno di arrivare alla parità di costo tra i veicoli elettrici e quelli a benzina.

Sarà quindi interessante scoprire come sarà portato avanti questo progetto di ampliamento della rete per la ricarica presso le concessionarie Nissan in Europa. Anche se il marchio non è entrato nel merito, queste nuove colonnine potranno essere utilizzate anche dalle auto di altri costruttori. Jean-Philippe Roux, Deputy Vice President di Nissan, ha commentato:

Il nostro piano di espansione dell'infrastruttura di ricarica, in collaborazione con Allego ed E.ON, è un'ulteriore prova del nostro continuo impegno per la diffusione della mobilità elettrica.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Le avessero fatte sulle strade cittadine ne avrei visto l'utilità, presso i concessionari davvero poca. A meno che il concessionario sia un mio vicino di casa...

NULL
R_mzz

Gia adesso buona parte delle concessionarie Nissan ha delle stazioni di ricarica.
“La casa automobilistica giapponese ha siglato un nuovo accordo di collaborazione con Allego ed E.ON” questo sembra indicare che l’installazione delle colonnine non sarà a spese del concessionario.

domingo

Aderenti all'iniziativa in soldoni vuol dire che gli impianti se li devono pagare le concessionarie. Aspetta e spera.

Ennio

Che sguardo al futuro mettere la chademo quando il prossimo modello in uscita ha la ccs combo…

Auto

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Auto

Recensione Audi Q2: il restyling della #untaggable. Test 35 TDI 150 CV | Video

Auto

Recensione Volkswagen ID.4 GTX: sportività "elettrizzante"

Motorsport

WRC 2022: nasce la nuova era ibrida