Ford Mustang Mach-E, un aggiornamento migliorerà la ricarica

18 Settembre 2021 2

A quanto pare, la Ford Mustang Mach-E che abbiamo già avuto modo di provare, riceverà un importante aggiornamento durante il prossimo inverno che porterà un miglioramento della curva di ricarica in corrente continua. Questa interessante novità è stata riportata da InsideEVs America che ha avuto modo di parlare con Darren Palmer, General Manager di Ford Electric Vehicles. I test sulla ricarica del SUV elettrico (batteria di maggiore capacità) hanno mostrato che la potenza crolla una volta che la batteria ha raggiunto la capacità dell'80%.

Riportiamo per comodità uno dei molti video che si possono trovare su YouTube che mostrano l'andamento della potenza di ricarica durante un rifornimento in corrente continua. Come si può notare, il picco arriva con l'accumulatore attorno al 5% con circa 145 kW. La potenza poi scende repentinamente a circa 106-107 kW per poi calare più progressivamente sino a il 43-44% quando c'è un ulteriore deciso calo.

Tuttavia, il dato più interessante è quando la batteria raggiunge l'80% della capacità. A quel punto, la potenza cala bruscamente da circa 74 kW a soli 13-14 kW. Interpellato sulla questione, Darren Palmer ha spiegato che l'aggiornamento migliorerà la curva di ricarica e che si potrà rifornire l'accumulatore ad alta potenza sino al 90%. Inoltre, pare che sarà migliorata pure la potenza di picco, in particolare per quelle vetture che utilizzano raramente le colonnine ad alta potenza e che quindi dispongono di una batteria in "buona salute".

Questo significa che c'è ancora un buon margine per affinare la gestione dell'accumulatore. Non rimane che attendere maggiori informazioni su questa novità che sicuramente farà molto piacere a tutti i possessori di questa vettura elettrica.

VIDEO


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Canvas

La versione normale extended range è una degna rivale per la Model 3 LR, soprattutto ha il vantaggio di essere un SUV come cercano molti ed ha prestazioni che si avvicinano alle Tesla con 6,1sec da 0 a 100. Il prezzo è simile, certo non è trazione integrale ma ha una bella autonomia. Rispetto alla Model Y ha molta più autonomia e costa anche meno.

PositiveVibes

Bella

Economia e mercato

Crisi dei chip e ritardi consegne auto nuove in Italia | Risultati sondaggio

Auto

Gomme invernali, quando si cambiano. Regole e sanzioni

Auto

Nuova Volkswagen Polo 2022: prova in anteprima, 1.0 benzina e metano | Video

Economia e mercato

Viaggio nella Turchia delle auto: quello che (forse) non sapete e perché serve saperlo