Il Ministro Matteo Salvini: "Stop ai monopattini troppo veloci"

20 Gennaio 2023 337

Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini, sta continuando a lavorare sulla riforma del Codice della Strada per portare più sicurezza sulle strade, puntando su prevenzione e sanzioni.

Per portare più sicurezza sulle strade stiamo lavorando ad un Nuovo Codice della Strada, puntando su educazione, prevenzione e sanzioni.

Per il Ministero, si contano troppi morti e feriti, per incidenti sulle strade italiane, un’emergenza che coinvolge soprattutto i più giovani. Proprio per questo, alcune novità del Codice della Strada riguarderanno i monopattini elettrici. Il tema della sicurezza di questi mezzi non è certamente nuovo e il Ministro Salvini sembra voler introdurre nuove regole sul loro utilizzo.

Stiamo lavorando perché alcuni mezzi a due ruote come i monopattini, che troppo spesso sfrecciano senza regole, raggiungendo anche velocità elevate e pericolose, non possano più essere venduti e acquistati.

Il limite di 20 km orari a cui viaggiano i monopattini a noleggio, dovrà essere il massimo di velocità oltre il quale non si possano più vendere o acquistare. Sono in corso anche approfondimenti sui temi del casco, dell’immatricolazione e della targa. La sicurezza viene prima del business.


Non rimane che attendere per capire quali saranno, nel concreto, le novità del Codice della Strada che riguarderanno i monopattini elettrici.

Le dichiarazioni del Ministro sui monopattini elettrici, hanno portato subito ad alcune reazioni. In particolare, le associazioni dei consumatori plaudono alla posizione di Salvini. Bene, secondo Assosharing, la stretta sui mezzi privati annunciata dal Ministro. Favorevole alle ipotesi di Salvini anche Consumerismo. L'idea del casco obbligatorio piace al Codacons che chiede che l'obbligo sia esteso davvero a tutti, indipendentemente dall'età.


337

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sopaug

Non è vero.

Vae Victis

Io con la bicicletta vado sulla strada, come tutti. Le strisce le attraverso nello stesso senso in cui le attraversano le automobili. Oppure vado sulle piste ciclabili.

Fabrizio Spinelli

Nessun mezzo a due ruote lo è...

sopaug

E' verissimo invece, e scommetto che tu sei un ciclista di quelli appena descritti, solo che nemmeno te ne accorgi. Dimmi l'ultima volta che hai attraversato sulle strisce pedonali portandola a mano. E non dirmi che non le utilizzi perchè non è possibile in Italia non utilizzarle.

untore
Vae Victis

Non è vero.

lucas

Ma prendere accordi per produrre monopattini, telai e acciai inclusi, italiani no?

sopaug

le biciclette girano sui marciapiedi eccome. Così come attraversano sulle strisce pedonali senza essere portate a mano (e quindi si presentano ad una velocità nettamente superiore a quella di un pedone al quale devi fare attenzione). E compiono ogni tipo di nefandezza possibile e immaginabile dal CdS, al pari dei monopattini.

Vae Victis

No, le biciclette non girano sui marciapiedi. Sono i monopattini che girano sui marciapiedi e che che sono guidati da emeriti imbecilli. Quindi sono i monopattini che devono essere messi fuori legge.

sopaug

è pieno di bici sui marciapiedi come i monopattini, che ti fanno il pelo. Sono la stessa identica cosa. Sono più sicure nella guida perchè hai ragione nel dire che hanno ruote più grandi, ma la sostanza e le intemperanze dei loro utilizzatori non cambiano, anzi. Spesso vanno anche più veloci e hanno anche masse superiori, soprattutto quelle elettriche.

Ci vogliono targa e assicurazione per TUTTI quelli che girano in strada.

Zødiac

Sono anche convinto che uno che si schianta a 90 all'ora in autostrada crei più problemi alla sanità pubblica (e alle infrastrutture) che uno che si schianta a 20 all'ora in centro, perchè in autostrada non ci può andare.
Che discorso è scusa?

Quindi 2101 incidenti con monopattino e 691 incidenti con le bici. Si possono fare le proporzioni che si vogliono ma sono abbastanza convinto che 1980 feriti creino più problemi alla sanità pubblica di 641.

Praticamente la versione seria, nel senso che ci crede davvero, di talpagamer

Vae Victis

Le biciclette circolano su strade extraurbane insieme ad automobili e camion, per decine o centinaia di chilometri. Per questo gli capita più spesso di essere investiti.
I monopattini invece vanno sui marciapiedi e nelle zone pedonali a investire i pedoni. Quindi chi si fa male è generalmente il pedone. Se vai a vedere la statistica vedrai che le scarpe sono il mezzo di trasporto più insicuro.

Vae Victis

Sei candidato al commento più stupido scritto sotto questo articolo.

Vae Victis

Ti risulta che non si stiano occupando della sicurezza delle automobili?

Vae Victis

Se si sgrugna contro la tua auto ti fa passare grossi guai legali, anche se ha colpa lui.

Vae Victis

Bisogna anche proibire che vengano parcheggiati a casaccio sui marciapiedi. Creano ostacolo e pericolo ai disabili, oltre che grande degrado urbano ed estetico.
Almeno nei centri storici e nei giardini pubblici bisogna andarci giù pesanti con i sequestri. Non si possono vedere tutti questi rottami sparsi ovunque; sono come spazzatura.

Vae Victis

Le biciclette non sono affatto pericolose.
Hanno ruote grandi, buoni freni, e soprattutto non salgono sui marciapiedi a disturbare tutti.

Sei in malafede se cerchi di mettere le biciclette sullo stesso piano dei monopattini.

Ovviamente bisogna proibire le biciclette truccate, che diventano come ciclomotori. Quello però è già illegale e bisogna solo procedere a fare controlli e sanzioni, senza pietà.

comatrix

No no, anche applicare le regole, hai omesso per caos la parte ove ho scritto che le pattuglie nonostante vedano le persone col cellulare alla guida non fanno nulla? Perché anche loro sono stanchi, da quasi 30 anni che si va avanti con sta tiritera, li capisco eccome

Vatyko

Abbiamo detto la stessa cosa... a parte aumentare le sanzioni non si può fare molto...

comatrix

Semplicemente applicare le regole e con sanzioni oltremodo più severe, non che vedi che la pattuglia delle forze dell’ordine passa, vede al telefono una persona e non fa nulla, tanto sanno che nessuno fa nulla, perché quello è.
Cominciamo a mettere sanzioni che partono da 2.500€ sino a 25.000€, con sospensione della patente sino al ritiro, vedi come le cose cambiano.
Io non voglio arrivare a questo punto, ma se agli italiani non tocchi il portafogli come si deve e gli impedisci di guidare, non si arriva a nulla.
Rammenta che non è lo stato in questo caso che se le tira dietro, sono i cittadini, poiché sono ben consapevoli che sia vietato ma lo fanno lo stesso, quindi?

Alexv

Non per dar ragione a quello lì, ma il monopattino può essere solo un sostituto della camminata o della corsa a piedi. Non può essere un mezzo sicuro.

Vatyko

Ho scritto spesso e spesso accade (sarò io che vivo in zona sfigata?) ma leggere per intero è un optional. E cmq sì è un esempio più che valido dato che in città sorpassare è praticamente vietato.

BlackLagoon

ricordo a memoria che degli incidenti con bici elettriche, ci scappa il morto ogni 53 episodi (2%). Nel caso dei monopattini era superiore ai 200 (0.5%). Quindi se vogliamo si, sono normalizzati sul numero di incidenti.

BlackLagoon

leggere però non implica che sia in grado di capirne il significato ;)

Luca Rissi

Esempio geniale. Si può certamente avere 1000 dubbi sulla proposta di limite ma certo NON per la scuola guida incontrata una volta su un miliardo.

Luca Rissi

Perché chi ti ha controllato non aveva voglia o non capiva granché. Un 50 con modifiche ovunque lo becchi da 100m, senza nemmeno avvicinarti.

Vatyko

Esiste Esiste, solo che non siamo in cina

Luca Rissi

Telecamere con foto, esattamente come quando passi con il rosso. Non sono certo che esista una tecnologia in grado di riconoscere una mano portata all’orecchio, però.

Luca Rissi

Cosa c’entra il comunismo con Salvini? E quale invidia sociale avrebbe uno che come minimo guadagna 15.000€ netti al mese nei confronti di un disagiato dotato di monopattino?

Luca Rissi

Disse toto’ riina… Nessuno ha il diritto di decidere se una regola sia idiota, esistono e si rispettano. Poi c’è il sottobosco di italiani piccia piccia marescia

Massimo Potere

quando uno ha ragione, ha ragione.

Ricky

Applichino quello che vogliono, tanto continuo a girare come mi pare, se una regola è idiota è sacrosanto disubbidire

ACTARUS

Beh per le bici ce sono da 50 euro in su all' anno

50 euro
• Responsabilità civile
• Furto
• Tutela legale
• Assistenza
• Infortuni

IRNBNN

Elimini almeno tutti i bimbi che credono di giocare a gta...che non conoscono i segnali stradali, i limiti. Poi come giustamente dici tu, la patente non è sinonimo di sale in zucca.

Keena

Beh certo chi ha una ferrari può andare a 180 in centro Città, ora.
Quanti vecchi slogan degli anni che furono.... Devi essere bello vecchio pure te.

peyotefree

quindi anche a max 20kmh riescono a farsi male sti rincojoniti dei giovanotti di oggi?

landyandy
un’emergenza che coinvolge soprattutto i più giovani.


Ministro, la questione si risolverà da sola visto che in Italia i giovani non si "fanno più" :-)

The Undertaker

Beh, quasi quasi....

The Undertaker
Antonio Russolillo
LG

Anche Pizzardone questo signor Salvini....ma bene!

Rex
Viktorius

A quali problemi dovrebbe pensare il ministro delle infrastrutture precisamente secondo te? All'assunzione di nuovi medici? Al miglioramento delle scuole? Alla riforma della giustizia? Al eliminare l'imu?

I monopattini sono attualmente in enorme problema per la circolazione stradale ed anche pedonale, ed in qualità di ministro delle infrastrutture e trasporti rientra pienamente nelle sue competenze e fa bene ad occuparsene

Zødiac

Non è quello il punto, la statistica non considera tutto il parco veicoli anche perché sarebbe difficilissimo fare una stima, in ogni caso il discorso che se guardiamo il rapporto tra incidenti e tipo di veicolo, ne risulta che è stupido dire che "i monopattini sono pericolosi".
Tutti sono pericolosi se non rispettano le regole della strada. Ed è esattamente il punto del discorso: educare, non punire.

biggggggggggggg

Infatti quello è un rapporto.

biggggggggggggg

Si quello ovvio.
Dico solo che se, per dire, dimezzassimo il tasso di mortalità da e-bike (facciamo finta che metà dei morti sono su strade extra-urbane), comunque sarebbe più "pericolosa" di un monopattino elettrico.

Roundup

Va beh ma di biciclette ne girano molte di più

FCava

chi ha certi cani dovrebbe avere l'assicurazione. Io ho l'assicurazione che se mi cade un vaso dal balcone ripaga chi sta sotto...

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Scooter elettrico in città, conviene? La mia prova con Askoll NGS3 | Video

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video