In due sul monopattino elettrico: nuovo grave incidente nel milanese

26 Giugno 2020 402

I monopattini elettrici tornano alla ribalta in Italia per un nuovo drammatico fatto di cronaca. Dopo l'incidente mortale avvenuto nel bolognese una decina di giorni fa che aveva coinvolto il 60enne Andrea Cacciari, ecco arrivare la notizia di un nuovo scontro che ha coinvolto questo mezzo a batteria. Protagoniste, due ragazze di 15 e 16 anni che erano a bordo dello stesso monopattino elettrico che si è schiantato contro la fiancata di un'auto.

Secondo quanto è emerso da una prima ricostruzione, il mezzo con a bordo le due giovani sarebbe sbucato all'improvviso da una strada laterale. Per la persona a bordo dell'auto, un tassista e quindi un guidatore certamente esperto, c'è stato davvero poco da fare. Inoltre, il monopattino elettrico stava viaggiando contromano. Le conseguenze dell'impatto, purtroppo, sono state molto gravi per le ragazze. All'inizio, sembrava che le giovani non avessero riportato particolari danni.


Sfortunatamente, con il passare del tempo le condizioni della sedicenne sono peggiorate. Attualmente, si trova in Rianimazione con prognosi riservata. Sull'incidente indagherà anche la procura che intende vederci chiaro e capire se le giovani erano consapevoli delle regole di utilizzo dei monopattini elettrici.

E quanto accaduto riapre nuovamente la discussione proprio sulle regole di circolazione dedicate a questi mezzi. Le ragazze circolavano in due sullo stesso mezzo, senza casco e pure contromano. Le normative prevedono che si possa andare solamente da soli sui monopattini elettrici e con il casco se si è minorenni.

L'incidente dimostra chiaramente come questi veicoli vengano ancora utilizzati con troppa superficialità. Purtroppo, molti pensano ai monopattini elettrici come dei "giocattoli" ed, invece, sono dei mezzi di trasporto veri e propri con delle regole di utilizzo e di comportamento da seguire. Non farlo significa rischiare di incorrere in incidenti, anche con conseguenze pericolose.


402

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vittorio

Le leggi ci sono e sono in linea con quelle del resto del mondo.
Il problema è che molti non le conoscono o se le conoscono se ne fregano.

Foffolo

Scusa ma le leggi ci sono gia e anche le sanzioni.... É quello che dicevo io ma tu dicevi fossero inutili perché nessuno le fa rispettare.... Basta far rispettare quelle che già ci sono. Per adesso qui sul blog sono stati segnalati 2 incidenti 'importanti" e in entrambi non si sono rispettate leggi che gia ci sono.

Lupo1

Ma io ti avevo spiegato chiaramente che in italia bisogna introdurre, sanzioni e leggi per far rispettare le regole!
Vedi cinture per esempio, c'è stato bisogno di elevare contravenzioni e togliere punti della patente per far si che la gente le mettesse.
In altri stati le mettono senza fare storie.
Questa moda di monopattini elettrici va disciplinata com nuove leggi, appunto perché siamo in Italia e le regole NON VENGONO rispettate!

Foffolo

dici cose lapalissiane.... finalmente l'hai capito che van semplicemente rispettate le leggi che gia ci sono e non inseriti nuovi ostacoli e nuove leggi, se già non si rispettano quelle che ci sono è inutile

Lupo1

Eh mica tanto in questo caso anche le persone avranno provocato danni al taxi anche se non gravi.
Una volta ho investito un cane di circa 30kg e non andavo forte, mi ha danneggiato il paraurti tanto da doverlo sostituire

Foffolo

Ti paga comunque ma si va per avvocati assicurazione o no.... Ma uno in bici o in monopattino difficilmente travolge e disintegra un auto, al massimo una mossa imprudente può provocare un incidente dell'auto che va fuori strada ma quello anche a piedi, ad esempio un pedone che attraversa all'improvviso o distratto da cuffiette o cellulare

Foffolo

L'hai detto tu che é la prassi non rispettare le regole, é dall'inizio che dicono che van rispettare le leggi che gia ci sono, il sequestro e la denuncia penale ci sono anche se guidi e fai male a qualcuno un monopattino o un motorino sbloccato

Lupo1

Se non rispetta le regole quando lo beccano fioccano i verbali!
In più circolare senza assicurazione rientra nei reati penali, quindi sequestro del veicolo patente e processo

Lupo1

Certo che ti paga se hai ragione, l'assicurazione che ci sta a fare?
Sempre che non becchi uno che non ce l'abbia, il che può capitare eccome di questi tempi,infatti io nella polizza inserisco sempre anche una copertura in caso di collisione con veicolo non assicurato...

Foffolo

Poi scusa ma se uno non rispetta la legge e mi fa un danno mi deve pagare lo stesso, non é che non paga, semplicemente ci sarà di mezzo un avvocato mio e non dell'assicurazione

Foffolo

Se uno non rispetta le regole non metterà neanche le cinture il casco e non farà l'assicurazione, sta allo stato far rispettare le leggi non me fare un assicurazione per i criminali

Lupo1

Il problema è che NON vengono rispettate, quindi per cui siccome circolano parecchi somari, bisogna imporre le assicurazioni obbligatorie, e meccanismi di protezione, come sono state imposte le cinture, e i caschi,che tra l'altro hanno salvato molti crani, anche quelli dei cojoni. l'italia e un paese con un alto tasso di inciviltà, e menefreghismo del codice della strada.
Ovviamente ci va di mezzo anche chi le regole le rispetta, ma tant'è...

Foffolo

No chi ha disfato completamente l'auto al mio fianco cercando di dare la colpa a me. Ma al di la di tutto le leggi ci sono per essere rispettate che ci siano i controlli o meno, non pago io l'assicurazione perché c'é gente che va in 2 in monopattino a 40 all'ora e magari su strada a scorrimento veloce... Si rispettano le leggi ed é da persone civili e intelligenti

Lupo1

Non ho capito un tubo, cioè tu hia fatto 20mt di frenata?

Foffolo

Infatti misurano frenate ecc ecc... A me é capitato, loro dicevano che io li avevo buttati fuori strada, in realtà han misurato 20 metri di frenata in centro urbano prima della rotonda e han disintegrato l'auto... Secondo te han preso soldi dall'assicurazione? A non so sembrava fosse uno scandalo non sapere come si tarocchino i motorini....

Lupo1

Il mezzo puo essere in regola, e pure il conducente, ma non smontano il motore, si accertano del numero di matricola sia corrispondente al libretto di circolazione.

Lupo1

Dove avrei scritto che sarei orgoglioso??
Anzi non hi più motorini da anni, io riporto la realtà!
I carabinieri non smontano il motore, si accertano dei fatti e dinamica dell'incidente, e ovviamente le multe da sanzionare...

Baronz

Se fai un incidente, soprattutto se grave, l'assicurazione (e le fdo) controllano anche se il mezzo è in regola, così nel caso non lo sia può scaricare il costo del sinistro sul proprietario.

Life_XP

è praticamente ovvio che hanno violato le regole, se tutti rispettassero le regole ci sarebbero anche molti meno incidenti automobilistici.

A Roma vedo fin troppa gente (solo ragazzi) che va in 2 e contromano sui monopattini, stai a vedere che per questi deficienti metteranno restrizioni o obbligo di assicurazione e casco, il motivo per cui vorrei prendere un monopattino è proprio l'assenza di questi obblighi (oltre a non dover fare benzina)

E precludere la possibilità di farti pagare doppio? Naaaa

Foffolo

Guarda che esiste la perizia dei carabinieri sulla dinamica dell'incidente... Comunque per me é un orgoglio non capire di taroccamenti e rispettare la legge. Tu sei orgoglioso del contrario o forse stai solo trollando, scelte di vita.

Lupo1

Il perito capisce un ca... Roba taroccata, guarda i danni e la, dinamica, devi smontare il motore per capire, se hai abbassato la testa lucidato i travasi (2tempi) l'unica cosache può notare è lo scarico, ma davvero non sai queste cose??

J.H. Bolivar Pacheco

Dovrebbe essere vietato la circolazione contromano anche alle bici e monopattini nella stessa maniera di moto e automobili.

A Bologna, che ha molte strade strette e a senso unico, non è raro inchiodare perchè ti arrivano letteralmente addosso bici e monopattini anche a velocità sostenute, col rischio di incidenti.

Foffolo

Sicuro? Se il perito dell'altra assicurazione si accorge che é taroccato e da perizia dei carabinieri risulta andasse oltre il limite di legge i soldi non li vedi

Foffolo

A quindi meglio scaricare i costi di chi non rispetta le leggi facendo assicurare tutto e tutti, che genialata... Assicuriamo case, bici, cani, gatti, scale, pattini.... Assicuriamoci contro i fuorilegge e poi ognuno trasgredisca la legge quanto vuole.... Un genio!

Lupo1
Lupo1

Pure i ciclomotori sono taroccati, ma assicurati, se fai un incidente l'assicurazione non va a guardare se il motorino era elaborato

Lupo1

Far rispettare le regole, qui in Italia??

massimo mondelli

Ma gli altri non frenano affatto. Soprattutto in discesa.

Foffolo

E quindi se sono taroccati sono fuorilegge assicurazione o no che ragionamento fai? Semplicemente van rispettate le regole che gia ci sono, mettere assicurazione e targa e farlo andare a 50 km orari in 2 non é la soluzione. La soluzione é farli circolare nelle aree consentite e con i limiti consentiti

Lupo1

E un caschetto ci vorrebbe, specie adesso che viaggiano le bici elettriche, quindi si va più veloci...

goghicche
Peró noto un palese peggioranento. In pieno centro, in zona pedonale, anni fa tutti scendevano sempre dalla bici, perchè vietato. Oggi invece noto tanti giovani sfrecciare senza scendere.

"Cervelli in fuga" nostrani... :)

fedeoasis
GoodSpeed

E niente non capisci proprio, questo è l'ultimo messaggio che scrivo. Pensi che un monopattino che passa col rosso crea danno solo al conducente? Non capisci che la gente pensa che i monopattini siano giocattoli? Finché non li equipari alle moto come regole sara tutto inutile. È come il 50ino di una volta che giravano senza casco e targa poi ci sono arrivati ma di gente ne è morta tanta. Non sprecarti a rispondere ne ho lette abbastanza di castronerie , finisci subito nel blocco

Simone

Concordo che notizione chissa quanti muoiono a piedi tutti i giorni

Costin Moraru

Fino ad oggi quanti morti ci sono ogni giorno con i motorini e le bici? Adesso perche fanno notizia continuano con il disco alle notizie. Ai telegiornali parlano di fake news e loro sono i primi a proporle! Cosi come il virus e altro. Gettano le pietre senza avere dati certi solo per fare notizia.

Lupo1
Lupo1
Andrea

Puoi morire se cadi male anche da un metro, se corri veloce e picchi la testa contro un sasso o qualcosa di appuntito ci lasci le penne
Non mi sembra così irrealistico

Lupo1

Li taroccano e superano quella velocità, cmq già a 25 ti fai male!
Correndo ti puoi slogare una caviglia, dopo se vuoi arrampicarti sugli specchi fai pure, cercando tra l'altro giustificazioni assurde...

Andrea

L'ironia non è per tutti
Come dire la verità del resto
I monopattini originali vanno a 25 km/h al massimo, stop

Lupo1

E certo i pericolosissimi runner e pedoni che si schiantano contro i taxi, e li ricoverano in rianimazione!
Magari sei pure serio!

Andrea

Se vedi una persona che pesa 100 kg, che va in discesa con un monopattino non ha nessuna importanza
La velocità su misura sul piano

Lupo1

Da codice dovrebbero andare a 25 ma in realtà li vedo sfrecciare a tutta manetta, dai su non prendiamoci in giro...

Ale
Lupo1

Che c'è da ridere?

Lupo1

Targa virtuale?

iclaudio

al limite potrebbero far spostare la targa da un ciclomotore a un monopattino,oggi uso il monopattino sposto la targa e sto a posto,quindi sono coperto anche da assicurazione

iclaudio

tranquilli ...i comuni stanno guardando il fenomeno,intanto affilano le lame ,aspettano che tutti comprino il giocattolino,li lasciano fare come gli pare nelle città (come ogni cosa) ,poi al momento giusto partono i raid che multano a NASTRO ...e entrano tanti soldini dalle multe

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio

Le migliori bici elettriche da città da comprare | Giugno 2020

Bonus mobilità per biciclette e monopattini elettrici | Come funziona, sito e FAQ