Enel X Way, aumentano le tariffe a consumo: solo per le ricariche Fast

23 Settembre 2022 141

Enel X Way ha annunciato alcuni ritocchi alle tariffe per la ricarica delle auto elettriche. Aumenti che riguardano solamente le tariffe a consumo per i rifornimenti di energia presso le colonnine in corrente continua. La tariffa per le ricariche in corrente alternata e gli abbonamenti non sono stati toccati da questo adeguamento tariffario. I nuovi prezzi entreranno in vigore a partire dall'8 di ottobre 2022.

Il motivo del rincaro? Ovviamente dipende dall'aumento dei prezzi dell'energia. Proprio per questo, anche Tesla ha dovuto, proprio di recente, aumentare i costi della ricarica presso le sue stazioni Supercharger in tutta Europa.

Lavoriamo ogni giorno per sostenere la mobilità elettrica attraverso soluzioni flessibili, innovative e sostenibili. Per questo, malgrado il continuo aumento dei costi dell’energia, Enel X Way ha deciso di mantenere invariati i prezzi dei propri abbonamenti e della tariffa Pay per Use in AC. Verranno invece applicati nuovi prezzi per le ricariche DC a partire dal 8 ottobre.

QUANTO COSTA RICARICARE CON ENEL X WAY?

Vediamo, dunque, il completo listino delle tariffe a consumo di Enel X Way che entrerà in vigore a partire dall'8 di ottobre, compreso quello per le ricariche in Europa utilizzando l'app o la tessera di Enel X Way.

Ricarica in Italia

  • Pay Per Use AC: 0,58 euro a kWh
  • Pay per Use DC fino a 150 kW: 0,89 euro a kWh
  • Pay per Use DC oltre 150 kW: 0,99 euro a kWh

Ricarica in Europa

  • Pay Per Use AC: 0,70 euro a kWh
  • Pay Per Use DC fino a 150 kW: 0,95 euro a kWh
  • Pay Per Use DC oltre 150 kW: 0,99 euro a kWh

Come accennato all'inizio, rimangono invariati gli abbonamenti:

  • Flat Small: 70 kWh al mese a 25 euro
  • Flat Large: 145 kWh al mese a 45 euro

141

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rettore Università di Disqus

si tipo nel mai...

peyotefree

il qualche è leggermente andato più avanti nel tempo adesso...

Cpt. Obvious

Vero, nel mio caso oltre 10 anni.
XD

Rettore Università di Disqus

Nel frattempo nella ridente milanoh eco green beppe sala tra qualche giorno bannerà le vetture di tantissime famiglie.
Nel nome della sua transizione ecologica fatta a suon di auto elettriche e cementificazione incontrollata.

Rettore Università di Disqus
Il Robottino

Tutte e due.

NOP7356

https://uploads.disquscdn.c...

NOP7356

Fai il rapporto, se sei capace, tra le condizioni di vita nelle periferie della Russia perché tranquillo che il tuo fantastico cuggino dell'amico del parrucchiere, con quello stipendio da morto di fame, non vive di certo a Rubljóvka ma in qualche sobborgo schifoso, senza servizi di base e con assistenza sanitaria inferiore ad un ospedale del Congo.
Quindi il tuo fantastico operaio specializzato in Russia, fa una vita superiore alla mia, quante auto di lusso ha? Casa al mare? Montagna? Ufficio? Tutti di proprietà? Se la passa bene, a meno che siano catapecchie ovviamente. Wow il rublo è aumentato di valore da quando il prezzo del gas è aumentato, assurdo, la borsa invece come va? Ah giusto
Da voi ( ma dove? ) stanno riaprendo le centrali a carbone, ma non mi dire, e io che pensavo che la transizione si potesse fare in 3 mesi, oibò, che stranissima novità che mi dici mai; stanno spegnendo le colonnine per la ricarica? Boh, oggi ho ricaricato due volte senza problemi, una pure gratis.
Però sì, il tuo operaio specializzato vive il sogno russo in un paese in cui se indossi scarpe gialle e blu vieni arrestato, non hai diritto di opinione e neanche di manifestazione, puoi scomparire letteralmente nel nulla e venire mai più ritrovato e fammi indovinare, tu sei quelli che dice che in Italia c'è una dittatura vero? Ma perché sei ancora qui?

peyotefree

dicevano che si sarebbero voluti anni per pareggiare la benzina....

neanche un anno...

tanti auguri

Squak9000

dipende... ci sono alcune eccezioni.
Ma insomma... sono abbastanza rare.

si vis pacem, para bellum

"ANDRA' TUTTO BENE!"

si vis pacem, para bellum

Ahahahahah ha parlato quello che non è neppure in grado di capire che la conversione da euro in rubli NON HA SENSO SENZA TENERE CONTO DEL COSTO RELATIVO DELLA VITA.

La spesa lui non la fa all'Esselunga come te ma nei supermercati russi con i prezzi praticati in Russia.
Ti ho già detto quanto paga un mc di gas ed un kwh di corrente, fai il rapporto (se ne sei capace) tra la parte del suo stipendio che lui spende in bollette e la parte del tuo stipendio che spendi tu in Italia e piangi lacrime amare...

E lo stesso discorso vale per carburanti e cibo, il rapporto è praticamente lo stesso.

A meno che tu non viva molto al di sopra della media italiana (nel qual caso non puoi paragonarti a lui che fa l' OPERAIO SPECIALIZZATO) tu in rapporto a lui hai un tenore di vita *inferiore*, il valore delle monete al cambio (come sa benissimo chiunque abbia mai messo piede fuori casa) NON CONTA NULLA A MENO CHE LUI NON DECIDA DI VENIRE IN VACANZA IN ITALIA, CAMBI I SUOI RUBLI IN EURO E DEBBA PAGARE I PREZZI CHE PAGHIAMO NOI.

Riguardo gli ultimi deliranti paragrafi che hai scritto, i tuoi sogni bagnati quest'inverno si infrangeranno contro la dura realtà della vita. La propaganda può facilmente fare il lavaggio del cervello a gente come te, ma quando cominciano a chiudere le aziende e cominciano a razionare corrente e gas e rimani al freddo, al buio, a piedi e col frigo vuoto diventa molto difficile autoconvincersi di star vivendo meglio del fratello di mia moglie che in Russia ha ancora un lavoro, sta al caldo, con la lampadina accesa ed ha frigo e serbatoio dell'auto pieni...

NOP7356

ahahahah ha parlato quello che pensa che si viva alla grande con 1500€ in rubli, manco ci pago la spesa all'esselunga
tranquillo povero straccione abituato agli standard russi, me la passo molto meglio della media e sicuramente molto meglio di te
ma una curiosità, com'è che sei tornato visto che lì si sta così bene?
ma che strano eh
Assurdo
Già
Sei un ossimoro vivente
Via d'uscita da cosa? Se vai in russia vieni spedito al fronte tra poco, forse è questo che speri? Puoi andarci anche ora senza andare fino in russia
Tieniti il tuo fantastico gas ( il petrolio che arriva dalla russia è il 10% del totale che si raffina in Italia, SAI CHE PERDITA !!!! ), noi intanto andiamo verso l'efficientamento energetico e l'indipendenza energetica velocizzata di 40 anni rispetto a ciò che sarebbe avvenuto in condizioni normali, quasi ringrazierei il tuo master
Ma sei ancora qui? Pedala, la russia è lontana per gli straccioni che ci vanno in bici

Fff
Mefistofele
salvatore esposito

la cosa divertente è che fino a novembre scorso era "putin bello, Putin bravo" e decine di articoli sul perché Ukraina non poteva entrare in Europa per situazioni decisamente spiacevoli e poco chiare... oggi tutto l'opposto.
come detto altre volte, non prendo posizioni perché è chiaro che non ci sono tutti i tasselli per avere una visione chiara

Nazionali senza Filtro

Ricaricare a consumo costa più che mettere benzina
Mi son dato via l'elettrica giusto in tempo

MatitaNera

In compenso passando la serata a spulciare offerte forse trovi quella per risparmiare

Marco

Non ne parliamo delle termiche poi...

Marco

L'abbonamento non è cambiato... Costo che varia dai 0,31 ai 0,35€/kWh e puoi andare a qualunque colonnina (anche HPC da 300 kW) oltre ad aver il servizio di prenotazione della colonnina...

Ciccillo73

Bloccato.

meyinu

Sottoscrivo. Invece pare che chi ha voglia di andare a votare troverà solo la Pace e niente riscaldamento, eccetto uno o due forze che i sondaggi danno a poco più dell'1%. Che sistema del cavolo!

ACTARUS

Sono pochi componenti meccanici, ma in piu ci sono molti componenti elettronici e sono proprio quelli che costano di piu e che ti lasciano in mezzo alla strada già da nuove, figuriamoci fra 5 anni quando incominciano a cuocersi tutti i connettori, centraline ecc..

ACTARUS

Si, ma se è un utilitaria ti puoi arrangiare con poco, da qualsiasi meccanico...con l'auto elettrica devi per forza di cose andare in assistenza ufficiale pagando 3 volte tanto, sempre se riescono a ripararla in tempi brevi, altrimenti c'è da aspettare anche diversi mesi.

???
Ma che te stai a dì?!? Vabbè.......

si vis pacem, para bellum

"UNA SOCIETÀ CHE SI PROCLAMA COMUNISTA"!!!!!!!
AHAHAHAHAHAHA!!!!!

Ecco il livello intellettuale e culturale dei russofobi...

Ah, e tu dalle corna sei invece più o meno al sicuro, le britanniche sono (tra le europee) le più brutte che ho mai visto.
Poi nel caso lì ci sono sempre le pecore, tranquillo...

si vis pacem, para bellum

"UNA SOCIETÀ CHE SI PROCLAMA COMUNISTA"!!!!!!!
AHAHAHAHAHAHA!!!!!

Ecco il livello culturale dei russofobi...

Davide

immaginate chi ha comprato l'auto elettrica pensando di risparmiare

Davide

riscaldamento

Ciccillo73

Bravi siccome sei frustrato non potendo contraddire la realtà iniz ad offendere.Vai a mangiare le patate in compagnia della prossima russa che si prende il prossimo italiano solo per soldi. buone corna!

si vis pacem, para bellum

In "UNA SOCIETÀ CHE SI PROCLAMA COMUNISTA"?!?!?!?!? AHAHAHAHAHAHA!!!!!

Ma viviamo sullo stesso mondo..?!?

Tu o hai 12 anni e scrivi dalla tua cameretta o del mondo che ti circonda ne sai quanto una pecora scozzese.

Ciccillo73

Ma va la’ che è ricchissimo in una società che si proclama comunista è il massimo dell’ipocrisia. Inoltre come non dimenticare il modo in cui avveleni i dissidenti, imprigionano o tortura. Ma per favore, ma per favore, nessuno peggio di lui!

Background 07122017

L'URSS non esiste più, cry about this

Background 07122017

Vai in Russia ripeto, nessuno ti trattiene eh ;)

provolino

Ottima iniziativa quella di mantenere i prezzi degli abbonamenti senza aumentarli, così riesco a pagare i kwh sui 30 centesimi e passo ricaricare alle colonnine a poco più di quello che spenderei a casa :)

Ma infatti io ancora non ho capito se la gente in Italia ha le fette di salame davanti agli occhi oppure gli è stato fatto un totale lavaggio del cervello.
Guarda, io non sono un ragazzino...ho visto varie situazioni in Italia, vari periodi. Non ho MAI visto una torsione della Democrazia e della Costituzione simile a quella che sto vedendo da 2/3 anni a questa parte. E la cosa mi preoccupa, ma ancora di più mi preoccupa leggere certi commenti..di persone che, come ho detto all'inizio, vivono la realtà esclusivamente in base a quello che gli racconta il TG4 o Studio Aperto alle 19.00...oppure seguendo toto corde quanto dice il Draghi di turno.

Io in Russia ci sono stato solo 2 volte...e ancora ammetto di non conoscerla meglio di come vorrei. Ma qui senti ignoranti che pontificano di geopolitica Russa come se vivessero equamente ripartiti tra Duma e Cremlino. E' pazzesco.
Da qui capisco che l'Italia e gli Italiani, se mantengono questa china belligerante, faranno (faremo..purtroppo) una brutta fine..

si vis pacem, para bellum

Convinti di vivere, al contrario dei poveri russi, in democrazia e libertà (i "valori europei" che il cocainomane di Kiev, cbe ha chiuso tutti partiti e media di opposizione e gettato in galera politici, tra cui il lader del secondo più grande partito, e giornalisti, sta "difendendo") e poi la nostra politica e burocrazia nazionale ed europea è piena di "leader" non eletti che passano regolarmente sulla testa del popolo e calpestano gli interessi nazionali per perseguire i loro propri interessi politici e personali ed i pochi come me che cercano di aprire gli occhi alla gente vengono derisi, ostracizzati e censurati (il mio post più ricco di cifre e dati è stato "Detected as SPAM"...).

Quoto tutti i messaggi che hai scritto. Hai visione della situazione su entrambi i fronti, portando testimonianza diretta.
Mi spiace per i ragazzini che, in mancanza di una propria idea, fanno qui gli strilloni additando al "troll Russo" (mi sembrano gli stessi ebeti che inneggiavano, col cuore in mano fino al 23/02/2022, al Green Pass come panacea e soluzione illuminata per bloccare un virus influenzale..salvo poi essere smentiti dalle ovvie evidenze. Il parallelismo è sconcertante!) quando invece dovrebbero ascoltare meglio e magari anche leggere qualcosa in più..qualcosa che non sia scritta in senso unico.
Putin non sarà pan da fare ostia, non lo nego. Ma credere che i vari Biden/Ursula/Metzola/Trudeau/Draghi/Macron lo siano...ebbene questo mi lascia davvero perplesso sulle capacità intellettive degli Italiani..

Non perdere tempo a rispondere ai "geni" del blog....traggono le informazioni da Open di Mentana e Repubblica. La Russia la conoscono di nome, giusto perchè hanno visto James Bond...

si vis pacem, para bellum

Beh vediamo... Draghi (uno di quelli che ha dato del dittatore a Putin) chi l'ha eletto?!? Con quale coalizione di cui era a capo si è mai presentato alle elezioni?!?

Tanto per fare un esempio, la maggioranza degli italiani, secondo tutti i sondaggi fatti, NON HA MAI VOLUTO INVIARE ARMI ALL'UCRAINA e non voleva le misure di "quei 2 anni" (di cui non si può parlare senno si viene censurati su tutti i social occidentali) eppure l'Italia ha fatto tutto questo e continuerà con armi e sanzioni sia che vince la sinistra che la destra.

A voler credere ai nostri sondaggi, circa la metà degli italiani ha un'opinione positiva dell'operato di Draghi, mentre l'altra metà lo odia a morte (basta vedere come vengono accolti lui ed i membri del suo governo le poche volte che si azzardano ad entrare in contatto col pubblico...).
Putin, *secondo società di sondaggi OCCIDENTALI*, gode invece dell'appoggio della stragrande maggioranza del popolo russo (arrivata all'85%!).

Dimmi chi, tra un capo di governo che il popolo non ha mai votato e che una buona metà odia e uno che viene regolarmente votato ed eletto e che la stragrande maggioranza del popolo ama, somiglia secondo te più a un dittatore...

si vis pacem, para bellum

Guarda, con uno che senza averci mai messo piede crede che "milioni di Russi muoiono per strada a causa del loro dittatore!" (col punto esclamativo!) è inutile tentare di ragionare...

Potrei ad es. raccontarti la storia del fratello di mia moglie, fuggito in Russia 8 anni fa dopo il colpo di stato a Kiev organizzato dagli americani, scappato con i vestiti che aveva addosso e l'equivalente di circa 150 euro e che oggi, a 30 anni, vive in una villetta *di proprietà* (con terra sufficiente ad avere un orto impressionante) alla periferia di una città di 350.000 abitanti, su un fiume, a 4 ore di macchina a sud di Mosca (con un clima ed in un paesaggio 100 volte migliori di quello scozzese...), col suo lavoro (e quello part-time della moglie) mantengono casa, figlia e due auto e lui si permette pure qualche hobby (ha quello della caccia e quindi 2 fucili ed un cane da caccia).

Questo in Italia (ed in Scozia) è oggigiorno *pura fantascienza*.

Ma tu vivi pure felice in Scozia e continua a berti a occhi chiusi tutte le favolette (sempre diverse) che ti raccontano...
Dasvidània.

Background 07122017

Si sì certo come dici tu /s però mi raccomando scrivilo in Italia dove c'è davvero un dittatore :0 /s /s /s /s

si vis pacem, para bellum

"Sto benissimo dove sono, non dove c'è un dittatore e una moneta che sta per arrivare al valore della cartapesta"

Ah scusami, ho capito male io. Pensavo tu vivessi in Italia...

Background 07122017

Ma quale verità oggettiva che l'inflazione in Russia di sto passo farà invidia a quella del Venezuela.
Sto benissimo dove sono, non dove c'è un dittatore e una moneta che sta per arrivare al valore della cartapesta

Ciccillo73

Ma smettila che l’informazione è la propaganda del governo fanno il lavaggio del cervello e neanche più tanto in quanto con la nuova chiamata alle armi di questa guerra inutile, le persone stan scappando da li. Vai pure tu che tu mettereanno sul primo camion e ti manderanno a morire per far arricchìre gli oligarchi!

si vis pacem, para bellum

Putin è un "dittatore sanguinario" solo per quelli come te che della Russia, dei Russi, di Putin e di questa guerra civile in Ucraina "sanno" solo quello che vedono in TV, sentono dai politici (tutti, da sinistra a destra) e leggono sui giornali o sui media occidentali in genere. *Totale lavaggio del cervello di massa*.
Per qualcuno che sa effettivamente (e per conoscenza DIRETTA) come stanno veramente le cose, è sinceramente terrificante da osservare...

Ciccillo73

In pratica come il 90% del popolo russo da decenni!

si vis pacem, para bellum

Il fatto che la verità oggettiva che hai appena scritto è per te un'affermazione sarcastica spiega come e perchè tu invece rimarrai qui al freddo, al buio, affamato ed a piedi...
"ANDRA' TUTTO BENE!"

Ciccillo73

L’ ultimo paragrafo è proprio di cattivo gusto.. cosa fai rafforzi la politica del dittatore sanguinario Putin? Che caduta di stile da uno che ha vissuto in varie parti del mondo. Davvero pollice in giù per te.

si vis pacem, para bellum

Q.E.D.
Non ci hai mai messo piede.

"li ne ho visti a migliaia di Russi che cercavano di espatriare"

E le migliaia di italiani che cercavano di espatriare (di cui tu eri uno) non li hai visti..?

Io di italiani in fuga dall'Italia ne ho sempre incontrato a frotte, in giro per il mondo... Sono stato un expat per 15 anni, ero basato in USA e venivo mandato (a contratto, di solito di qualche mese alla volta) in giro per il mondo, per lo più nel S.E. Asiatico, Medio Oriente e Sud America. La mia prima ex-moglie era americana ed avrei facilmente potuto stabilirmi per sempre negli USA ma ho fortunatamente visto per tempo dove stava andando a finire la società (vivevo in SoCal...) e negli ultimi 2 anni di lavoro ho cercato e preso contratti (a molti meno soldi...) nel nord-est Europa proprio per cercare un'alternativa al degrado ed alla degenerazione che stava travolgendo l'Occidente. L'ho trovata.

In bocca al lupo per quest'inverno in Scozia, lì fa freddino... (e a proposito, della Russia non ti piacciono, tra le altre cose, il clima e la lingua, e vivi in Scozia... LMAO)

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5

Stop endotermiche 2035: tra polemiche, dubbi e fazioni, facciamo il punto | Video