Incentivi auto 2022, si "parte" lunedì 16 maggio tra dubbi e rischio click day

13 Maggio 2022 33

Finalmente, i nuovi incentivi auto 2022 stanno per arrivare davvero. Dopo il via libera della Corte dei Conti si aspettava la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale che, però, tardava ad arrivare. Adesso, Il Sole 24 Ore, citando il MISE, ha fatto sapere che il decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale lunedì 16 maggio e sarà subito operativo.

Secondo quanto riportato, anche se la piattaforma informatica non sarà subito resa disponibile, tutti i contratti stipulati dal 16 maggio saranno compatibili con i nuovi incentivi. Spetterà poi alle concessionarie effettuare la richiesta non appena la piattaforma dell'Ecobonus sarà messa online.

Quando sarà resa disponibile la piattaforma web per l'inserimento delle domande? Secondo quanto raccontato, sembra che andrà online il 25 maggio.

RISCHIO CLICK DAY

Ne abbiamo già parlato. Il via libera ai nuovi incentivi con questa procedura potrebbe portare ad un vero e proprio click day, soprattutto per le vetture che rientrano nella fascia 61-135 g/km di CO2 che sono le più richieste sul mercato. C'è il rischio, dunque, che non tutti possano accedere ai contributi visto che le concessionarie andranno ad accumulare ordini. Vedremo quello che succederà ma è probabile che il fondo a disposizione per queste vetture possa durare molto poco.

Inoltre, il Governo deve ancora chiarire alcuni aspetti del regolamento dei nuovi incentivi come il limite massimo dei 180 giorni per la consegna di un'auto nuova, per poter avere il contributo, difficile da rispettare visto che con la crisi dei chip i tempi delle consegne si sono allungati sensibilmente.

FINO A 5 MILA EURO PER LE ELETTRICHE

Ricordiamo la struttura degli incentivi 2022 destinati all'acquisto delle nuove auto.

  • Auto 0-20 g/km di CO2 (fino a 35 mila euro + IVA): 3 mila euro senza rottamazione - 5 mila euro con rottamazione (220 milioni di euro nel 2022)
  • Auto 21-60 g/km di CO2 (fino a 45 mila euro + IVA): 2 mila euro senza rottamazione - 4 mila euro con rottamazione (225 milioni di euro nel 2022)
  • Auto 61-135 g/km di CO2 (fino a 35 mila euro + IVA): 2 mila euro con rottamazione (170 milioni di euro nel 2022)

Parlando di rottamazione, le auto dovranno essere di una classe inferiore ad Euro 5 (di proprietà da almeno 12 mesi). Gli incentivi per l’acquisto di nuovi veicoli sono concessi soltanto alle persone fisiche. Una piccola percentuale dei fondi è riservata alle società di car sharing per l’acquisto dei veicoli elettrici, ibridi, Plug-in.


33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
olè

ah ma mica dico che non si debba fare nulla, sto dicendo però che non si farà nulla purtroppo e meglio questo sperpero di denaro che i cashback o altre cavolate simili

Filippo

Incentivi ridicoli su prezzi assurdi vi potete tenere tutte queste belle auto

Rick Deckard®

Auto a carbone

ACTARUS

Una cosa è certa...se stanno dando gli incentivi vuol dire che sono auto che non si vendono normalmente...alla maggior parte delle persone non interessano per tutta una serie di motivi.

Antsm90

Mah, per esperienza gli incentivi finiscono in 5 minuti, per cui non so quanto si possa basare un listino su di essi

Antsm90

Se la tua vecchia auto inquina di più sì

NaXter24R

Non vuol dire che se non si è fatto nulla prima non si debba fare ora.
Questi incentivi sono uno sperpero di denaro e basta

olè

eh sicuro ma se negli ultimi 30 anni non sì è risolto nulla nel sistema lavoro, per magia ci si riesce ora? non credo e visto che per x motivi gli incentivi ci sarebbero stati comunque (pnrr o no) almeno ci sono

olè

che sono sempre più di zero

NaXter24R

Certo, ma deve avere un senso. Cifre del genere, personalmente, non fanno ne caldo nel freddo e q

DeeoK

Un incentivo deve essere una spintarella, mica te la deve comprare lo Stato la macchina.

Paolo C.

Sì ma comunque è compensato da una maggiore cubatura e dal fatto che senza turbo è più affidabile.

fire_RS

Prezzo tutto sommato onesto non mi convince solo il motore fiacco ai bassi regimi

Paolo C.

E' uscita la nuova Toyota GR86, 2.5 benzina per 250cv a 34.000€ Un sogno

Paolo C.

Perchè lo Stato deve regalare soldi ad aziende private multinazionali che comunque già hanno tassazioni ridicole?

ACTARUS
NaXter24R

Certo, ma ripeto, questi sono incentivi. Dovrebbero incentivare all'acquisto. Se l'auto invece di costare 35 ne costa 29 (ed io mi privo di un'auto funzionante, quindi comunque dovrei tenerne conto), e sono quei 6000€ a fare la differenza, torno al punto di prima: forse non è il caso di spendere tutti quei soldi per un'auto.
Un po come quelli che comprano l'iphone in offerta a 800€ invece di 900, taglio di memoria più piccolo. Se il problema sono 100€ su un totale, non relativo in percentuale, ma assoluto, forse non è la spesa adatta.

Rick Deckard®

Ma si può incentivare un'auto con 135g/km di CO2?

DeeoK

Su un'auto da 30k è uno sconto del 7%, su una da 35k di quasi il 6. Considerato che si parla di importi da finanziare non è una discriminante per l'acquisto ma sicuramente è uno sconto da tenere in considerazione.

Morfeo

Quindi euro 5 non rientra per la rottamazione?

sciamarch

Questi incentivi sono solo un regalo ai concessionari. come iniziano si abbassano gli sconti della casa.
Io li farei così: rottami una €0, ti do 4000€; rottami una €1 ,ti do 3000€ e così a scalare. Meglio per l’ambiente meno per i concessionari.

Walter

problema risolto

piail

Solo con la raccomandazione si riuscirà! Per fortuna lo sconto che faranno i concessionari dopo che sono finiti i contributi sarà maggiore

proxyy

lunedì non ci sarà alcuna piattaforma

IFM

Affinché tutto sia pronto, in realtà, sarà necessario attendere la realizzazione della piattaforma tramite la quale dovrebbero essere gestite le prenotazioni. Il portale potrebbe essere pronto dal 25 maggio, ma l'accesso agli incentivi è stato anticipato a lunedì prossimo. Secondo le stime del Mise "gli adempimenti saranno effettuati nel più breve tempo possibile". Mi sfugge qualcosa. Se la piattaforma non è pronta come fanno a fare gli accessi?? Booooo. Qualcuno mi illumini grazie

Tiziano Zucchella
Chicco Bentivoglio

Click day per i 4 spicci che danno?

IFM

Per questa fascia 61-135 g/km di CO2 si possono fare 85.000 richieste.

NaXter24R

Non capisco sti sconti. Auto fino a 45.000€ con 2.000€ di sconto. Praticamente, tolte auto microscopiche sovrapprezzate, qualsiasi auto con emissioni del genere va su di prezzo. E di nuovo, ok che i soldi sono soldi, ma se su 35k di macchina la discriminante sono 3k, forse non si dovrrebbe fare un investimento del genere in prima battuta

comatrix

A me eventualmente interesserebbe una nuova vettura, ma finché avranno questi prezzi se le possono tenere con incentivi inclusi (e dicono pure che peggiorerà, cioè saranno ancora più care)

R_mzz

Di certo qualche Stato europeo tassa alcune delle auto che vengono incentivate in Italia.
Ad esempio in Francia sono tassate le auto con emissioni superiori a 124 g/km.

Watta

non mi freghi, compratela tu l'auto nuova!

Tony Musone

Qualcuno sa se (negli ultimi anni) qualche altro Paese europeo ha incentivato auto con emissioni da 61-135 g/km?

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Mazda CX-60: prova (su strada) di maturità per il SUV PHEV da 60 km elettrici | Video

Mercedes Classe C All-Terrain: ibrida-diesel da viaggio. Versatile, ma non SUV | Video

Mercedes EQB: primo contatto, prova ricarica IONITY e consumi in autostrada