Elegend EL1, nuova sportiva elettrica tributo alle Audi quattro da rally

29 Giugno 2021 13

Ultimamente sembra andare di moda riproporre modelli iconici sportivi del passato in chiave moderna, in alcuni casi anche in versione elettrica per allinearsi alle tendenze del mercato. L'azienda tedesca Elegend ha voluto seguire questa strada e ha realizzato, in realtà il progetto è ancora solo sulla carta, una vettura sportiva a batteria che punta a rendere omaggio alle Audi quattro da rally del passato

La EL1, questo il nome scelto, si caratterizza per disporre di un powertrain ad altissime prestazioni che permetterà prestazioni molto interessanti. Il progetto originale dell'azienda tedesca prevede la realizzazione di sole 30 unità di questa vettura. Veicoli chiaramente destinati ai collezionisti visto che il prezzo partirà da 890 mila euro più IVA.

816 CV E 400 KM DI AUTONOMIA

Il piccolo costruttore tedesco racconta che la sua vettura disporrà di un powertrain (3 motori elettrici) in grado di erogare una potenza di picco di ben 600 kW / 816 CV. (Qui la differenza tra potenza continua e di picco) La trazione sarà ovviamente integrale. La velocità massima dovrebbe attestarsi attorno ai 255 km/h, mentre per passare da 0 a 100 km/h saranno sufficienti 2,8 secondi. Per raggiungere i 200 km/h, invece, basteranno 10 secondi.

Ad alimentare il powertrain una batteria da 90 kWh in grado di consentire un'autonomia di circa 400 km, a patto ovviamente di non sfruttare al massimo le potenzialità dell'auto. Il costruttore sottolinea che l'obiettivo è di permettere alla sua EL1 di poter effettuare due giri di pista al Nürburgring senza un decadimento delle prestazioni. Sul fronte della ricarica, Elegend dichiara che l'accumulatore si potrà rifornire di energia in corrente continua sino ad una potenza massima di 150 kW. Sino a 22 kW, invece, in corrente alternata.


Questa sportiva elettrica dispone di una monoscocca in carbonio, di sospensioni regolabili e di luci anteriori e posteriori a LED. Gli interni si caratterizzeranno per la strumentazione digitale e per un infotainment connesso. I primi test sul prototipo dovrebbero iniziare nel corso del 2022. Infine, la società tedesca sottolinea che dopo la EL1 intende realizzare altri due modelli ispirati al rally, entrambi prodotti in una serie limitata di 30 unità.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anubi da Codroipo

moderno?
ce lo aveva di serie l'OM leoncino negli anni 60

Anubi da Codroipo

stavo notando anche io la somiglianza con le muscle car recenti.

RavishedBoy

L'Audi quattro ha avuto un'avventura con una Dodge challenger

RavishedBoy

816

massimo mondelli

Il colore è davvero moderno

an-cic

Un appassionato che ha 890.000€ + personalizzazioni +iva per una macchina, ha già di sicuro tutte le altre auto che gli interessa avere

Fabrizio

Bella aggressiva e 819cv non sono certo pochi, ma voglio vedere quale appassionato la preferirebbe al mitico sound di quel 5 cilindri storico

Francesco Dell'Ombra

vero, e vale anche per molte altre cose. Basta fare solo promesse

Non male come concept, meglio dei restomod che girano in rete dove prendono una classica e gli si mettono cerchi da mille mila pollici, verniciature improbabili e LED ovunque...

rsMkII

Confermo, troppo spento

El Hoddo

Dovevano far risaltare di più le luci diurne, IMHO.

Ammetti che però sono fatti benissimo. :D

El Hoddo

Al giorno d'oggi non serve vendere auto, bastano solo slogan e render.

Poi alla fine vanno tutti a prendersi una Panda.

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

1200 km elettrici, presente contro futuro: da Milano a Monaco | Il ritorno

eRaid, un racconto di 1.000 chilometri in viaggio con (quasi) tutte le auto elettriche

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video