Nikola perde la commessa dei 2.500 camion elettrici per la raccolta dei rifiuti

30 Dicembre 2020 16

Brutte notizie per Nikola Motor che sta passando un periodo molto difficile a seguito dei suoi ben noti problemi di cui abbiamo parlato più volte. L'azienda ha, infatti, perso la maxi commessa di Republic Services per la fornitura di ben 2.500 camion elettrici per la raccolta dei rifiuti. Republic Services è la seconda più grande società di gestione dei rifiuti negli Stati Uniti e aveva sottoscritto un accordo di fornitura con Nikola Motor lo scorso agosto.

Adesso, il costruttore ha annunciato che l'accordo è stato annullato. Ufficialmente il motivo sarebbe da ricercarsi nel fatto che le società hanno capito che lo sviluppo dei mezzi elettrici avrebbe richiesto più tempo di quanto preventivato e avrebbe comportato costi imprevisti. Viste le difficoltà di Nikola, maliziosamente si potrebbe arrivare anche a pensare che Republic Services abbia voluto svicolarsi da un accordo dal futuro incerto.

Il costruttore americano fa comunque sapere che rimane concentrato a portare avanti i suoi progetti legati ai camion elettrici e a quelli alimentati dai sistemi Fuel Cell. Al riguardo si ricorda che pochi giorni fa sono iniziati i test su strada del Nikola Tre, un camion elettrico sviluppato con IVECO che debutterà nel 2021.

Certo è che dopo la profonda revisione dell'accordo con General Motors e la decisione di Bosch di ridurre gli investimenti, questa notizia sicuramente mette ancora più in dubbio il futuro di Nikola.

VIDEO


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
flagor

Ma questi sono nati per trollare la Tesla di musk?

F F

Avevo letto "Nikola perde la scommessa"

Rocky

Ah Nikoooooò... Che diamine di nome

Aristarco

Masochismo?

Maxatar

Inaspettato, chi poteva immaginarlo? Lol

Fabios112

Solo in America sole del genere possono essere quotate.
Tanti capitali, pochi neuroni.

Vae Victis

Cosa gliene importa a Iveco di assorbire Nikola?

Paolo C.

Ennesima truffa finanziaria

La Commessa si è licenziata.
:D

Aristarco

Cioè nulla

Davide

anche io ero rimasto al fatto che fosse una sòla

Giuseppe NA

ma sta Nikola non era una truffa?

GianlucaA

Finirà che Nikola andrà in bancarotta e verrà assorbita da Iveco

HdBfs

Ora Republic Services può fargli un preventivo per smaltire tutta la robaccia che producono inutilmente

i prodotti Nikola Motor non vanno bene manco per le immondizie

Guinness

Per uno che perde , c’è uno che vince , basta lavorare

Auto elettriche 2022: modelli in commercio e in uscita in Italia, prezzi e autonomia

Recensione Volkswagen ID.4 GTX: sportività "elettrizzante"

Italia, stop alla vendita delle auto endotermiche nel 2035

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video