Fiat 500 elettrica: nasce la linea produttiva a Mirafiori, al via nel 2020 | Ufficiale

11 Luglio 2019 199

Oggi è un grande giorno per il futuro di Fiat. A 120 anni dalla sua fondazione - avvenuta l'11 luglio del 1899 - il Costruttore torinese, oggi capostipite di una galassia da 13 marchi e 6 milioni di auto l'anno, si prepara a scrivere una nuova pagina della propria storia. Protagonista la 500, che da semplice modello è divenuto un vero e proprio brand dal successo globale, capace di dare vita ad una famiglia di vetture. Protagonista è anche l'elettrico, che per la prima volta in Fiat diventa parte integrante della strategia produttiva, dopo essere comparso sporadicamente in alcuni modelli a tiratura limitata come Panda Elettra (anni '90) e Fiat 500e (inizio anni 2010).

Oggi, 11 luglio, nello stabilimento FCA di Mirafiori (lo storico sito produttivo alle porte di Torino che quest'anno compie 80 anni), è stato consegnato il primo robot destinato alla produzione della futura Fiat 500 elettrica, la seconda generazione della citycar a zero emissioni, nonché la prima auto elettrica progettata, sviluppata e prodotta in Italia. Un evento di assoluto rilievo, anche mediatico, a cui hanno partecipato anche il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il sindaco di Torino Chiara Appendino.

FIAT 500 ELETTRICA: I PRIMI DATI UFFICIALI

Una giornata importante anche perché sono state ufficializzate alcune informazioni sulla nuova Fiat 500 BEV (Battery Electric Vehicle), versione 100% elettrica dell'utilitaria torinese:

  • la vettura sarà costruita su una nuova piattaforma, specifica per le vetture elettriche;
  • la produzione dei primi esemplari di Fiat 500 elettrica in pre-serie è prevista entro la fine dell'anno;
  • la produzione vera e propria di Fiat 500 elettrica inizierà nel secondo trimestre del 2020;
  • la capacità produttiva della nuova linea sarà di 80.000 unità l'anno, con la possibilità di essere aumentata in caso di una richiesta superiore.

Nel comprensorio di Torino (che include Mirafiori e Grugliasco) lavorano oggi circa 20.000 persone tra gli addetti di produzione e le attività collegate di ingegneria e design, vendite, servizi finanziari e ricambi: si tratta del più grande complesso di FCA nel mondo, con un indotto che coinvolge altre 40.000 persone. Nel complesso, tra costi di progettazione, sviluppo e ingegneria e la costruzione della linea, FCA ha investito circa 700 milioni di euro. Come spiega il COO di FCA EMEA Pietro Gorlier:


Tutte le vetture uscite da Mirafiori sono state avveniristiche per il loro tempo, perché hanno sempre avuto qualche aspetto di novità e unicità: per lo stile, per le dimensioni, per il sistema di propulsione, per i materiali usati, per il concetto attorno al quale erano sviluppate. Oggi il nostro modo di concepire l'innovazione non cambia: la Nuova 500 BEV avrà soluzioni all'avanguardia in un contesto industriale e di marketing molto diverso rispetto anche solo a pochi anni fa. E diventerà, ancora una volta, una pietra miliare nella storia di FCA e dell'automobile.

La data di uscita di Fiat 500 elettrica non è ancora stata ufficializzata, ma le indiscrezioni parlano di un debutto in anteprima mondiale marzo 2020, in occasione del Salone di Ginevra. La commercializzazione di Fiat 500 elettrica dovrebbe dunque partire nei mesi immediatamente successivi all'avvio della produzione. Intanto, a Mirafiori fervono i preparativi: come anticipato alla fine del 2018, nello stabilimento torinese si sta già lavorando per l'adeguamento alle nuove linee produttive e per formare i dipendenti sulle grandi novità tecniche e tecnologiche introdotte con la piattaforma elettrica.

FCA: 5 MILIARDI DAL 2019 AL 2021

Fiat 500 elettrica è solo uno dei progetti per i quali FCA investirà 5 miliardi di euro (in Italia) dal 2019 al 2021: in totale, sono stati annunciati 13 modelli totalmente nuovi o profondamente rinnovati, con l'arrivo di 12 versioni elettriche di modelli nuovi o già esistenti. Presto arriveranno le versioni ibride plug-in di Jeep Renegade e Jeep Compass, la versione elettrica di Fiat Ducato (primo veicolo elettrico prodotto da FCA in Europa) e le versioni elettrificate dei futuri modelli Maserati.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 904 euro oppure da Unieuro a 1,059 euro.

199

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bauscia in ascesa

Cosa c'entra la panda?
Cose a caso.

Fede64
Francesco Esposito

fiattàro sei spianato tu e quei tombini di xxxxxx

Bjerget

Praticamente esistono solo Alfa e Fiat, la Fiat oltre la 500 produce anche altro? Dell'alfa mi piaceva la 147 ma i possessori non me l'hanno consigliata un granché

Adriano

Ma tu così stai ipotizzando l'opposto. Non è che o non le consideri del tutto le idolatri a preacindere. Una via di mezzo onesta e ragionata, ecco

Fede64

Non si tratta di sostenere rado ma di dare un po di fiducia.
Si sono mangiati la faccia in passato, adesso sono in progresso continuo e fanno anche belle macchine. È che la gente non le considera a priori

Adriano

Mai detto il contrario. Sono tante le condizioni a contorno che hanno portato a questo, ma tu credi che facendo finta di niente e sostenendo random le cose possano migliorare?

Fede64

Non è per questo che siamo in ritardo nell' automotive

Fede64

La 500 piace, proprio per questo entrerà nel programma di rivoluzione elettrica

Fede64

Perché, la Panda cosa avrebbe di male?

Fede64

Non ci sono auto italiane della medesima categoria di tuo interesse?
Se compriamo sempre straniero te lo credo che ci tocca andare all'estero per trovare lavoro

Fede64

Da come poni il fatto sembra tu ne sia contento

Sei un figo, oltre che bugiardo

E K

AHAHAH
Sinceramente, e senza supponenza, esci dall'Italia e vai a vedere in qualsiasi altro paese europeo la situazione reale.
Nonostante le cose vadano decisamente meglio che nello stivale, danno tutti e comunque addosso al proprio governo

(ovvio, con maggiore metodo e su tematiche serie, non alla trallallá come da noi perché il reddito di grattalapanza é troppo basso o perché ci stannoh invahdendoh!1! o perché i vaccccini ci rendono autisti. Diciamo che il livello culturale delle critiche é piú alto).
Esclusi i populisti convinti (e qui l'Italia batte tutti gli altri con un buon 50% della popolazione votante assolutamente cieca e sorda ai problemi del paese), non esiste alcun nazionalista, esistono principalmente ipercritici contro il proprio governo e contro le mancanze del proprio paese, e tutti indicano gli altri paesi come esempio positivo (non ho amici svedesi, forse loro non lo fanno).

E K

Condiviso tra tutti?

StadiaPlus

Onestamente, per quanto è brutta, sarebbe meglio fatta in Cina e venduta a 1/3 del prezzo che hanno in mente. Poi comunque FCA è olandese, quindi FIAT di fatto usa "soldi olandesi" e paga meno tasse rispetto alle aziende puramente italiane. Dove comprino i macchinari o vengano assemblate le auto diventa ininfluente a quel punto secondo me...

DefinitelyNotBruceWayne

È quello che faccio. Tutti si lamentano del proprio Paese, spesso senza muovere un dito.

L0RE15

Ad oggi...vedremo quando uscirà la 500 elettrica...

Bauscia in ascesa

La smart è un veicolo fantastico per la città.
Solo chi vive in città come Roma o Milano può capire quanto vale.

Bauscia in ascesa

Non hai mai posseduto una audi A2, non vedi un c a z z o dietro e non vedi un c a z z o davanti in manovra.
La 500 è meravigliosa al confronto.

Bauscia in ascesa

Io ho avuto audi A2, con rivestimento gommato, anche se sempre tenuta in garage i tasti sono diventati comunque appiccicosi e alcuni si sono proprio scrostati diventando bianchi.

Adriano

Mi fanno cag@re le tedesche. Non partire subito in quinta. Non esiste bianco o nero. Ho avuto diversi marchi, Fiat va bene se devi prendere un'auto economica, tutto qua

sgarbateLLo

quando vai all'estero, parlaci con la gente :)

Depas

Manco hai scritto in italiano questo commento e parli di intelligenza

liuc

vedi hai già distorto il pensiero, io non osanno nessuno e non critico a priori, aspetto, se voglio provo e giudico…... poi semmai per molti già vedere made in Germany vorrebbe dire Top.

Aristarco

Eccolo un altro analista del.piffero... che venda meno di vag é ovvio, che non venda nulla é una stupidaggine, pensi che le altre case non facciano forti sconti dal listino? Ê una prassi normale

Aristarco

Scrivi almeno in italiano, renditi un id1ota comprensibile

Francesco C.

non vende, i piazzali sono strapieni di fiat invendute km0
qui da me sulla 500x fanno il 20% di sconto
sulla Giulia arrivano al 30%

Aristarco

Fiat la si critica a prescindere da sempre, da quando non era ancora fca, guarda ad esempio la fiat 500e, tutti a dire che bisogna dare un elettrica e tutti adesso ancora a criticarla perché la fa e pure in italia inoltre Maserati l'ha salvata dal fallimento e nonostante non faccia i numeri preventivati é lontana anni luce della maserati anni 80

liuc

Vedi il problema è questo, se Fiat non facesse la 500 elettrica i commenti degli italiani sarebbero, " ecco, la solita di M.. che non ha tecnologia e lascia gli operai a casa.." La mette in produzione ed i commenti li puoi leggere sopra, sotto ovunque. Quindi non dirmi che questo è un popolo normale e che un Tedesco o Francese avrebbe lo stesso approccio.
Poi sulla qualità senza scomodare marchi d'elite, ci sarebbe da scrivere, ormai sembra che un marchio è sinonimo di qualità a prescindere, poi invece spesso è solo buon marketing

Tetsuro P12

Bene così, si muovono anche gli italiani.

Aristarco

Primo non é mia, magari lo fosse ma non faccio Elkann di cognome, secondo sicuramente sei il miglior analista del mondo e hai ragione al 100%

Adriano

Forse perché dobbiamo idolatrare per forza qualunque cosa facciamo, magari pensando che il made in Italy sia top, ignorando così, ogni difetto o punto debole rispetto alla concorrenza e continuando ad accumulare ritardo. Continuate così

Francesco C.

intanto la tua FIAT è bella che fallita
vedrai da qui a 5 anni
non vende un casso in Europa figurati in America

munnezz

Francesco C.

màppìno

liuc

Si tirano fuori l'orgoglio italiano per una partita di pallone e poi…. comprano la Dacia Duster la Duna dei tempi moderni.

liuc

.. non ci arrivano, lascia perdere

liuc

Poi chiediti perchè questo paese va a put..e

liuc

Un cervello!

liuc

Non credo proprio.

liuc

superficialità e ignoranza

liuc

Che ci sia stata una moria precoce di batterie sui 1.2 di qualche anno fa è risaputo, ma questo non implica discorsi sarcastici o di parte… tu credi che Vw non abbia avuto problemi molto più grossi di una batteria? basta informarsi. Solo che se Fiat per molti ci sono problemi a prescindere...

DefinitelyNotBruceWayne

Da da mangiare a tanta gente non è sinonimo di qualità. Pure la PA da da mangiare a tanta/troppa gente, ma sarebbe assurdo non indicarla tra i principali problemi che affossano il Paese.
Poi penso che nessuno si lamenti delle eccellenze, di Ferrari, Lamborghini o Pagani, ma solo di FIAT che ha snaturato e affossato marchi come Lancia, cannato su tutti i fronti con Alfa e Maserati, il tutto mangiandosi fondi su fondi statali.

Aristarco

ho girato parecchio tranquillo, è un dato di fatto e lo riconosciamo anche noi italiani di essere dei lamentini alla tafazzi, te ne accorgi qui sul blog, tutto ciò che è italiano viene denigrato a prescindere, partendo dalla principale industria automobilistica italiana, che ci piaccia o no da da mangiare a tanta gente

DefinitelyNotBruceWayne

Un bel discorso da lamentino. Detto questo, a me che sono straniero, pare che gli italiani siano dei gran brontoloni si, ma non conoscano la definizione di "autocritica" e non sappiano cosa sia la modestia.
Detto questo se mai avrai la fortuna di girare un po' noterai che tutti tendono a lamentarsi del proprio Paese.

Aristarco

e che sarebbe fallita o venduta ai cinesi prima di ieri

Aristarco

l'italia è un popolo di lamentini che si martella i cogl1oni da solo e critica tutto a prescindere, basta sconfinare in francia o germania e la situazione cambia radicalmente, non sono perfetti e non dico che stiano messi meglio, ma sanno apprezzare ciò che producono a prescindere dalla qualità, noi purtroppo no, anzi denigriamo tutto a prescindere

Aristarco

io sono un amante della 147 dall'anno della sua uscita sul mercato, mai trovato meglio alla guida di una compatta, ma purtroppo la qualità delle plastiche e degli accoppiamenti è pessima,bisogna ammetterlo, anni luce da audi o bmw, per quanto riguarda motore e guida è al top, ho fatto una cesana-sestriere sotto la neve con solo le termiche e sembrava una 4x4

michi17

Sono l'ultimo degli esterofili, però di 3 persone che conosco che hanno la 500 tutte e 3 hanno dovuto sostituire la batteria, alcuni anche 2 volte, con tanto di "è normale signora le batterie dopo 2-3 anni muoiono tutte".

La mia golf è dal 2014 che va avanti con la stessa batteria quindi boh, probabilmente sarà magica...

Odio gli italiani che pensano che tutto ciò che abbiamo e facciamo faccia schifo, ma altrettanto odio quelli che fanno finta che non ci siano difetti.

DefinitelyNotBruceWayne

Lol, si vede che hai girato l'europa per mettere in piedi un'indagine statistica con i fiocchi :)

sgarbateLLo

tendenzialmente qualsiasi europeo è più patriottico di un italiano, e senza scomodare i sovranisti è difficile che tu senta qualcuno parlare male del proprio stato con la facilità con cui lo fa un italiano.

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida