Microlino by Tazzari EV: con l'omologazione UE ha più autonomia

24 Luglio 2018 4

A due anni dalla presentazione, Microlino è quasi pronta per il debutto commerciale: la citycar elettrica, che riprende le forme e le soluzioni tecniche della mitica Isetta degli anni 50 (proposta dall'Italiana Iso Rivolta e costruita su licenza anche da BMW) ha passato gli ultimi test necessari per ottenere l'omologazione UE.

Sviluppata dalla società svizzera Micro Mobility System e prodotta in Italia grazie ad una joint venture con Tazzari EV, la Microlino è una vetturetta elettrica in grado di percorrere tra i 126 km e i 202 km con una sola ricarica. L'autonomia, variabile a seconda che si scelga il pacco batterie da 8 kWh o 14,4 kWh, è leggermente aumentata rispetto a quanto originariamente comunicato dalle aziende, e questo non può che far piacere alle diverse migliaia di persone che sono in lista d'attesa da circa due anni per potersi accaparrare un esemplare di questa citycar destinata a far parlare di sé, se non altro per il suo stile iconico.

E proprio lo stile ha contribuito a ritardare i tempi: le forme e la particolare soluzione della portiera anteriore hanno richiesto maggiore tempo rispetto a quanto inizialmente preventivato dai progettisti per ottenere le omologazioni necessarie.


Come sottolinea l'infografica qui sopra, la produzione dei primi 25 esemplari (sui quali verranno svolti gli ultimi test) dovrebbe partire a dicembre 2018, mentre la consegna delle prime vetture ai clienti svizzeri avverrà nel 2019. Subito dopo sarà la volta della commercializzazione in Germania e, a seguire, anche in altri Paesi, tra cui anche l'Italia.

Il configuratore ufficiale verrà lanciato circa 2 mesi prima dell'avvio della produzione: a ottobre, dunque, sarà possibile costruirsi la propria Microlino su misura e completare le procedure di preordine. Il prezzo di partenza? Circa 12.000 euro.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da mediaworld.it a 449 euro oppure da Unieuro a 529 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
qandrav

eh magari... a milano piuttosto che usare un auto elettrica usano la scomodissima e costosissima smart (car sharing)

Sarà da vedere se entra nel cuore di chi la compra. Se diventa un simbolo di culto allora avrà successo. Non di sicuro per il nome o per i dati tecnici, e sicuramente non per il prezzo...

Ne ho ricevuto uno proprio per mio figlio...

https://uploads.disquscdn.c...

qandrav

perfetta per la città, come le ZD1 e ZD2

Auto

Tesla Model 3 2021 Long Range: pregi, difetti, autonomia e test ricarica V3 | Video

Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.