Mercedes-Benz: tutti i dettagli delle nuove ibride plug-in

10 Ottobre 2018 62

La sostenibilità secondo Mercedes-Benz ha almeno quattro "facce": l'elettrico EQ, il mild-hybrid a 48 V EQ Boost, l'ibrido plug-in EQ Power e l'ibrido a idrogeno di GLC F-CELL. Entro il 2022 ogni modello in gamma avrà una variante a zero emissioni, mentre complessivamente sono attese oltre 130 versioni elettrificate.

La gamma elettrificata di Daimler

L'elettrificazione giocherà un ruolo fondamentale nel futuro del gruppo Daimler: lo stesso Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler e responsabile di Mercedes-Benz Cars, nelle scorse settimane ha dichiarato:

la trazione elettrica rappresenta un elemento essenziale della mobilità futura, per questo nei prossimi anni investiremo oltre dieci miliardi di euro in nuovi prodotti marcati EQ e oltre un miliardo nella produzione di batterie.

Entro il 2025 le vendite complessive dei modelli elettrici a batteria di Mercedes-Benz Cars dovrebbero attestarsi intorno al 15-25 % del totale.

In questo articolo parleremo delle nuove ibride plug-in EQ Power, già in consegna verso i primi clienti.

EQ Power: l'ibrido plug-in secondo Mercedes

Rispetto all'ibrido EQ Boost, in cui i motori a combustione interna vengono integrati in una rete di bordo a 48 V che comprende, a seconda della motorizzazione, un alternatore-starter, integrato o azionato a cinghia, in grado di svolgere la funzione di boost o recupero di energia, l'ibrido EQ Power prevede la possibilità di viaggiare in modalità completamente elettrica per una distanza massima superiore ai 50 km.

L'ideale dunque per il viaggiare a zero emissioni in città senza rinunciare all'autonomia estesa fornita dal motore termico per i tragitti più lunghi. La presenza di un pacco batterie di dimensioni maggiori (si parla di 13,5 kWh di capacità) facilita il recupero dell'energia in frenata e in decelerazione, consentendo inoltre al motore termico di intervenire nei punti di esercizio ottimali. Il risultato è che la vettura diventa complessivamente più efficiente.

Secondo i calcoli di Mercedes, l'ibrido plug-in è in grado di abbassare le emissioni di CO2 durante il ciclo di vita di un'automobile, arrivando nel migliore dei casi al 45% circa delle emissioni complessive, compensando la quantità di CO2 generata in più durante la produzione (più complessa).

Il sistema EQ Power, infine, è in grado di aiutare il conducente a guidare in maniera ancora più efficiente, grazie al sistema di assistenza ECO, che indica per esempio quando è il momento ideale per togliere il piede dall'acceleratore. Con la modalità sailing l'auto stacca la frizione in fase di rilascio, mentre per la gestione del recupero di energia vengono utilizzati i dati cartografici, il riconoscimento dei segnali stradali e le informazioni provenienti dagli ADAS.

Mercedes-Benz C 300 de: ibrido plug-in diesel

Mercedes-Benz C 300 de sarà disponibile a partire dalla metà del 2019 in versione berlina e station wagon con un powertrain che abbina un motore elettrico da 90 kW e 400 Nm al diesel 4 cilindri OM 654 da 194 CV, gestiti da un cambio automatico 9G-TRONIC.

La potenza complessiva è di 306 CV (225 kW), con una coppia massima di 700 Nm. Grazie ad una batteria da 13,5 kWh l'autonomia massima in elettrico, nel ciclo NEDC, è di 57 km. Prestazioni quasi da sportiva: 0-100 km/h in 5,6 secondi (5,7 per la SW).

La ricarica dal 10 al 100% avviene in circa 1,5 ore sfruttando il caricabatteria da 7,4 kW raffreddato ad acqua integrato nella vettura collegando la vettura al Mercedes-Benz Wallbox. Da una comune presa domestica ci vogliono invece 5 ore.

I consumi di carburante dichiarati nel ciclo combinato sono di 1,6 litri di gasolio per e di 19,1-18,7 kWh di energia elettrica per 100 km), con emissioni di 42 g/km.

Mercedes-Benz E 300 e/de: ibrido plug-in benzina e diesel

Mercedes-Benz Classe E verrà proposta in tre varianti ibride plug-in: la E 300 e in versione berlina (consumo di carburante combinato: 2,0 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 45 g/km, consumo di corrente combinato: 14,5 kWh/100 km) e la E 300 de in versione berlina e station-wagon (consumo di carburante combinato: 1,6 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 44-41 g/km, consumo di energia combinato: 19,7-18,7 kWh/100 km).

E 300 e, accoppiata ad un benzina 2 litri da 211 CV, sviluppa una potenza complessiva di 320 CV, mentre E 300 de ne eroga 306, ricalcando il powertrain di C 300 de. In entrambi i casi, il motore elettrico sviluppa 90 kW e 440 Nm di coppia.

L'autonomia in elettrico è di circa 50 km per la versione a benzina e circa 54 km per la diesel, sfruttando un pacco batterie da 13,5 kWh.

Ottime anche in questo caso le prestazioni: gli ibridi plug-in di Mercedes-Benz Classe E permettono alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi (benzina) e 5,9 secondi (diesel), offrendo inoltre la possibilità di rimorchiare fino a 2.100 kg

Mercedes-Benz S 560 e: l'ammiraglia ibrida plug-in a benzina

L'ibrido plug-in arriva anche sull'ammiraglia Mercedes-Benz S 560 e, che abbina un V6 benzina a ciclo Otto da 367 CV (270 kW) ai 90 kW e 440 Nm del motore elettrico, per un totale di 476 CV e 700 Nm complessivi e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5 secondi.

Questo a fronte di un consumo di carburante combinato di 2,6-2,5 l/100 km, emissioni di CO2 combinate di 59-57 g/km e un consumo di energia combinato di 20,2-20,0 kWh/100 km).

L'autonomia in modalità elettrica è di circa 50 km, sempre con batteria agli ioni di litio da 13,5 kWh e sempre con la possibilità di ricaricare la vettura in 1,5 ore tramite il caricatore da 7,4 kW con raffreddamento ad acqua.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 514 euro oppure da ePrice a 578 euro.

62

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio Maddiona

GLC o GLE non riceveranno questi motori??

Tom Smith

Anche

Account Anniversario

Per certi versi si, è meglio. Se ti cade non si rompe, la batteria dura a sufficienza.
Meno roba = meno problemi

FioM7

Capisco..
Però come dicevo è come dire che il 3310 è meglio un uno smartphone di nuova generazione

Account Anniversario

Qualsiasi vettura che non abbia tonnellate di tecnologia inutile, pochi filtri, cambio manuale, ottimo comfort interno.
In pratica nessuna.

FioM7

Ripongo la domanda in modo più chiaro:
Quali auto in commercio nel 2018 di qualsiasi casa costruttrice non sono aborti per i tuoi standard?

Account Anniversario

Quelle pre 2012.
Mercedes non ha modelli decenti secondo me. Nemmeno cls

FioM7

Per quale motivo?

E nel 2018 per te quale auto non è un aborto, giusto per capire

Account Anniversario

E ne ho guidate anche altre di Mercedes... le penultime classe E per esempio... una delusione totale.

Account Anniversario

Una W210 evo. Quindi so di cosa parlo. Le ultime Mercedes sono aborti.

FioM7

Sarei quasi curioso di sapere che auto guidi, ma ho paura che sei solo un troll

Account Anniversario

In pratica sono salito su tutte le Mercedes nuove in concessionario a Stoccarda non meno di un mese fa... sono tutte uguali e mi fanno tutte schifo.

FioM7

ahahah in pratica di auto ti intendi 0 ho capito.. però sarebbe meglio non parlare se non si conoscono le cose o si fanno brutte figure..

ti lascio all'infortainment ed agli interni di BMW, Audi e Toyota..
o quello Alfa, che in più è famosa anche per l'affidabilità ahahahah

Account Anniversario

50.000€ per una macchina con interni in plastica (anche gli inserti di “radica” sono di plastica)
Motore che non è un mostro di affidabilità , unito al peso maggiore della macchina...
E tralasciando l’infotainment...

FioM7

adottano lo stile apple...

presentare le cose solo quando ha senso presentarle.. un tempo qualcuno mi disse così..

e comunque ad oggi non trovo il senso di fare come tesla la corsa all'elettrico presentando auto super sovraprezzate con materiali e rifiniture da city car vendute come ammiraglie

FioM7

quanto vorrei sapere quale auto vale 50000 euro allora :D

ahhh certo.. la apple car xD

Carlo

Il vero cliente mercedes probabilmente neanche ricorda cosa sia una smart. Semmai guarda ad un'intera gamma costituita da C, E, GLC, GLE disponibili anche in versione ibrida diesel e benzina. Su GLC esiste anche una versione ad idrogeno

Gabriele

Come se i tumori venissero solo dal traffico veicolare...

Giovanni Giorgi

I freni non recuperano energia, la trasformano in calore...

Il recupero è gestito dal motore elettrico che può funzionare come generatore.

Solo che qui il collegamento non è diretto con le ruote e se fai rallentare il motore, parte dell'energia viene dispersa scaldando l'olio del convertitore (quindi non assorbita dal motore elettrico)

Comunque ho scopero l'inghippo; oltre al torque converter c'è anche un clutch. Quindi probabilmente quando vuoi recuperare energia la trasmissione diventa solidale al motore elettrico

jacalm

Beh dai, una macchina da circa 300cv a 50k non la vedo così male, detto questo, capisco perché lo dici, ma bisognerà aspettare le prove per vedere se è cambiato qualcosa.

jacalm

Dai freni, non dalla trasmissione...

marcoar

Toccherà abituarcisi (e alla fine della fiera non è sta gran perdita), come del resto ci si è abituati a tantissime altre cose (metti la questione della classe a, ad esempio)

Account Anniversario

Un totale cambiamento rispetto allo standard di anni...

utente

Quando ci saranno auto elettriche con autonomia di 800 km e tempi di ricarica brevi al prezzo di un normale diesel, ti darò ragione.

Tom Smith

Ci saranno già batterie con prestazioni analoghe senza far venire tumori alle persone e uccidere il pianeta.

Gabriele

Affatto.
Se fai tanta autostrada è l'optimum

marcoar

Già dalla w140 iniziarono con "la confusione" (tant'è che poi a metà del '93 "risiglarono" tutta la gamma portando le diciture x50 anzichè x00).
Continuarono sulla w220, ma solo sulla 350 (che era un 3.8L e non un 3,5L),
E parliamo di benzina (dove comunque la 221 è quella che in media ha la corrispondenza più alta tra sigla e cilindrata, versioni amg a parte).

Sul diesel dalla w221 hanno fatto tombola. Sostanzialmente 3 motori rinominati in 5 sigle diverse
250~ 2.2L
320,350~ 3.0L
420,450~ 4.0L

Sulla più recente w222 hanno fatto il casotto più grande comunque, li indistintamente tra motori benzina o diesel la sigla quasi mai indica la

Il cambio è stato messo in atto su tutta la gamma dal 2009, e sostanzialmente, hanno mantenuto la nomenclatura solo per indicare lo step generico in termini di prestazioni (350<400 e così via) pur mantenendo (in alcuni casi) invariate le cubature dei motori

Giovanni Giorgi

Come fa a recuperare energia in frenata se in mezzo c'è un convertitore di coppia?

Mikel

La ibrida c300 dell’articolo quanto costa?

Desmond Hume

beh d'altronde se riescono a convincere la gente a spendere quasi 30mila euro per una scatoletta di tonno elettrica come le smart EQ fortwo e forfour tanto di cappello i soldi che hanno li meritano :D

Account Anniversario

L’ attuale C300 dico.

stefano1

Della classe a ibrida si sa quando uscirà?

Mikel

La ibrida base dici?

Matt7even

Lessi una dichiarazione, di noti ingegneri di case giapponesi motociclistiche (Honda, Suzuki) che hanno paura ad adottare sistemi a trazione elettrica in quanto, la tecnologia degli stessi, non è fabbricabile in casa loro, appunto perché c'è un concreto monopolio soprattutto sulla produzione di batterie.
Le case ovviamente spingono moltissimo per usare le proprie tecnologie, soprattutto per "salvaguardare" il loro know how.
Alla faccia della voglia di cambiare

Tom Smith

Parlavo delle elettriche. Le auto ibride di Mercedes mi piacciono. Vai cercarti la differenza tra reti di ricarica Tesla e Mercedes.

Account Anniversario

50k la base.
E non li vale.

Carlo

Classe C, GLC e classe E sono bruttine? Ma di che parli? Ma le conosci le auto, anzi, ce l'hai la patente?
Ma poi tesla?... Paragonata a mercedes e come paragonare il calzolaio sotto casa alla Nike...
E pou per inciso tutti i concessionari mercedes hanno le colonnine per il fastcharge, di tesla io uno non l'ho ancora visto

Account Anniversario

Le 560 sec (w126) erano ~5600 cc.
Le 500 SE (w140) erano ~5000 cc.
Le S55AMG (w220) erano ~ 5500cc.
Dalla W221 nel 2005 hanno cominciato a diminuire la cilindrata mantenendo il nome.
La W222 S560 ha circa ~ 4000 cc.

Mikel

Il prezzo di una C 300?

Dario Lampa

Bellissimo lo sportellino nel paraurti

Tom Smith

Diesel nel 2025. Fa già ridere così...

marcoar

In realtà no. no è sempre stato così

Tom Smith

Mercedes è indietro in tutto. Renditene conto. Si deve guardare al futuro dell'auto e tu mi parli ancora del diesel già defunto. L'unica auto elettrica che ha fatto Mercedes non sfrutta le peculiarità della elettriche è super inefficiente con batterie enormi ed è pure bruttina. Toyota ha batterie sulle elettriche di altissima efficienza ed ha esperienza di auto elettriche ma soprattutto sta facendo modelli ibridi in tutta la gamma che sono di grande successo come la yaris. Inoltre nel 2025 avranno le batterie a stato solido e Mercedes è ancora alle plugin in con 50 km. Poi con Tesla la differenza è imbarazzante. Tesla ha una rete di ricarica capillare e Mercedes non ha ancora nulla. Tesla fa auto elettriche che hanno interni minimal e magari brutti( la model 3) finché vuoi ma fa gia elettriche di altissimo livello e insuperate in prestazioni. Auto molto più veloci di Mercedes e con adas testati e di buon livello.

Carlo

Toyota fa motori ibridi imbarazzanti, parte termica obsoleta (e sono buono) ed assetata, prestazioni ridicole e piacere di guida inesistente, reale vantaggio derivato dall'elettrico: sul rav 4 inesistente, su auris idem con patate, forse su yaris ed in città può convenire ma paragonati ai diesel ancora non c'è confronto ne per prestazioni tantomeno per costi di esercizio.
Tesla sarà quel che sarà ma se permetti invece che spendere 100k euro per una tesla fatta con i piedi solo perché ha una enorme batteria allora ne spenderei 70k euro domani mattina per una classe c 300 hybrid che mi da comfort e qualità mercedes, una rete d'assistenza PRESENTE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE, cambio 9m eccezionale e prestazioni veramente interessanti. In cosa sarebbe indietro mercedes rispetto a loro? Mi vien da ridere

Account Anniversario

Classe S 560. Motore 3000cc.
Chiamarla classe S 300 faceva brutto evidentemente...
Se compro una 560 voglio il 5600cc. È sempre stato così.
Anche perché non si parla di 40k €... ma ben più del doppio...

qandrav

"anche il progetto originale doveva essere elettrico :)"

uh è vero sai che me ne ero completamente dimenticato?

Riguardo le tedesche esatto, vediamo cosa faranno :)

Florekx

La Smart elettrica infatti va bene solo per la città,anche il progetto originale doveva essere elettrico :)

In ogni caso staremo a vedere cosa succede anche perché Vw,Daimler ecc.. sono potenze industriali da non sottovalutare se confrontate a Tesla..

doctorstefano

ibrido diesel, speriamo possa attecchire

qandrav

Puntano da adesso perché non hanno avuto alcun interesse a farlo fino ad ora.
Mi fa solo sorridere che sono mesi che il 99% degli articoli di auto elettriche tedesche riguardi il futuro (quindi aria fritta), mentre appunto la roadster era già in vendita nel 2005...

Poi magari Vw e Merc asfalteranno Tesla, per ora sono solo fanfaroni bravi a parlare (la smart elettrica manco la considero auto, va benissimo solo a milano o roma)

Marco

quindi niente Classe A ibrida per ora...si parlava in una presentazione durante il salone di Parigi...

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video