Uber Freight: al via le consegne a guida autonoma

13 Marzo 2018 13

Era il 2016 quando Uber completava l'acquisizione della startup di camion a guida autonoma Otto. Da quel momento, i test aventi come protagonisti i truck senza conducente si sono svolti in sordina, in tratti poco trafficati e con progetti a scala ridotta. Oggi, invece, si viene a sapere che, da diversi mesi a questa parte, Uber sta portando avanti un servizio di trasporto a guida autonoma di lunga durata con camion robotizzati.

Il servizio si integra con Uber Freight, l'applicazione che offre a camionisti e ad aziende del settore dei trasporti un sistema di ottimizzazione delle lunghe tratte in base alle richieste. Il servizio è semplice: i camionisti guidano per distanze relativamente brevi fino ad un punto prestabilito (per esempio vicino all'ingresso di una grande autostrada). Qui, i camion di Uber si prendono carico del rimorchio e provvedono a percorrere il "grosso" del tragitto, solitamente caratterizzato da migliaia di chilometri di autostrada. Una volta completato il percorso, il camion di Uber scambia il proprio carico con quello di un altro camion, che si occuperà di portare il rimorchio a destinazione nell'ultimo tratto necessario.

La novità di questi giorni è che i camion destinati ai tragitti di lunga durata - quelli autostradali dove è relativamente più semplice controllare un veicolo a guida autonoma rispetto ad un percorso urbano - sono dotati del sistema di guida automatizzata attualmente in fase di sviluppo dalla divisione Uber Advanced Technology Group, che si occupa anche dei servizi di ride sharing a guida autonoma. Il ruolo dei camionisti in queste fasi è comunque centrale: con la loro esperienza, infatti, non solo aiutano ad ottimizzare il carico, ma contribuiscono ad eseguire con precisione le operazioni di scambio del rimorchio, le bolle e tutte le altre attività in cui un essere umano può fare la differenza. Inoltre, il camionista esperto a bordo può essere in grado di prendere il controllo manuale del mezzo in caso di emergenza.

Il servizio è attualmente attivo nelle lunghe autostrade dell'Arizona e rappresenta un'interessante applicazione della guida autonoma per migliorare non solo l'ottimizzazione dei viaggi ma anche la qualità della vita dei camionisti.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 649 euro oppure da ePrice a 856 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gianluca

Guidare un mezzo pesante non è facile ,sia per quanto riguarda la conduzione di un autocarro, sia per la parte legislativa, ormai devi essere un mezzo dottore per star dietro a tempi di guida, riposo, lavoro, impegno, disponibilità, sistemazione del carico, sicurezza di quest'ultimo, la guida in autostrada è solo una parte dell'autotrasporto.

gianluca

Scusa, ma hai letto male, fino all'autostrada guida l'autista, da lì in poi il rimorchio lo prende in carico il trattore di Uber. Quindi il 90% del lavoro lo farà la motrice autonoma.

sbiki85

Nel futuro, l'umanità non sarà più schiava del lavoro, ma lo si fara solo per passione.

andbon

https://uploads.disquscdn.c...

si prospettano tempi duri per i camionisti...

momentarybliss

Chiedo perdono, ho letto ma evidentemente la testa era altrove

StriderWhite

Sicuramente saranno un po' preoccupati...

Leox91

Appunto...per questo mi chiedo come prendano il fatto che le IA li stanno rimpiazzando :)

StriderWhite

Fare l'autista 8 ore (o più al giorno) è stressante (tanto più guidare un mezzo pesante), credo che se molti di loro potessero cambierebbero mestiere subito. Il problema è che non è che possono trovare facilmente un altro lavoro, soprattutto con le "skill" che possiedono. Cosa sai fare? Guidare!

Leox91

Infatti, per questo dicevo "da QUI all'eliminazione completa è un passo" :)

momentarybliss

Bene, ma ciò implicherebbe al 100% il rispetto delle regole della guida e non tutti, sia aziende che autisti, sarebbero d'accordo visti gli illeciti che quotidianamente si verificano

momentarybliss

Da quello che si legge l'autista rimarrà comunque a bordo del camion di Uber, solo che non dovrà guidare

Leox91

MI chiedo se i camionisti vedano di buon grado questa cosa. Da qui all'eliminazione completa del personale è un passo.

ciro

Se funziona è un'ottima idea. Volenti o nolenti il futuro è autonomo

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video