Jeep: in arrivo una "baby-Renegade" prodotta in Italia | RUMOR

25 Gennaio 2018 6

La gamma Jeep è sicuramente quella a cui FCA sta puntando maggiormente per espandere il proprio business a livello mondiale. Il motivo è semplice: il brand è famoso in tutto il mondo, ha un design iconico e riconoscibile e propone vetture complessivamente riuscite sotto ogni aspetto, con prezzi adeguati alle dotazioni. Ecco perché, dopo l'espansione nell'alto di gamma con Grand Commander e le prossime Grand Cherokee e Grand Wagoneer, i vertici Jeep starebbero pensando ad un fuoristrada più piccolo di Renegade, da costruire sulla piattaforma Mini, quella per intenderci di Fiat Panda, Fiat 500 e Lancia Ypsilon.

A confermare che il progetto è più di una semplice speculazione è Mike Manley, numero uno di Jeep, che ai giornalisti di Automotive News ha dichiarato di essere "molto vicino" al disco verde da parte del management FCA. La nuova "baby-Renegade" sarà indirizzata principalmente agli automobilisti europei (troppo piccola, invece, per gli USA) e potrebbe trovare terreno fertile soprattutto in Italia, dove le citycar fanno ancora la parte del leone nelle vendite.


Sicuramente, una Jeep su base Panda non sarà economica e "spartana" come l'utilitaria per eccellenza Fiat: in dimensioni compatte, dovrebbe trovare posto una meccanica più raffinata, con una trazione integrale ancora più specialistica di quella offerta oggi su Panda 4x4 e Panda Cross, ma soprattutto un'abitacolo più ricco e rifinito.

Più corto di 4 metri, il nuovo Mini-SUV potrebbe essere prodotto a Pomigliano d'Arco, dove oggi nasce la Fiat Panda, che però con la prossima generazione tornerà ad una produzione delocalizzata in Polonia per ridurre i costi, come ha dichiarato lo scorso anno il CEO Sergio Marchionne. Questi costi verrebbero invece in parte coperti dal prezzo superiore di questa Jeep, giustificato anche da una tecnologia di maggiore livello.

Che questo SUV possa avere successo è quasi certo, data la continua crescita del segmento di SUV e crossover in Europa e nel mondo. Una Renegade in scala ridotta, venduta ad un prezzo di circa 20.000 euro (poco più della Panda Cross), potrebbe piacere a molti appassionati di fuoristrada che oggi, sul mercato, possono scegliere solamente tra la Panda e il duo Suzuki Jimny e Ignis.

In ogni caso, l'ultima parola spetta al piano industriale 2018-2022, che FCA presenterà in primavera. Per la commercializzazione del modello, dunque, è lecito aspettare almeno 3-4 anni

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da puntocomshop a 389 euro oppure da Amazon a 475 euro.
Samsung Galaxy Tab S2 T719 8.0 Gold 4g Ve è disponibile da puntocomshop.it a 312 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nix87

La Panda nemmeno nella versione base costa poco per quello che offre...non ha nulla nemmeno un cavolo di Bluetooth. Ormai i costi delle auto sono alle stelle per quello che offrono, ma la situazione non migliora nemmeno con gli altri marchi automobilistici...

mmhoppure

già la renagade è una panda più grossa...

Simone Facchetti

E' proprio vero :(

Desmond Hume

Beh speriamo che almeno sul nuovo modello si diano una svegliata.
La panda mi ricorda tanto il nokia 6630 ovvero un telefono che non era bello ma "simpatico" e pratico.

Simone Facchetti

Fossi in te mi metterei il cuore in pace. A questo punto è altamente improbabile che arrivi un restyling se già dal 2019-2020 è previsto il nuovo modello prodotto in Polonia :'(

Desmond Hume

Perché migliorare la dotazione della panda proprio non s'ha da fare... Manco un caxxo di infotainment di questo secolo eppure non costa proprio poco nelle versioni Cross.

Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest