Tesla Battery Day: Elon Musk anticipa alcuni dettagli sulla produzione delle celle

22 Settembre 2020 28

Stanotte si terrà il Battery Day, un importante evento di Tesla in cui Elon Musk annuncerà diverse novità che riguarderanno i progetti della sua società nel campo delle batterie delle auto elettriche. A meno di 24 ore da questo importante appuntamento, Musk ha anticipato alcuni dettagli che permettono già di capire la direzione che prenderà il costruttore nel campo dell'approvvigionamento degli accumulatori.

Attraverso Twitter, Musk ha sottolineato che la produzione ad alto volume in proprio delle celle delle batterie non inizierà sino al 2022. A beneficiare degli accumulatori realizzati in casa saranno soprattutto i modelli Cybertruck, Tesla Semi e la nuova Roadster. Il costruttore americano non intende, però, cambiare i suoi rapporti con i fornitori di celle. Anzi, Musk evidenzia come punta ad incrementare gli acquisti dai suoi partner Panasonic, CATL e LG. Inoltre, non esclude possibili accordi con altre aziende.

Tuttavia, anche ampliando gli accordi con i suoi partner, Musk prevede una carenza di batterie a partire dal 2022. Per questo Tesla avrebbe deciso di produrre direttamente celle per le batterie. Quanto affermato è interessante perché fa capire che la società americana non è ancora pronta a produrre direttamente in grandi volumi le celle per gli accumulatori di nuova generazione che svelerà tra poche ore. Difficile, a questo punto, pensare che Tesla possa annunciare un aggiornamento di qualche modello esistente con a bordo già queste nuove batterie.

Non rimane che attendere ancora poche ore per capire cosa Tesla intende davvero presentare nel corso del Battery Day. Annunci, comunque, che dovrebbero andare oltre il mondo delle sole batterie.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 625 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jawdj Dijadj

per mettere i link nei commenti senza andare in moderazione devi racchiuderli tra i tag code (penultimo pulsante nella barra sotto)
ad esempio
https://www.hdmotori.it/tesla/articoli/n526839/tesla-elon-musk-battery-day-produzione-celle-2022/

Ngamer

giusta osservazione

Gianluigi

Ma infatti, oggi dirà quali sono le tecnologie ed i piani. Rome wasn't built in a day

fabiman92

L’unica cosa che cercavo nell articolo e non c’era mah

Grewal

Grandissimo, proprio ciò che cercavo

xpy

Si, ma sono comunque foto di prototipi e non si sa esattamente su che tecnologia si basano, i tempi sono comunque realizzabili e se non saranno 2 anni allora saranno 3/4, ma comunque accettabili

Gianluigi

le foto le hanno già fatte circolare. Magari ha solo paura dell'effetto Osborne e sta più schiscio che nel passato, visto che ha l'abitudine a promettere tempistiche ultra-corte. Certo è che la fabbrica cinese l'ha fatta in 1 anno e quella tedesca procede altrettanto spedita.

Gianluigi

se non ci è dato sapere, non si sa già tutto :-)

Slartibartfast

Il progetto non lo fai 2 anni prima eh, se la produzione in grossi volumi inizierà nel 2022 hanno già in mano qualcosa di concreto

xpy

Infatti l'ho scritto che certe volte ci mette quegli anni in più, poi ovvio che anche lui sbaglia

Ngamer

be ma si sa gia tutto , 20% di capacità in piu e costi minori ( non ci è dato sapere di quanto) :P

Ottoore

Ok, io sto ancora aspettando un tipo di batteria compatibile con le caratteristiche della Tesla Roadster i cui preordini risalgono al 2017.
Quindi con quel puntualmente ci andrei piano. Direi visionario: l'accezione poi dipende dal contesto.

xpy

Sarà la solita cosa alla Musk, spara cose assurde che ancora non ha del tutto in mano con tempi fuori che fanno gridare al pazzo che però poi puntualmente realizza anche se magari impiegandoci 1 o 2 anni in più

Rorro Rio!

Certo, ma volevo capire se ci sarà qualcosa di concreto o solo progetti su carta.

xpy

Produrre batterie di nuova concezione non è una cosa che fai dall oggi al domani, se avessero già aperto la fabbrica si saprebbe già tutto delle batterie, quindi quantomeno la parte di effettiva produzione manca e per quella un paio d'anni per essere pronta a una produzione di massa ci vogliono

Giulk since 71'

Hai un google strano allora

https://uploads.disquscdn.c...

Draco

googlando la stessa cosa il primo risultato dice esattamente ciò che ho affermato

Giulk since 71'

Veramente NO, basta googlare con "toyota batterie stato solido" e mettere su notizie, ti trova subito nmila link di notizie delle Join con panasonic che presenteranno le batterie allo stato solido nel 2025, e parlo di notizie anche di pochi giorni fà

Draco

no se leggi online troverai articoli che dicono esattamente l'opposto. Ho provato a linkarne uno ma non mi fa pubblicare il commento se lo metto

an-cic

Dai con questa pw3 in dc, non è difficile dai...

Giulk since 71'

No no, hanno detto che la presentazione è posticipata al 2025 per via del covid e di non meglio precisati problemi, per quanto riguarda la produzione di massa su larga scala, scusami ma non vuole dire nulla, è ovvio che la tecnologia a stato solido delle batterie avrà senso quando sarà su batterie in auto vendute alla massa, fino a che la presenti su un prototipo non in produzione ha valenza praticamente zero

Draco

per la produzione di massa su larga scala...non per la creazione, è ben diverso. Ha già delle auto pronte che avrebbe usato durante le Olimpiadi

Giulk since 71'

Toyota ha annunciato che prima del 2025 non se ne parla

Draco

Toyota ha annunciato di averle già pronte in realtà

Rorro Rio!

Quindi sarà presentato solo un "progetto" della "super batteria"?

Gatsu
Giulk since 71'

Si come quelle allo stato solido, campa cavallo

Gatsu

"usciranno" le batterie al grafene... Ah no....

Auto

Citroen Ami è piccolissima, elettrica e si guida a 14 anni: la nostra prova | Video

Auto

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Live con Hyundai Nexo

Elettriche

Recensione Xiaomi Mi Scooter Essential: piccolo, economico e meno stradale

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6