Renault Clio E-Tech Hybrid: prova consumi reali in città e in extraurbano

29 Settembre 2020 167

Della Renault Clio E-Tech Hybrid abbiamo già svolto una prova su strada e raccontato come va e come funziona il suo motore ibrido. Adesso è venuto il momento di testare i suoi consumi reali in maniera più approfondita per verificare davvero se le dichiarazioni della casa francese - "80% in elettrico in città" - corrispondono a verità.

CONSUMI IN CITTÀ

La città è il terreno di prova ideale per le Full Hybrid come la Clio E-Tech Hybrid. Per il test sui consumi reali ci siamo affidati ad un sistema che monitora da remoto l'utilizzo dell'auto. Renault fa sapere che tutti coloro che proveranno questo modello presso le concessionarie potranno sperimentare tale sistema per verificare i consumi.


Nel nostro caso abbiamo effettuato un percorso di 6,8 Km all'interno del centro di Milano immersi nel caos del traffico della città. Il risultato è stato notevole. Nei 28 minuti di guida, la Clio E-tech Hybrid ha viaggiato in elettrico nell'89% del tempo. Il consumo effettivo è stato pari a 2,6 litri per 100 Km. Davvero niente male, quindi. Numeri ottimi a parte, l'esperienza diretta alla guida in queste condizioni è stata positiva.

Il motore termico si è avviato 2-3 volte, con la batteria scesa sotto il 50% e solo per poche decine di secondi. Per tutto il resto del tempo, l'auto ha viaggiato in modalità EV. Sfruttando i continui rallentamenti, la Clio riusciva a recuperare la quantità di energia necessaria per poter continuare a viaggiare con le sole batterie. Da sottolineare che utilizzando la modalità "B" è possibile massimizzare il recupero di energia. In tale situazione, l'auto si guida praticamente con un solo pedale, come un'elettrica pura.

La Clio E-tech Hybrid, comunque, parte sempre in modalità elettrica e se la batteria supera il 50% della carica è possibile forzare l'uso della sola trazione elettrica attraverso il pulsante EV sino a quando l'accumulatore lo permette (in città, partendo dal 100% poco meno di 2 Km effettivi).

CONSUMI EXTRAURBANO

Ma quanto consuma la Clio E-Tech Hybrid fuori dai centri delle città? In tali contesti, l'efficacia dei sistemi Full Hybrid normalmente diminuisce. Abbiamo quindi condotto l'ibrida francese sino ad Edolo, dove è presente una delle centrali idroelettriche più importanti di tutta l'Europa. In totale oltre 140 Km tra tangenziale, autostrada e statale. Entriamo nei dettagli e vediamo come si è comportata l'auto francese.

Il tratto in tangenziale è stato poco meno di 16 Km. A causa del forte traffico non è stato possibile tenere una velocità lineare, ma appena la strada si liberava un po' è stata mantenuta una velocità di 100 Km/h (65,4 Km/h la media). Secondo il computer di bordo, lungo questo tratto l'auto ha fatto registrare un consumo pari a 5,2 litri per 100 Km. Sono stati 36,5 i Km effettuati in autostrada ad una media di 98,5 Km/h (velocità massima, dove possibile, di 130 Km/h). In tale frangente, i consumi si sono attestati a 5,6 litri per 100 Km.


Ben più interessante, sul fronte dei consumi, il percorso di poco più di 90 Km effettuato in statale. Sono stati affrontati tratti veloci, brevi passaggi all'interno di piccoli centri urbani e strade ricche di curve e con saliscendi. In questo percorso si è sentito molto l'apporto del sistema ibrido che ha permesso di percorre alcuni brevi tratti in modalità elettrica, anche a velocità da statale. Il consumo finale di questo spezzone di viaggio è stato di 4 litri per 100 Km.

L'idea era quella di verificare i consumi anche al ritorno ma tra traffico, lavori in corso e bombe d'acqua da diluvio universale si è guidato davvero a singhiozzo. Comunque, nelle prime decine di Km di statale, complice anche il fatto che si scendeva leggermente di quota, l'intervento del sistema ibrido è stato ancora maggiore e i consumi si aggiravano attorno ai 3,8 litri per 100 Km.

CLIO E-TECH HYBRID

Un piccolo riassunto di quello che offre la Renault Clio E-tech Hybrid utilizzata per la prova. L'auto dispone di un powertrain in grado di erogare complessivamente 103 kW (140 CV). Buono lo spunto visto che in 9,9 secondi l'auto arriva a 100 Km/h partendo da ferma. La velocità massima arriva a 180 Km/h. Per quanto riguarda consumi ed emissioni, il costruttore francese dichiara 4,3 litri / 100 km e 93 grammi al km di CO2 (WLTP).

Durante il test abbiamo guidato la "Serie Limitata E-Tech" che si si distingue, oltre che per equipaggiamenti aggiuntivi rispetto al livello Intens, per una serie di particolari che esaltano il design del veicolo, come i badge specifici, tonalità ramate a livello delle prese d’aria del paraurti anteriore, dei cerchi e coprimozzi. All’interno il design è completato da sellerie esclusive.

ALLESTIMENTI E PREZZI

Renault Clio E-Tech Hybrid può essere scelta a partire da 21.950 euro nell'allestimento Zen. Visto il suo livello di emissioni, può accedere agli incentivi previsti dall'Ecobonus. Di seguito gli allestimenti con i relativi prezzi di partenza.

  • Zen: da 21.950 euro
  • Intens: da 23.800 euro
  • RS Line: da 24.700 euro
  • Serie Limitata: da 25.400 euro
  • Initiale Paris: da 27.700 euro.

CONFIGURATORE ONLINE RENAULT CLIO E-TECH HYBRID

VIDEO

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Tecnosell a 270 euro oppure da Amazon a 415 euro.

167

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sirbastian80

Guarda io la ioniq full hybrid l'ho avuta come aziendale un periodo, a 130 non fa più di 15 km/L: i consumi li prendi in discesa?

lurdz
Kamgusta

Bhe, non sei andato in autostrada quindi hai tenuto i consumi sotto soglia, con tratti autostradali scendevi a quanto? 18,5? È comunque un ottimo risultato.
Sono contento che hai potuto appurare che la Volkswagen, come molti altri, bari sui consumi.
Tutti felici, no?
Non mi sembra ci sia bisogno di attaccarsi a vicenda.
Un saluto!

FabriFi
Massimo Trentin

Metodo tanto empirico quanto efficace (faccio sempre così anch'io).
Così vedrà anche la differenza dal suo computer di bordo.

_PorcoDi3Lettere_

Che spreco! Potessi fare il il recensore di auto...

BlackLagoon

vabbè è evidente che stai tirando l'acqua al tuo mulino. Può essere sbagliato il consumo istantaneo per vari motivi ma sul lungo periodo sono sempre tutti molto affidabili perché sostanzialmente integra il consumo sui km percorsi..

NonLoSo
3nr1c0

bello il cruscotto dove si dice risparmio di 135/€ mensile stesso modello benzina su base di 18.000Km . Chi fa 18.000 Km con un benzina mi sa che ha sbagliato motore

Luigi Del Giacco

Si, la superficie vetrata non è amplissima. Però lo spazio è tanto (e io sono uno e novanta per 110 kg)

andrea55

Non so quando l'ho provata sarà l'abitudine vendendo da una Scenic ho notato molta meno superficie vetrata e spazio, sarà l'abitudine o forse un'impostazione errata del sedile

Andrea

nell'articolo si dice cosi: "Secondo il computer di bordo", considerando che sono semore sballati, a volte anche di 2-3lt/100km quei 17,5 potrebbero essere anche 14,5, queste prove si fanno alla pompa, il resto sono chiacchiere

henrybahus
Kamgusta

il 1.0 arriva ai 150 km/h però è appunto spompato in ripresa e quando porta un carico

Dietro sopra il metro e 80 si tocca con la testa.

Comunque è una bella macchina (l'ho provata prima di scegliere la Yaris).

Sufficienti secondo me no (avendo la possibilità di provarla a lungo).

Sono i km che si fanno con i test-drive dei concessionari

NonLoSo
Aristarco

avevo una clio della stessa annata ed era rigida come un trattore

Aster

le vecchie non ci sono paragoni,sono le migliori:)dopo quella quando guidavo una clio preferivo l'autobus

Aristarco

m1nch14 safrane XD sei da medioevo...cmq la renault migliore che ho avuto è stata la laguna prima serie, tirata fino a 270k km...fantastica

Deku

finalmente si son migliorati eadeguati alla concorrenza

Luigi Del Giacco

Vero, ma non sono un fan del diesel... però quel motore è piacevole da guidare, lo ammetto.

Aristarco

beh l'1.6 diesel è ottimo

Luigi Del Giacco

500L provata... che delusione. Qualità degli interni appena sufficiente, motore a benzina asfittico (montarci l'impianto gpl sarebbe stata la fine, mi sa) e prezzi relativamente alti. E' anche vero, però, che si parla di un progetto che ha qualche anno sulle spalle, oramai, ma un motore più moderno e brioso potevano mettercelo.

Kamgusta

Esistono siti che raccolgono medie reali da migliaia di persone, generalmente capaci a fare questi calcoli e non improvvisati, e ne fanno una media, ben più attendibile della mia o della tua esperienza

Luigi Del Giacco

Ho una Sandero 1.2 GPL da 7 anni, 115000 km. Per adesso assolutamente nessun problema. Basta fare la manutenzione regolarmente e evitare di guidarla sempre come se si stesse correndo il Rally di Montecarlo, per non avere problemi di affidabilità.

Matvej Bolkonskij

Io dico quello che consumo nell'utilizzo che faccio. Se tu vuoi stabilire per gli altri le medie che ritieni tu, questo è un altro discorso.
Se sei incapace a guidare prenditela con te stesso

Luigi Del Giacco

No, c'è molta luce sopra la testa.

Luigi Del Giacco

Assolutamente no. Sono di ottima fattura. L'avevo presa in considerazione e sono andato a provarla. Molto ben fatta.

Kamgusta

in pratica ognuno decide le proprie medie a caso in stile gara fra 13enni a misurarsi il pisello

Matvej Bolkonskij

Veramente include anche tratti urbani, sono spesso in coda, quindi con velocità tutt'altro che costante e quindi niente scia altrimenti ci si tampona. Ogni giorno faccio 82 km tra andata e ritorno, con diversi scenari, quindi permettimi di dirti che è una media più che valida e anche migliorabile, considerando le condizioni del traffico con cui vengono fatte.

FabriFi

be ma ne ha fatti altri 140 tra autostrada tangenziale e statale va non è che si è fermato lì. Capisco che il percorso standard di prova cittadino sia tra i 20 e i 25 km, ma mi sembrano sufficienti anche 7 km

Francesco Giachini

Da possessore di una Hyundai Ioniq (full hybrid) che è molto più grande di una CLIO non mi paiono affatto consumi ottimi per una full hybrid. Io in extraurbano faccio senza fatica 24-25 km con un litro. I 19-20 li faccio in autostrada impostando il cruise a 135. E' evidente che il sistema ibrido di renault è molto meno efficente di quello del gruppo hyundai-kia.

lurdz

Si, motore piccolo, 3 cilindri 75cv, il primo sorpasso che ho fatto mi è andato fuori giri, non ha tanta ripresa. Ma in compenso a me sembra bere poco, poi ora mi ha messo la pulce e mi segnerò giù litri di carburante e km percorsi, così almeno verifico più precisamente i reali consumi.

Kamgusta

Se vuoi piombo, ma l'hai già scritto te. Certo non ti accade dopo 6 mesi che hai preso l'auto, i problemi si verificano dopo 5-6 anni per poi acutizzarsi sempre più con il tempo.

Kamgusta

Il 1.5 dCi Renault è il re dei consumi non può essere battuto

Kamgusta

Sono d'accordo, ogni auto deve essere rapportata al suo prezzo.
L'ibrido non ha un impatto determinante sui consumi, può magari portarteli da un 15km/l (se consideriamo una pari auto, quindi berlinetta o suvvettino) a 21km/l, ma basta fare un banale calcolo per capire che la forbice di risparmio è esigua: 21-15=6km/l che su una vita utile di 150.000 km sono 2.800 litri risparmiati ossia meno di 4.000 euro.
Significa che l'ibrido conviene solo se la forbice rispetto al benzina sia inferiore ai 4.000 euro.
Non ho preso inoltre a confronto una diversa categoria, per esempio il tricilindrico 1.0 di cui sopra da 18,5 km/l che praticamente dimezza la forbice.
Ovvio però che poi subentrano tutta un'altra serie di fattori, quali il fatto che l'ibrido permetta un piacere di guida aumentato, un aumento gratuito di cavalli, un allestimento migliore, un aumento di livello del segmento mantenendo bassi i consumi, etc.

Giulk since 71'

Concordo, ma il concetto che volevo esprimere e che questi full hybrid sono validi sopratutto se utilizzati in città, però al netto di incentivi costano ben cari rispetto per dire a un auto con impianto gpl dove il risparmio come hai detto tu lo hai sul costo del carburante al litro.

A me piacciono, ma sinceramente oltre 20mila euro per un segmento B non ce li spenderei

Kamgusta

Porcozio media significa media, non prendo il valore che più mi piace... Ovvio che devi considerare anche il 6 l/100 e quindi arrivi almeno a (4,8+6)/2 = 18,5km/l...

Kamgusta

Il suo "ottimo stato" equivale a "sembra che funzionino ancora" visto che non ha alcun modo di determinare qualitativamente il loro stato...

Kamgusta

I diesel sono ottimi motori non è strano fare i 20 km/l e oltre su brevi tratti a velocità costante, ma la media non è assolutamente di 20km/l, si assesta sui 18 massimo 19 km/l, paragonabile a un benzina al top di efficienza (ma con il doppio della coppia e il 50% in più dei cavalli).
Il GPL fa aumentare i consumi del 15% rispetto il paritetico benzina, in più c'è il consumo di quando non vai a GPL (es. avvio), che è circa un altro 5%.
Se fai i 12 km/l significa che a benzina faresti i 14,5 km/l e ci sta.
Considerando che 0,6 euro è meno della metà del costo del benzina è come se tu facessi i 27 km/l e da qui il risparmio.

Giulk since 71'

Se vuoi parlare di cavalli, ti posso dire che con la Giulietta 2.0L diesel da 170cv e 350nm di coppia andando senza troppo pensarci stavo sempre tra i 18 e i 19 al litro, se mi mettevo ad andare "piano" in modalità NON sport ( c'era il selettore ), facevo anche 21 al litro :)

DeepEye

MA che vuol dire lol? Se prendi un benzina di qualità di 10 anni con pochi km, al massimo ci fai la manutenzione ordinaria. Le batterie, sono da buttare anche se stanno ferme in garage.

Giulk since 71'

Con la Peugeot 208 tre cilindri 1.2L benza da 82 cv facevo tranquillamente 20 al litro, con punte sui 21 reali, controllato pieno / pieno nell'arco di 70mila km, il cdb segnava punte di 22.7 al litro.

Certo era un motore piccolo con pochi cavalli che spingeva niente

DeepEye

'ottimo stato', vorrei vedere se durano altri 10 anni.

DeepEye

Ho un A3 di 15 anni a benzina, che fa i 17,5, auto piu grossa e pesante, con un motore 'vecchio'.
Questo giocattolo costa quanto una segmento C famigliare, ed è la solita presa per i fondelli.

Deku

gli interni sono di bassissima se non infima qualità come 4/5 anni fa?

Giulk since 71'

La macchina e bella, la soluzione ibrida mi sembra molto valida, il prezzo come sempre è troppo alto

NonLoSo
Andrea

consumo medio nel misto di 22km/l, certo aiuta molto la città fatta in solo elettrico ma anche solo in extraurbano una media di 18,5 è ottima. La piu economia però è la Zen hybrid che però una volta configurata arriva a 25100€, la stessa versione diesel viene a costare 20100€ quindi 5000€ di meno ed ha gli stessi consumi, e il benzina normale stessa versione 17900€, senza incentivi l'hybrid non conviene

Auto

ABB E-mobility: in Italia il più grande impianto di stazioni di ricarica DC | Video

Auto

Lightyear 0, abbiamo guidato l'auto che si ricarica con il Sole | Video

Articolo

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Auto

MINI Cooper SD Clubman ALL4, quella diesel da 190 CV | Recensione e Video