Nuova Renault Clio: uscita, prezzi, interni e dimensioni. Anche ibrida

Nuova Renault Clio 2019: a pochi mesi dal lancio commerciale, ecco un articolo in continuo aggiornamento sulla rinnovata segmento B della Losanga. Prezzo, data uscita, interni, tecnologia, motori, dimensioni, versione ibrida e a GPL: tutto quello che c'è da sapere sulla nuova Renault Clio 2019. Forte di 15 milioni di esemplari venduti dal debutto della prima serie (1990), la nuova Renault Clio è stata svelata al  Salone di Ginevra con un design esterno evoluto, e soprattutto un abitacolo totalmente ridisegnato. 

NUOVA RENAULT CLIO: PREZZI E DATA USCITA

Renault non ha ancora diramato il prezzo della nuova Renault Clio 2019: maggiori informazioni verranno rilasciate nel corso dei prossimi mesi, in concomitanza con la presentazione dinamica della vettura alla stampa. Si ipotizzano cifre non troppo distanti da quelle dell'attuale generazione. La data di uscita della nuova Renault Clio 2019 è prevista per la fine dell'estate (settembre 2019), periodo in cui andrà online il configuratore.

NUOVA CLIO 2019 INTERNI

Interni Renault Clio 2019:  è dentro che la nuova Clio si differenzia dall'attuale Renault Clio Moschino. Completamente ridisegnata con linee orizzontali e inediti abbinamenti tra materiali e colori, la plancia della nuova Renault Clio 2019 promette fin dal primo sguardo di innalzare la qualità percepita, uno dei pochi punti a sfavore della precedente generazione. Oggi, l'abitacolo è più arioso e moderno, con tocchi ricercati come il rivestimento morbido di gran parte della plancia, dei pannelli porta e della console centrale.

Attenzione anche all'ergonomia: il volante, più compatto grazie ad una nuova disposizione dell'airbag, è tutto nuovo - e finalmente ingloba i comandi per attivare il Cruise Control e il limitatore di velocità, oltre ai pulsanti per gestire volume e cambio tracce - mentre la console centrale è leggermente orientata verso il conducente.

La plancia di Clio 2019 è suddivisa in tre parti: un pannello superiore con rivestimento schiumato, un pannello centrale sempre rivestito in plastica morbida (personalizzabile nei colori e nelle finiture) e una parte inferiore "funzionale", che accoglie per esempio un portaguanti e la base di ricarica wireless per smartphone compatibili.

Ereditati dagli ultimi modelli di Groupe Renault sono i tasti a "pianoforte" per controllare direttamente alcune funzioni della vettura, così come i comandi fisici del sistema di ventilazione (con display integrati nelle manopole). Meglio rifiniti sono anche i nuovi sedili, con un design più compatto, una seduta allungata e un'estetica che varia in base agli allestimenti scelti (8 combinazioni totali tra sedili e inserti). 8, infine, sono anche le tonalità dell'illuminazione interna.

INFOTAINMENT EASY LINK

Schermi Renault Clio 2019: protagonista del nuovo abitacolo è senza dubbio lo "Smart Cockpit”, una combinazione tra la nuova strumentazione digitale e il display dell'infotainment a sviluppo verticale. La strumentazione TFT, disponibile con una diagonale di 7 o 10 pollici (quest'ultimo con mappe del navigatore integrate), si presenta con una grafica completamente personalizzabile in base alle modalità di guida o alle esigenze del guidatore.

Lo schermo Multimedia Screen ruba la scena alla strumentazione digitale: posizionato al centro della console con un orientamento verticale (come tutte le Renault di ultima generazione), lo schermo centrale del sistema di infotainment propone una diagonale massima di 9,3 pollici (il più grande del segmento e il più grande mai montato su una Renault). Al suo interno si trova il sistema EASY LINK, con navigatore connesso, modalità di guida del sistema Multi-Sense e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.

NUOVA CLIO 2019: GLI ADAS

Mai una Clio è stata così ricca di sistemi di assistenza alla guida avanzati: sulla nuova Clio 2019 la guida autonoma di livello 2 è servita con Highway & Traffic Jam Companion (che unisce cruise control adattivo con stop&go e centramento della corsia), gli abbaglianti automatici, la frenata automatica di emergenza, il controllo dell'angolo cieco, il sistema di riconoscimento dei segnali stradali, la telecamera a 360 gradi e l'Easy Park Assist autonomo.

RENAULT CLIO: MOTORI GPL, BENZINA E DIESEL

La scheda tecnica della nuova Renault Clio non è ancora stata del tutto ufficializzata: per il momento sappiamo che la vettura nasce sulla piattaforma modulare CMF-B, che verrà condivisa con tutte le future compatte dell'Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi (tra cui il nuovo Captur). Una piattaforma che porta in dote anche un nuovo impianto elettrico ed elettronico, alla base dei nuovi sistemi di infotaiment (la connettività sarà curata dalla nuova piattaforma curata dall'Alleanza insieme a Microsoft) e di sicurezza, oltre che della riorganizzazione di alcuni comandi "storici" di Renault (come quello per il cruise control, ora sul volante e non più nel tunnel centrale).

I motori della nuova Renault Clio 2019 sono 6: si parte con il 1.0 Sce aspirato benzina a 3 cilindri con da 65 e 75 CV (con cambio manuale a 5 rapporti), passando per il turbo 1.0 TCe sempre 3 cilindri da 100 CV e 160 Nm di coppia, abbinato anch'esso al cambio manuale a 5 rapporti o, in alternativa, ad un automaticol X-TRONIC con convertitore di coppia. Questo motore sarà presente anche nell'interessante versione a GPL della nuova Renault Clio 2019.

Per chi cerca maggiori prestazioni non mancherà, invece, il 1.3 TCe FAP, lo stesso motore che abbiamo provato di recente su Renault Captur (nonché su Scenic TCe). 130 CV, 240 Nm di coppia massima, cambio automatico a 7 rapporti EDC a doppia frizione. Presente anche il diesel 1.5 Blue dCi, con sistema SCR per la riduzione degli NOx: 85 CV (220 Nm) oppure 115 CV (260 Nm), entrambi con cambio manuale a 6 rapporti.

NUOVA CLIO 2019, ANCHE IBRIDA

Renault porta per la prima volta su Clio una motorizzazione full hybrid: come funziona il sistema ibrido della nuova Clio E-TECH? Sotto al cofano pulsa un nuovo motore 1.6 benzina, abbinato ad una batteria da 1,2 kWh posizionata nel vano bagagli. Il doppio motore elettrico permette alla vettura di partire in modalità zero emissioni, arrivando a circolare fino all'80% in modalità elettrica in ambito urbano. L'ibrido (che dal 2020 sarà anche plug-in su Captur e altri modelli di categoria superiore), permette di risparmiare fino al 40% del carburante rispetto ad una variante a benzina equivalente, fornendo supporto nelle fasi di accelerazione e recuperando l'energia nelle fasi di decelerazione. La potenza complessiva della nuova Clio ibrida è di 130 CV. I valori dei consumi della nuova Renault Clio ibrida E-TECH saranno diffusi prossimamente. 

Come ci ha spiegato a Ginevra Christophe Pejoux, responsabile dei prodotti Renault nel segmento A e B, si tratta di un sistema di frenata rigenerativa molto simile a quello che troviamo su alcune vetture elettriche: non appena si rilascia l'acceleratore è possibile ottenere una decelerazione più o meno intensa a seconda del livello di rigenerazione impostato. Per controllare tale livello è sufficiente agire sulla leva del cambio automatico nella posizione "B".

RENAULT CLIO 2019: DIMENSIONI E BAGAGLIAIO

Le dimensioni di Renault Clio 2019 non differiscono di molto da quelle della quarta generazione: lunghezza 4,048 m (-1,5 cm), larghezza 1,798 m (+7 cm), altezza 1,440 m (-3 cm), passo 2,58 m. La capacità del bagagliaio, invece, cresce fino a raggiungere il valore di 391 litri (+91), record nel segmento B. A questi si aggiungono 26 litri di vani portaoggetti e un abitacolo più flessibile grazie al divano che si ripiega creando un pavimento piatto.

RENAULT CLIO ALLESTIMENTI

La nuova Renault Clio sarà disponibile in diverse linee di prodotto, tra cui la R.S. Line e la Initiale Paris. R.S. Line sostituisce la precedente GTLine come allestimento sportivo al vertice della gamma. Il mood è quello delle vetture marchiate Renault Sport, con griglia a nido d'ape, cerchi in lega da 17 specifici, e paraurti dedicato. Dentro - ambiente totalmente nero con accenti rossi - debuttano sedili sportivi con supporti laterali rinforzati, inserti in carbon look e volante rivestito in pelle traforata con logo R.S.

Il nuovo allestimento Initiale Paris, trasversale su quasi tutta la gamma Renault, debutta sulla nuova Clio con inediti elementi di stile. Tante cromature sui finestrini, sulla griglia anteriore e sugli inserti alla base delle portiere, ma anche i cerchi da 17 pollici con design dedicato. Dentro, Initiale Paris propone due schemi cromatici (Black e Sand Grey), a cui si abbinano sedili dalla forma specifica e un volante con rivestimento in pelle e strato schiumato. I nomi e le dotazioni di tutte le versioni e gli allestimenti saranno comunicati a ridosso del lancio.