Renault Zoe è l'auto elettrica più venduta in Europa da gennaio

09 Dicembre 2020 17

Nonostante la crisi del mondo dell'auto dovuta alla diffusione del pericoloso virus, il mercato delle auto elettriche in Europa continua a crescere spinto anche dagli incentivi che alcuni Paesi offrono. In particolare, si è messa in luce Renault con la sua Zoe (Qui la nostra prova su strada) che è stata l'auto elettrica più venduta in Europa da gennaio a novembre 2020. In particolare, sono state vendute oltre 84.000 unità in questo periodo.

Tale dato corrisponde praticamente al doppio dei volumi venduti nel 2019 (nello stesso periodo). Dal suo lancio, sono oltre 268.000 le Renault Zoe vendute in Europa. Si tratta di un risultato che sottolinea il successo di un modello che ha da subito riscosso un ottimo consenso tra i clienti. L'attuale generazione, si ricorda, offre un'autonomia sino a 395 Km secondo il ciclo WLTP.

Gli ottimi risultati di Renault nel segmento elettrico in Europa sono confermati anche dal successo in termine di vendite del Kangoo Z.E. elettrico, il veicolo commerciale leggero a batteria più venduto in Europa nei primi 11 mesi del 2020. Sono stati 8.498 i Kangoo Z.E. venduti in questo periodo. In totale, non meno di 57.595 Kangoo Z.E. sono stati commercializzati in Europa dal lancio, avvenuto nel 2010.

Bene anche il debutto della nuova Twingo elettrica (Qui la nostra prova) con già 1.760 immatricolazioni in Europa. Complessivamente, nei primi 11 mesi del 2020, la Casa francese ha venduto 95.985 veicoli elettrici. Rispetto all’anno scorso, il costruttore francese registra un aumento dell’80% delle immatricolazioni.

VIDEO


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tommyd-19

Vedi l'analisi corretta di R_mzz sotto. Ti stai arrampicando sugli specchi.

Mark MILLER

percorrenza ideale 207 km a 110 km/h
rapporto d viaggio 54% in viaggio, 46% in ricarica

Mark MILLER

percorrenza ideale 260 km a 110 km/h (rapporto d viaggio 60% in viaggio, 40% in carica)

CapRichard

Anche io felicissimo possessore.
Usabilissima tra l'autonomia giusta per spostamenti provinciali ed i 22kw di potenza di ricarica in AC.
Bastano le cariche durante la spesa per la vita di tutti i giorni.

quanto hai sborsato alla fine?

io sono possessore di un eup, consegnata a dicembre 2020. E' un compromesso per ora. wltp siamo sui 265km. Se mi danno indietro 4.000€ la regione, arrivo a meno di 10.200€ per la mai prima auto elettrica.

Certo che non mi aspettavo più di 1.000€ per wallbox, protezioni ecc ecc.

Alessandro Stoico

Felicissimi possessori da giugno di una ZOR R135 OE, che dire. Auto oramai non più cittadina, ottima in tutti i percorsi, autonomia vera in extra urbano (e con temperature superiori i 18 gradi) anche oltre i 400 km (noi raggiunti i 428 km).
Auto solida, molto ben costruita, stabile in strada ed autostrada, comodissima per 4 adulti , bagagliaio sufficente anche per andare in ferie 15 giorni (noi siam in 2 e abbiam caicato senza problemi).
Fantastico poter caricare a 22 kwh, max 1 oretta e qualche minuto a dal 20-30% son già oltre 80% e via...ad oggi dalla consegna (6 giugno) siam a 9.300 km (a ZERO cent vista la presenza fortunata di parecchie colonnine da 22 kw free in zona).
PS: la mia povera Yaris invece ha fatto meno di 1.000 km..sto pensando di venderla..

PositiveVibes

L'ho noleggiata durante una trasferta, molto comoda, scattante e ben fatta.
Per essere una city car da fuori non è brutta. Gli interni sono interessanti.

R_mzz

Credo non ti sia ben chiara la situazione.
Elon dice di aver venduto alcune sue proprietà, ma non sta vendendo le sue azioni.
Tesla sta emettendo nuove azioni.
Questo significa che Tesla avrà nei sui bilanci 5 miliardi $ in più (supererà abbondantemente la liquidità di BMW), gli azionisti però vedranno le loro azioni "diluirsi" di una piccola percentuale.
Es. ora tizio possiede 60 azioni su un totale di 600, possiede quindi il 10%, in seguito all'emissione delle nuove azioni possiederà 60 azioni su 605, quindi il 9.992%.
(attualmente Tesla capitalizza circa 602 miliardi).
Per dare un idea, con questi soldi potrebbero tranquillamente acquistare Mazda (3,99 miliardi $ di capitalizzazione)

Mirko

Ma li leggi i giornali? Tesla ha appena fatto un aumento di capitale da 5 miliardi di dollari. Vuol dire che Elon ha più soldi in tasca ma che le azioni in suo possesso valgono meno, quindi equivale a vendere azioni. Ma che te lo dico a fare.

Tommyd-19

Veramente le azioni Tesla e SpaceX sono le uniche che si sta tenendo. Prima di dar fiato alla bocca (o alle dita), informarsi sarebbe il minimo

Chiedo_schiuma!

bella schifezza...

CastSimone

Se guardiamo alla sua categoria di city car e prendiamo la volkswagen up, la citroen c1, hyundai i10, toyota aygo, kia picanto, fiat panda o anche la sizuki ignis, sono tutte decisamente più brutte sul fronte estetico, sia fuori che dentro. Diciamo che l'estetica sulle auto così piccole non è facile da rendere gradevole per via delle proporzioni dell'auto. E tra tutte, almeno per me, la zoe (pur non piacendomi) rimane la più riuscita.

an-cic

non sarebbe neanche brutta, ma è una linea troppo femminile per i miei gusti. la y francese in pratica

Andreunto

Solo perché viene venduta a 25k con batterie a noleggio. No sense

Le sue vendite sono superate solo dalla sua bruttezza.

momentarybliss

Questa notizia rimette ordine nel panorama del mercato delle auto elettriche, sembra che si vendano solo Tesla

Mirko

Infatti Elon Musk sta vendendo azioni della Tesla.

Auto

Tesla Model 3 2021 Long Range: pregi, difetti, autonomia e test ricarica V3 | Video

Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.