Renault Megane 2020, il restyling porta l'ibrido Plug-in

04 Febbraio 2020 18

Nuova Renault Megane, con il restyling arriva anche la versione Plug-in. Per il 2020, il Gruppo francese ha deciso di aggiornare leggermente uno dei suoi modelli più importanti. Ma se a livello estetico le novità non sono molte, la vera innovazione è sotto al cofano con l'arrivo del powertrain E-Tech, lo stesso già visto nella Captur e-Tech Plug-In di recente presentazione.

IL DESIGN CAMBIA POCO

Confrontando la "vecchia" Megane con quella nuova si potrebbe far fatica ad individuare le modifiche di design introdotte dalla Renault. Tra le novità si segnala un paraurti anteriore leggermente rivisto con nuove prese d'aria e con un rivestimento cromato dei bordi dei fendinebbia. Il nuovo modello si caratterizza anche per parafanghi maggiormente pronunciati e per un nuovo design dei fari posteriori con indicatori di direzione dinamici. Arrivano anche nuovi cerchi in lega leggera da 16 e 18 pollici.

La nuova Renault Megane potrà essere scelta pure nelle nuove colorazioni Solar Copper, Baltic Grey e Highland Grey. I fari a LED adottano la tecnologia Pure Vision. Il restyling si estende anche all'interno con l'introduzione del nuovo sistema infotainment con display verticale da 9,3 pollici. Arriva un cockpit digitale da 10,2 pollici. Piccoli ritocchi anche alla console centrale.

Il restyling della Renault Megane migliora pure la sicurezza dell'auto grazie all'arrivo di nuovi sistemi ADAS tra cui il sistema Highway & Traffic Jam Companion, cioè un sistema di guida assistita di livello 2 che funziona sino a 160 Km/h.

E-TECH PLUG-IN

La vera grande novità di questo restyling è l'arrivo della motorizzazione E-Tech Plug-in. Trattasi di un innovativo powertrain composto da un 4 cilindri da 1,6 litri abbinato a 2 motori elettrici. Complessivamente, l'auto potrà disporre di 160 CV. La Megane e-Tech si caratterizza anche per la presenza di una speciale trasmissione automatica.

Grazie alla presenza di una batteria da 9,8 kWh, l'auto è in grado di percorrere in modalità elettrica sino a 50 Km secondo il ciclo di omologazione WLTP (Qui la nostra guida). In ambito urbano, Renault dichiara sino a 65 Km di percorrenza. Con i soli motori elettrici, la velocità massima è di 135 Km/h.

Accanto a questa motorizzazione ibrida, la Megane restyling 2020 potrà essere scelta anche con altre motorizzazioni come il 1.3 TCe a benzina declinato nelle potenze da 115, 140 e 160 CV. Arriva anche una nuova versione da 100 CV. Entro fine anno arriverà l'unità 1.0 TCe da 120 CV. Per chi preferisce il diesel, l'auto potrà essere scelta con le unità 1.5 Blue dCi da 95 CV e 115 CV. E per gli amanti delle emozioni forti, la nuova Megane restyling sarà proposta anche nella versione RS con un 4 cilindri turbo da 1,8 litri e ben 300 CV.

I modelli restyling arriveranno in estate. Prezzi, al momento, ancora non comunicati.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 526 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fede Mc

Bisogna vedere la differenza di peso e prezzo con la 160cv a benzina, sennò non avrà molto senso secondo me

Fabri Fina

penso saranno gli stessi di adesso

Desmond Hume

gialla è bellina

Antsm90

Considerando che la parte elettrica è quella che sposta l'auto, senza di essa direi che non va più nulla

checo79

mi son documentato, molto interessante sto motore è un po un ibrido tra un ibrido e un elettrico con range extender , in pratica vai quasi sempre in elettrico, poi da vedere alla prova dei fatti come va e quanto consuma

goghicche
La tecnologia ibrida progettata da Renault è stata pensata per offrire la massima efficienza di guida, senza pregiudicare il comfort. Il sistema di funzionamento di questi propulsori ibridi è molto particolare ed utilizza uno schema in serie o in parallelo dei motori. Mancando la frizione, il motore termico non potrà mai essere utilizzato in partenza. Compito che sarà quindi ad appannaggio del propulsore elettrico principale. Il motore termico potrà intervenire in un secondo momento e sarà avviato dal secondo motore elettrico per collegarlo alla trasmissione e contribuire alla trazione (schema parallelo).

In caso di necessità, il motore a benzina può essere utilizzato pure per avviare il secondo motore elettrico per ricaricare la batteria che alimenta il motore elettrico principale di trazione. Uno schema in "serie", quindi. Presente ovviamente il recupero di energia. In rilascio, il motore termico si spegne e i due motori elettrici iniziano a ricaricare la batteria.

https://www.hdmotori.it/renault/articoli/n515152/renault-clio-captur-ibrida-e-tech/

improbabile visto il funzionamento. senza parte ibrida è possibile che:
-non parta neanche
-non funzioni il cambio

esatto, è proprio li il dubbio.
ad esempio la prius o altre auto funzionano anche senza, questa probabilmente no :)

comunque non era per fasciarsi la testa per un caso limite, era solo per info :)

met

Senza parte elettrica non puoi nemmeno partire visto che è senza frizione

mashiro84

Come se a un motore termico si rompe il turbo.
Ti rimane un motore spompo finché non vai in officina e lo ripari.

mi piace pensare sempre agli scenari peggiori, come un guasto della parte ibrida.

si sa che senza la parte termica funziona senza problemi, bisogna capire senza la parte elettrica.

motorbox e altri articoli.
si parla di un "cambio meccanico elettroattuato a 4 rapporti a innesti frontali, privo di frizione e sincronizzatori."

Antsm90

Se il motore è come quello della Captur, non si scaricherà mai (viene ricaricato sia dalla presa, che dal motore elettrico secondario che dal motore termico)

checo79

dove hai trovato info sul cambio?

dai mancano un paio di mesi, almeno per la captur. vedendo quella poi si puo intuire il prezzo di questa. non è chiaro se usciranno in contemporanea

ma si sa qualcosa di questo motore?
sono interessato anche per la captur ma vengono indicati solo i cv complessivi.

strana la scelta di avere solo 4 marce, probabilmente hanno messo in secondo piano lo scenario peggiore con batteria completamente scarica, considerando che la quarta dovrebbe essere l'equivalente di una normale sesta/settima.

ho visto i consumi dichiarati della captur, e per questo saranno simili, e si viene esclusi dalla fascia piu alta degli ecoincentivi statali e chiedendo in concessionaria sembra sarà intorno ai 35k gia quasi full optional, ovviamente non ufficiali

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

ciro mito

Leggo l'articolo per vedere i prezzi e i prezzi non ci sono ...

Auto

Auto elettriche Italia 2020: modelli in commercio, prezzi e autonomia

Moto

Scooter elettrici 2020: guida completa, prezzi, incentivi elettrici e ricarica

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video