Opel Mokka: la First Edition si prenota online

23 Ottobre 2020 7

Opel intende premiare i primi clienti che acquisteranno la nuova Mokka (Qui la nostra anteprima). Infatti, il marchio ha deciso di offrire una speciale versione First Edition che si potrà prenotare online e che propone accessori al 50% del loro costo. Questa offerta è valida sia per la versione endotermica del modello che per quella 100% elettrica. Entriamo nei dettagli.

Opel Mokka GS LINE+ è disponibile per il motore benzina 1.2 turbo declinato nelle potenze da 100 CV (74 kW) e 130 CV (96 kW) con cambio manuale a 6 rapporti oppure con la trasmissione automatica AT8 ad 8 rapporti per la versione con il motore più potente. Chi preferisce il Diesel può invece puntare sul 1.5 da 110 CV (81 kW) e cambio manuale a 6 rapporti. La dotazione "First Edition" comprende Cofano Nero, Keyless Passive Entry & Passive Start, Navi Pro”, Park&Go Pack ed i fari Intellilux Led Matrix.


Per chi volesse optare per il modello elettrico, Opel Mokka-e Ultimate include Cofano Nero, Park&Go Premium Pack e Wireless Charger. Effettuando la prenotazione online si avrà diritto alla fornitura e montaggio della colonnina di ricarica da 7,4 kW. Inoltre, scegliendo la versione "First Edition", Opel includerà un anno gratuito di assicurazione RC Auto.

Effettuare la prenotazione online è molto semplice grazie al configuratore presente sul sito Opel. Dopo avere scelto la versione preferita tra le due disponibili, è sufficiente creare il proprio profilo e procedere con il pagamento di un deposito pari a 500 euro. Successivamente, i concessionari contatteranno i clienti per finalizzare il contratto ed effettuare l'ordine vero e proprio.

VIDEO


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vive

Il frontale fa molto anni 90, ma che si sono fumati?

Raffaele Criscuolo

Peccato, quel colore proprio no

MatitaNera

Sì, è green

Raffaele Criscuolo

ma la versione elettrica si può prenotare solo in quella colazione, verde con cofano nero?

jonname84

No dai, più brutto degli scarichi finti c'è solo il rumore (finto) del motore figo che esce dalle casse delle macchine del cavolo.

A me invece piace tantissimo!

Giacomo

Quel cofano nero penso sia più brutto degli scarichi finti...

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città

Auto

Hyundai: auto elettriche e mobilità futura. Intervista a Edoardo Torinese | Video

Auto

GR Yaris 2020: Toyota sportiva nata dal WRC, prova in pista e strada | Video