Nissan Italia, vetture di cortesia smart e connesse grazie a OCTO Telematics

17 Settembre 2022 7

La gestione delle vetture di cortesia elettrificate di Nissan Italia da oggi è tutta digitale grazie alla collaborazione con OCTO Telematics. Adesso, la casa automobilistica sarà in grado da remoto di poter gestire l'assegnazione delle auto di cortesia in tempi rapidi. Questo nuovo servizio aggiuntivo è parte del programma "Promessa Nissan".

Marco Toro, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, ha dichiarato:

Siamo gli unici sul mercato ad offrire un servizio integrato con vettura di cortesia gratuita in assistenza anche fuori dal periodo di garanzia, oltre al pick up gratuito in caso di emergenza e ad altri servizi. Oggi siamo orgogliosi di annunciare la modernizzazione della nostra flotta al servizio dei nostri clienti che vengono in concessionaria, con un partner all’avanguardia nel settore, come è OCTO.

COME FUNZIONA?

Attraverso la nuova applicazione per smartphone "Mobilità Promessa Nissan", i clienti non dovranno fare altro che confermare i propri dati personali e caricare la patente e il documento di identità, per poi ricevere il comodato. Per il ritiro e la riconsegna della vettura in concessionaria il cliente è pienamente autonomo e, sempre con lo smartphone, sblocca e blocca le portiere.

La vettura di cortesia data in comodato si potrà avviare attraverso la Smart Key di OCTO che si trova a bordo. Grazie a questa nuova soluzione, anche il concessionario disporrà di alcuni vantaggi. Infatti, può gestire e monitorare le vetture dall’inizio alla fine del servizio attraverso la nuova piattaforma WEB che consente, inoltre, di consultare in qualsiasi momento lo storico di utilizzo di ogni veicolo.

Pratiche ammnistrative rapide e semplici, gestibili da remoto e “paper free”, grande autonomia per il cliente e un sistema di monitoraggio puntuale, rendono il processo estremamente efficiente con vantaggi per tutti i soggetti coinvolti.


Nissan ricorda che la sua flotta di auto di cortesia è oggi completamente elettrificata. Infatti, a disposizione ci sono i modelli Nissan LEAF e Qashqai Mild Hybrid, a cui si aggiungeranno a breve Juke Hybrid e Qashqai e-POWER.

Per quanto riguarda, invece, il programma "Promessa Nissan", la casa automobilistica ricorda che poggia su 4 punti:

  • Vettura di cortesia gratuita - erogata al cliente per qualsiasi tipo di intervento, sia di riparazione che di manutenzione (tagliando), anche al di fuori del periodo di garanzia.
  • Assistenza stradale gratuita - 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, anche al di fuori del periodo di garanzia e non importa l’età della vettura.
  • Check-up gratuito - per identificare l’eventuale necessità di interventi di ripristino o prevenzione, per mantenere la vettura efficiente e sicura.
  • Miglior rapporto qualità prezzo - ovvero applicazione del preventivo di una qualsiasi officina nel raggio di 5 Km, a patto che questa utilizzi ricambi originali Nissan.
VIDEO


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

giornata fiacca...
anche per te oggi? :)

T. P.

si primo io! :)

MatitaNera

No prima tu!

Ikaro

Non avete proprio nulla da fare eh

T. P.

Anche tu, vedo! :)

MatitaNera

Non hai proprio nulla da fare eh

T. P.

interessante! :)

Nissan Juke Hybrid: prova e consumi del B-SUV ibrido | Video

Nissan Connect: 5 cose da sapere | Prova infotainment sulla nuova Qashqai

Batterie stato solido, Nissan è concreta: 75 dollari/kWh, produzione nel 2028 | Speciale

Nissan Micra, la nuova generazione sarà elettrica. Ecco i primi teaser