Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

NIO festeggia le 200 mila auto elettriche prodotte

27 Aprile 2022 18

NIO continua a portare avanti il suo piano di crescita. La casa automobilistica cinese ha annunciato nella giornata di ieri di aver raggiunto un nuovo importante traguardo. Infatti, il costruttore ha festeggiato l'auto numero 200 mila uscita dalla sua fabbrica di Hefei, in Cina. Il modello che ha permesso a NIO di raggiungere questo risultato è stata la ET7 di recente introduzione.

CONTINUA LA CRESCITA

Il marchio cinese ricorda che questo risultato è stato possibile in poco meno 4 anni. Tra maggio 2018 e aprile 2022, la casa automobilistica è stata capace di produrre 200 mila vetture. L'aspetto più interessante, però, è che circa 100 mila vetture sono state costruite negli ultimi 12 mesi. Questo dato la dice lunga su come NIO stia crescendo.

Durante questi 4 anni, il costruttore ha dovuto affrontare diverse sfide, incluso il rischio di fallimento a un certo punto. Complessivamente, sono stati lanciati sul mercato i modelli NIO ES8, NIO ES6, NIO EC6 e l'ammiraglia ET7. Il piano per la restante parte del 2022 è di lanciare i modelli ET5 ed ES7, che insieme a ET7 sono tutti basati sulla piattaforma NT2.0.

Inoltre, nel corso dell'anno NIO ha promesso di svelare i Model Year 2022 dei modelli ES8, ES6 e EC6 che disporranno delle ultime novità tecniche sviluppate. La casa automobilistica ha poi fatto sapere che intende incrementare i suoi investimenti nella ricerca e sviluppo. Nel complesso, la casa automobilistica cinese si sta sviluppando in diverse direzioni. In Cina, per esempio, sta lavorando ad una rapida espansione della sua rete di stazioni per il battery swap.

Contestualmente, NIO sta portando avanti un ambizioso piano di espansione nel mercato del Vecchio Continente. Come sappiamo, NIO è già sbarcato in Norvegia. Nel corso del 2022, il costruttore porterà le sue vetture e i suoi servizi (battery swap incuso) in altri Paesi europei: Germania, Olanda, Svezia e Danimarca.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Funz

perché le aziende producono auto e poi non le vendono? Ma cosa vi fumate anche solo per pensare cose del genere?

Computerman

Tienile...non dico che raggiungerà i livelli di Tesla, ma faranno un bel balzo appena il mercato torna "normale"

ACTARUS

Per spennare più persone possibile

marcy9487

E continuo a non capire come mai se le facciano pagare così tanto rispetto alle termiche, non ha alcun senso, con tutti i componenti e la ricerca in meno che vi è dietro.

marcy9487

Questi arrivano, ve lo sto dicendo da mesi...

Carlito

Al Q1 2022 circa 180k

Ratchet

200 mila prodotte, ma quante poi realmente vendute?

Alessandro De Filippo

Per me produrre non significa che siano vendute.

Ildebrando Jki
Mr. G/Blocked:31/Mac+Android

Sotto i 10$ si ricompra

Manu

si assurdo.... io prese a 50 euro e ora stanno 15 bha assurdo.

piail

Sulle notizie non si compra mai solo sui rumors. È una regola di borsa

Signor Rossi
Ginomoscerino

ieri è stato un bagno di sangue quasi ovunque in borsa

Komparema

tra 1 settimana nuova azienda di ACTARUS

_Marok_

Avete azioni NIO? Ad ogni tonfo in borsa mettere una notizia "positiva", anche ieri perso più del 5% da 60$ a 16$ in un anno e mezzo...

TheDukeMB

Unione civile o serve anche il rito religioso?

ACTARUS

Per fare auto elettriche non ci vuole nulla...basta unire 2 monopattini e presto fatto

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025

Auto

Hyundai Kona Electric (2024): prova consumi d'inverno e ricarica rapida | Video

Auto

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video